Concorso Allievi Finanzieri 2018 – Come partecipare e in che modo iniziare a studiare

La guida per partecipare ed iniziare a studiare

Concorso Allievi Finanzieri 2018

Tra i concorsi pubblici non scaduti vi è il Concorso Allievi Finanzieri 2018 da poco bandito.

Per restare aggiornato sugli sviluppi del concorso allievi finanzieri e sulle nostre relative iniziative didattiche clicca qui.

Per conoscere gli altri aspiranti finanzieri iscriviti al relativo gruppo di studio.

Ti ricordiamo fin da subito che in attesa della pubblicazione della banca dati puoi iniziare ad esercitarti utilizzando il Simulatore Quiz di Concorsando.itNel simulatore troverai una batteria apposita composta dalle banche dati delle precedenti edizioni del Concorso Allievi Finanzieri e una simulazione partecipando alla quale potrai sfidare gli altri candidati

Concorso Allievi Finanzieri 2018 – La guida

Sono un civile posso partecipare?

Si certo

Quanti sono i posti messi concorso?

I posti sono 380 di cui :

  • 295 per i militari in congedo o in servizio (titolo di studio: licenza media);
  • 85 per tutti i cittadini italiani .

Quali sono i limiti di età per partecipare?

Per partecipare al Concorso Allievi Finanzieri è necessario avere un’età non inferiore a 18 anni e non superiore a 26 (cioè non abbiano superato il giorno di compimento del 26° anno di età). 

Il limite massimo di età è elevato di un periodo pari all’effettivo servizio militare prestato e, comunque, non superiore a 3 anni per coloro che alla data del 6 luglio 2017 svolgono o hanno svolto servizio militare volontario, di leva o di leva prolungato.

Che titolo di studio bisogna possedere ?

Il concorso per il reclutamento di allievi finanzieri richiede il possesso del diploma di istruzione secondaria che consenta l’iscrizione ai corsi per il conseguimento del diploma universitario-

Possono partecipare anche coloro che, pur non essendo in possesso del previsto diploma, lo conseguano nell’anno scolastico 2017/2018

Per partecipare ai posti riservati ai volontari delle Forze armate è sufficiente il diploma di istruzione secondaria di primo grado ossia la terza media.

Come si articolerà il concorso?

Il concorso per Allievi Finanzieri (sia Contingente Ordinario, sia Contingente di Mare), si articola su diverse fasi di selezione, volte a valutare la preparazione e le attitudini dei concorrenti che desiderano entrare nella Guardia di Finanza.

Le prove consistono precisamente in:

  • prova scritta, consistente in un questionario a risposta multipla
  • prova di efficienza fisica, consistente in una serie di esercizi, specificati nei bandi di concorso, volti ad accertare il livello di preparazione atletica dei concorrenti
  • accertamento dell’idoneità attitudinale, per valutare il possesso dei requisiti attitudinali e delle qualità indispensabili all’espletamento delle mansioni di Finanziere
  • accertamento dell’idoneità psico-fisica, per valutare l’idoneità psico-fisica dei candidati
  • valutazione dei titoli

Per la prova scritta è stata pubblicata una banca dati?

Si la puoi scaricare cliccando qui.

La banca dati è già disponibile in parte sul Simulatore Quiz di Concorsando.it

Stiamo terminando di caricare tutti i quiz: gli aggiornamento sono automatici

Quando avranno inizio le prove scritte?

Le prove scritte inizieranno il 2 luglio.

Se al termine del concorso risulto idoneo non vincitore avrò buone speranze di essere ugualmente assunto?

Certo, la Guardia di Finanza è solita scorrere le graduatorie, come ha già fatto con il precedente concorso allievi finanzieri.

Dove posso inoltrare la domanda di partecipazione?

Puoi compilare la domanda direttamente dal piattaforma di gestione dei Concorsi Guardia di Finanza

Ricorda che puoi inoltrare la domanda fino al 15 giugno 2018 alle ore 12.00

Prima di inoltrare la domanda di partecipazione leggi con attenzione tutta la documentazione, ed in particolare il bando di concorso, presente nella pagina dedicata al Concorso Finanzieri 2018.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.