I 24 CFU – Crediti Formativi Universitari, sono esami richiesti come requisito di accesso per i Concorsi Docenti.

In particolare, tale tipologia di crediti è utile ai candidati che non hanno maturato 3 anni di servizio nelle scuole.

In questa pagina ti spiegheremo cosa sono i 24 CFU e in quali casi è utile ottenerli.

Tutti i dettagli sui 24 CFU

Cosa sono i 24 CFU

Che cosa sono i 24 CFU?

I 24 CFU, o 24 Crediti Formativi Universitari, sono esami universitari che sono richiesti come requisito di accesso per partecipare ai Concorsi Scuola per medie e superiori.

I 24 CFU sono obbligatori per la partecipazione ai concorsi?

No, i 24 CFU sono utili solo ai candidati che non hanno maturato 3 anni di servizio nelle scuole.

Quali sono le materie dei 24 CFU?

I 24 CFU sono validi solo se riguardano le discipline antropo-psico-pedagogiche e le metodologie e tecnologie didattiche.

In particolare, gli esami da conseguire sono:
– M-PSI/04 Psicologia dell’educazione (da 6 CFU);
– M-DEA/01 Antropologia culturale (da 6 CFU);
– M-PED/01 Pedagogia generale e sociale (da 6 CFU);
– M-PED/03 Metodologie e tecnologie didattiche (da 6 CFU).

24 CFU e Concorsi Scuola

Quali sono i concorsi per i quali è necessario il possesso dei 24 CFU?

Per la maggior parte dei concorsi docenti è necessario possedere i 24 CFU discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche di cui al DM 616/2017.

Tuttavia, come specificato in precedenza, i 24 CFU sono utili solo ai candidati che non hanno maturato 3 anni di servizio nelle scuole.

In particolare, anche senza 3 anni di servizio nelle scuole, è possibile partecipare con i 24 CFU ai seguenti concorsi:
– Concorso Ordinario Scuola Secondaria;
– TFA Sostegno;
– Concorsi Scuola Straordinari;
– Seconda fascia delle Graduatorie Provinciali Supplenze (GPS).

Sono sufficienti i 24 CFU per accedere ai Concorsi Scuola?

Ovviamente no. Senza 3 anni di servizio nelle scuole e con i 24 CFU, bisogna anche avere una laurea magistrale, vecchio ordinamento o titolo equipollente.

I 24 CFU sono obbligatori anche per i docenti ITP?

No, i docenti ITP sono esonerati dal conseguire i 24 CFU se già possiedono l’abilitazione all’insegnamento e almeno 36 mesi di servizio anche non continuativi (3 anni) a scuola.

I 24 CFU sono requisito di accesso anche ai Concorsi Infanzia e Primaria?

No, come specificato in precedenza servono solo a chi vuole insegnare nelle scuole medie o superiori (Concorso Scuola Secondaria).

Come conseguire i 24 CFU

Sono in tempo per conseguire i 24 CFU?

Sì, sei ancora in tempo per conseguire i 24 CFU sia per utilizzarli per l’iscrizione per le GPS 2022 sia per i prossimi Concorsi Docenti.

In particolare, i prossimi bandi per i Concorsi Scuola Ordinari saranno probabilmente pubblicati nel 2023.

Posso conseguire i 24 CFU se ho solo la laurea triennale?

Sì, è possibile conseguire i 24 CFU già dopo la laurea triennale.

Bada bene però che la sola laurea triennale, anche unitamente al conseguimento dei 24 CFU, non rappresenta un valido titolo di accesso ai Concorsi Scuola, poiché serve almeno una laurea magistrale, vecchio ordinamento o titolo equipollente.

Posso conseguire i 24 CFU se frequento un corso di laurea diverso?

Sì, è possibile conseguire i 24 CFU in qualsiasi momento, dato che ci si iscrive a singoli esami e non ad un intero corso universitario.

Quali sono i 24 CFU validi per i Concorsi Scuola?

Per essere validi ai fini della partecipazione ai Concorsi Scuola, i 24 CFU devono essere erogati da un’università o ente riconosciuti dal MIUR.

Se hai intenzione di partecipare al prossimo Concorso Docenti o al prossimo Concorso TFA sostegno ed hai la necessità d’integrare i tuoi crediti formativi universitari, affidati a consulenti esperti che in base al tuo piano di studio ti consiglieranno i prodotti di cui necessiti.

Compila subito il seguente form e nelle prossime 24h sarai contatto da un consulente