Se hai intenzione di partecipare a un concorso pubblico allora non puoi non conseguire una delle certificazioni lingua inglese riconosciute dal MIUR.

Infatti, la lingua inglese ha acquisito man mano maggiore importanza in tutti gli ambiti lavorativi: proprio per questo una prova in lingua inglese è sempre presente durante i concorsi pubblici, per maggiori informazioni su come prepararti leggi la nostra guida apposita.

Una certificazione linguistica è un documento attestante il livello di conoscenza raggiunto in una determinata lingua, diversa da quella materna.

Le certificazioni linguistiche sono sei, e si differenziano in base al grado di conoscenza della lingua che vanno ad attestare.

Livello Competenze linguistiche richieste
 A1Si comprendono e si usano espressioni di uso quotidiano. Si sa presentare sé stessi e gli altri e si è in grado di fare domande e dare risposte su argomenti quali dove si abita, le persone che si conoscono e le cose che si possiedono. L’interazione è semplice e l’altra persona deve parlare lentamente e chiaramente per facilitare la comprensione.
 A2Si sa comunicare in contesti che richiedono un semplice scambio di informazioni su argomenti familiari e comuni. Si sa descrivere in termini semplici aspetti della propria vita, dell’ambiente circostante e si sa esprimere bisogni immediati.
 B1Si parla con una certa sicurezza. Si comprendono i punti chiave degli argomenti familiari che riguardano la scuola, il tempo libero ecc. Ci si muove con disinvoltura in situazioni che possono verificarsi mentre si viaggia. Si è in grado di scrivere un testo semplice relativo ad argomenti che sono familiari o di interesse personale. Si è in grado di esprimere esperienze, avvenimenti, sogni, speranze e ambizioni e di spiegare brevemente opinioni e progetti.
 B2Si comprendono i punti chiave di testi complessi su argomenti sia concreti che astratti, si comprendono le discussioni tecniche sul proprio campo di specializzazione. Si è in grado di interagire con una certa scioltezza e spontaneità che rendono possibile un’interazione naturale con i parlanti nativi senza sforzo per l’interlocutore. Si sa scrivere un testo chiaro e dettagliato su un’ampia gamma di argomenti e si sa spiegare un punto di vista su un argomento fornendo i pro e i contro delle varie opzioni. In pratica qui già si parla l’inglese in modo efficace.
 C1Qui si riesce a comprendere un’ampia gamma di testi complessi e lunghi e si sa riconoscere il significato implicito. Ci si esprime con scioltezza e naturalezza. Si usa la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, professionali ed accademici. Si riesce a produrre testi chiari, ben costruiti e dettagliati su argomenti complessi, mostrando un sicuro controllo della struttura testuale, dei connettori e dei vari elementi.
 C2Qua si arriva a comprendere con facilità praticamente tutto ciò che si sente e legge. Si sa riassumere informazioni provenienti da diverse fonti sia parlate che scritte, ristrutturando gli argomenti in una presentazione coerente. Ci si sa esprimere spontaneamente, in modo molto scorrevole e preciso, individuando le più sottili sfumature di significato anche in situazioni complesse.

Avendo intenzione di partecipare ai concorsi, perché dovrei conseguire una certificazione linguistica d’inglese?

Semplice, perché ottenendo una certificazione lingua inglese potrai:

1. partecipare ai concorsi nei quali il possesso di una certificazione linguistica rappresenta un requisito di ammissione;

2. aumentare il tuo punteggio nelle graduatorie di quei concorsi nei quali le certificazioni linguistiche di inglese sono considerate un titolo aggiuntivo;

3. affrontare con facilità la prova d’inglese, prevista per la maggior parte dei concorsi pubblici.

Quale certificazione mi conviene conseguire per i concorsi?

Ti conviene conseguire quanto meno il livello B2.

Conseguendo una certificazione B2 che punteggio avrò in più in graduatoria?

