Concorso per Maestre della Scuola dell’Infanzia
€32€27,20
Serie: Manuali Concorsi Comune di Torino, Book 4
Genere: Manuali Concorsi Pubbliche Amministrazioni
Editore: Edizioni Simone
Anno di Pubblicazione: 2019
Format: 17x24
Lunghezza: 608
ISBN: 9788891416032

Manuale completo per la preparazione ai concorsi comunali e l'aggiornamento professionale - Edizione completamente rivista e aggiornata alla luce della riforma 0-6 (D.Lgs. 65/2017) • Caratteri e organizzazione della scuola dell'infanzia • Sviluppo cognitivo ed emotivo del bambino • Strategie e pratiche didattiche • Educazione e cura educativa • Svantaggio, interculturalità e inclusione • Igiene, primo soccorso e sicurezza • Elementi di diritto amministrativo • Ordinamento degli enti locali • Informatica

About the Book

Questa nuova edizione completamente rivista e ampliata nei contenuti, si propone come indispensabile supporto per la preparazione ai concorsi comunali per maestre della scuola dell’infanzia.

Il testo offre una trattazione organica e sistematica di tutti gli argomenti necessari per affrontare le selezioni che richiedono competenze professionali sempre più elevate e che riflettono l’accresciuta importanza del ruolo della scuola dell’infanzia, che seppur non compresa nell’obbligo scolastico, è ormai unanimamente riconosciuta come passaggio fondamentale per lo sviluppo e la formazione integrale del bambino. Da ultimo, con la cd. Riforma 0-6 anni, approvata con il D.Lgs. 65/2017, di attuazione della L. 107/2015 (cd. Buona Scuola), viene valorizzata la funzione strategica di tale ordine di scuola che operando in maniera contigua con i servizi educativi per l’infanzia, prima, e con il successivo primo ciclo di istruzione, ricopre di conseguenza una posizione centrale nella costruzione del processo unitario e continuativo posto a fondamento del sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita fino a 6 anni.

Al fine di facilitare lo studio e costruire una proficua preparazione, in linea con i programmi presenti nei più recenti bandi di concorso comunali, il volume è strutturato in parti che raggruppano gli argomenti normalmente richiesti nelle diverse selezioni concorsuali:

— Parte I – Fondamenti, caratteri e organizzazione della scuola dell’infanzia: Costituzione e scuola; l’evoluzione normativa; la buona scuola e il sistema integrato di educazione e istruzione 0-6 anni; il profilo professionale del docente; la gestione dell’offerta formativa;

— Parte II – Lineamenti di psicologia dell’età evolutiva: accrescimento e sviluppo sensomotorio; lo sviluppo cognitivo; lo sviluppo del linguaggio; sviluppo psicodinamico, sociale ed emotivo; disturbi comportamentali della prima infanzia; disturbi dello sviluppo intellettivo e dello spettro dell’autismo;

— Parte III – Lineamenti di pedagogia: gli approcci della pedagogia; le attività educative per l’infanzia; il gioco; la narrazione;

— Parte IV – Il curricolo della scuola dell’infanzia: gli orientamenti delle attività educative; programmazione e progettazione; osservazione, valutazione e documentazione; educazione e cura educativa; ricerca e sperimentazione;

— Parte V – Svantaggio, diversa abilità e inclusione: opportunità educative; integrazione e inclusione; l’integrazione dei bambini appartenenti a culture «altre»;

— Parte VI – Elementi di igiene, primo soccorso e sicurezza: igiene ed educazione sanitaria; le vaccinazioni; le malattie infettive; il primo soccorso; salute e sicurezza del lavoro; edilizia scolastica;

— Parte VII – Elementi di diritto amministrativo: fonti del diritto; la Pubblica Amministrazione; il procedimento amministrativo; la documentazione amministrativa; il trattamento dei dati personali;

— Parte VIII – L’ordinamento delle autonomie territoriali: gli Enti locali; il sistema dei controlli; la gestione dei servizi pubblici locali e i principali servizi comunali; il lavoro alle dipendenze degli enti locali;

— Parte IX – Conoscenza e uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse: nozioni generali di informatica; l ’hardware; il software; microsoft Windows; le reti di computer e Internet.

Il testo costituisce, dunque, uno strumento indispensabile per la preparazione ai concorsi, ma anche per l’aggiornamento professionale.