Dipende dal bando, di solito è un punto, punto che comunque può farti salire in graduatoria di centinaia di posizioni.

Inoltre nell’ambito del bando pubblicato per l’aggiornamento delle graduatorie GPS di I e II fascia (2020/2022):
– la certificazione B2 vale 3 punti;
– mentre quella C1 vale 4 punti.

Per conseguire una certificazione di un certo livello devo aver già conseguito le certificazioni di livello precedente?

Assolutamente no. Per conseguire una certificazione di un determinato livello (es.B2), non devi aver necessariamente già conseguito le certificazioni di livello precedente: ti basta semplicemente possedere le competenze linguistiche richieste per quel livello.

Per conseguire una certificazione d’inglese devo conoscere l’inglese?

Ovviamente sì, la certificazione è finalizzata per l’appunto ad attestare il tuo grado di conoscenza di tale lingua.

Ma nella pratica cosa dovrò fare per conseguire una certificazione di lingua inglese ?

Semplice dovrai seguire un corso e sostenere un esame.

Ma dovrò recarmi fisicamente in qualche luogo?

No, in quanto sia il corso che l’esame sono online.

Dopo essermi iscritto al corso dopo quando dovrà sostenere l’esame?

Dipende da te, sarai tu a richiedere di sostenere l’esame.

Potrai farlo in qualsiasi momento, sia subito dopo esserti iscritto al corso che mesi dopo.

Dopo aver inoltrato la tua richiesta la relativa sessione d’esame sarà organizzata nell’arco dei successivi dieci giorni.

In cosa consiste l’esame?

Sia per B2 che per C1, ovviamente con un differente livello di difficoltà, l’esame finale si compone di una prova scritta e di una prova orale.

In particolare la prova scritta si compone dei seguenti moduli:
Listening: ascoltare un brano e rispondere alle relative domande di comprensione del testo;
Use of English: completare 50 frasi inserendo ciò che manca per dare alle stesse un senso compiuto;
Grammar: esercizi grammaticali;
Writing: scrivere un tema tra le 180 e le 200 parole – si ha la possibilità di scegliere su 3 tracce – non c’è la possibilità di utilizzare il dizionario.

Mentre la prova orale (Speaking) consiste in 10 minuti scarsi di conversazione con il docente.

Seguendo il corso sarà in grado di simulare l’esame?

In parte sì, in quanto, sia per il B2 che per il C1, seguendo il corso avrai la possibilità di esercitarti per i moduli Listening, Use of English e Grammar.

Entro quanto tempo sarà in grado di conseguire la certificazione?

Dipende dal tuo grado di preparazione. Volendo puoi iscriverti e chiedere subito di sostenere l’esame, concludendo l’intero percorso in scarsi 10 giorni.

Se invece non parti da un buon livello di conoscenza della lingua allora potresti impiegare anche 3/4 mesi per conseguire la certificazione.

Cosa succede se non passo l’esame?

Potrai tranquillamente ripetere la prova che non hai superato pagando i relativi diritti di esame (100€).

Sono interessato a conseguire una certificazione linguistica cosa devo fare?

Semplice ti basta acquistare uno dei pacchetti offerti dal nostro partner. Li trovi elencati tutti al termine di quest’articolo.

A quale ente certificatore si affida il vostro partner?

LanguageCert, ente certificatore accreditato e riconosciuto dal MIUR.

Dopo quanto tempo dal superato dell’esame riceverò la certificazione?

Una volta sostenuto l’esame occorrono circa 15 giorni per ottenere dal LanguageCert la certificazione ufficiale

Posso pagare in due rate?

Sì, il saldo però deve avvenire almeno una settimana prima dell’esame

Certificazioni Lingua Inglese – Tutti i pacchetti acquistabili e fruibili online

Clicca su quello che maggiormente ti interessa per richiedere ulteriori info

Ci sono anche pacchetti che includono la certificazione informatica EIPAS 7 MODULI