Concorso ARCS per Assistenti Tecnici Geometri 2022 – 6 Posti – per Diplomati

Scopri come partecipare e in che modo puoi iniziare a studiare

Tempo di lettura stimato: 6 minuti

CONCORSO ARCS ASSISTENTI TECNICI GEOMETRI 2022

L’Azienda Regionale di Coordinamento per la Salute (ARCS) di Udine (UD), in Friuli Venezia Giulia, ha riaperto i termini di presentazione delle domande al Concorso per Assistenti Tecnici Geometri. Le assunzioni messe a disposizione sono ora 6 con contratto a tempo indeterminato e l’ammissione è aperta ai diplomati. Tempo massimo per inoltrare la domanda è il 27 Novembre 2022.

Prima di mostrarti come funziona la procedura concorsuale e come studiare le materie indicate nel bando, ci preme ricordarti che per restare aggiornato sui principali Concorsi Pubblici 2022 ti basta attivare le relative notifiche sul ChatBot Telegram.

Se il Concorso ARCS per Assistenti Tecnici Geometri non è tra quelli che ti interessano, puoi sempre dare un’occhiata a gli altri Concorsi in Friuli Venezia e Giulia o agli altri bandi in scadenza.


Concorso ARCS per Assistenti Tecnici Geometri – Come funziona e come partecipare

Posti, profili disponibili e dettagli

Quanti sono i posti a disposizione?

Le assunzioni previste sono 6.

Come sono suddivisi i posti?

In fase di compilazione della domanda d’iscrizione al concorso, i candidati dovranno esprimere il loro ordine di preferenza rispetto alle sedi, nonostante questo, ai fini dell’assegnazione, l’ordine prescelto non è vincolante. Le sedi a disposizione sono:
– azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina;
– IRCCS Burlo Garofolo;
– azienda sanitaria Friuli occidentale;
– IRCCS “Centro di riferimento oncologico” – Aviano;
– azienda sanitaria universitaria Friuli centrale.

I posti sono a tempo indeterminato?

Sì, i contratti previsti sono di tipo indeterminato.

Requisiti di partecipazione

Ci sono i limiti di età per poter partecipare?

Il bando non presenta limiti d’età per poter partecipare.

Qual è il titolo di studio richiesto?

Diploma d’istruzione secondaria quinquennale in: “geometra” o “afferente al settore tecnologico”.

Quali sono gli altri requisiti di partecipazione?

Requisito accessorio prioritario è la relativa iscrizione all’albo professionale come geometra. Bisogna inoltre possedere patente di tipo B in corso di validità.

Prove e materie del concorso – Cosa studiare

Come si articola il concorso?

La commissione esaminatrice, valuterà i candidati rispetto ai titoli presentati e alle prove concorsuali superate. Qualora dovessero pervenire un elevato quantitativo di domande, la commissione potrà decidere di inserire una prova preselettiva. Una volta superata quest’ultima i candidati dovranno affrontare ulteriori tre prove: una scritta; una pratica e una orale.

In cosa consiste la prova preselettiva?

L’eventuale preselezione consisterà nella risoluzione di un test basato su una serie di domande a risposta multipla tese a verificare la conoscenza delle materie oggetto di concorso e le attitudini del candidato rispetto al profilo messo a concorso.

Com’è strutturata la prova scritta?

La prima prova sarà basata sullo svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla.

Com’è strutturata la prova pratica?

La seconda prova verterà sull’esecuzione di tecniche specifiche o predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta, ovvero, simulazione di situazioni specifiche.

In cosa consiste la prova orale?

Il colloquio consiste nell’approfondimento delle materie oggetto di concorso ed è teso anche a verificare l’attitudine e la professionalità del candidato con riferimento alle attività che sarà chiamato a svolgere. Inoltre il colloquio è teso ad accertare anche la conoscenza, almeno a livello iniziale, della lingua inglese e di elementi di informatica.

Quali sono le materie da studiare previste dal bando?

Le materie da studiare per le tre prove concorsuali sono:
– gestione di appalti pubblici di lavori, servizi e forniture;
– edilizia;
– catasto nazionale e catasto tavolare – elementi;
– requisiti strutturali e di accreditamento delle strutture sanitarie;
– tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro e nei cantieri mobili;
– sicurezza antincendio per strutture sanitarie;
– elementi di contabilità in materia di lavori pubblici.

ALTRE INFORMAZIONI

La commissione dispone, per esaminare i candidati, di 100 punti così ripartiti: max 70 punti per le prove d’esame (30 per la prova scritta; 20 per la prova pratica; 20 per la prova orale) e max 30 punti per i titoli (15 per i titoli di carriera; 5 per i titoli accademici e di studio; 3 per pubblicazioni e titoli scientifici; 7 curriculum formativo e professionale).

Come inoltrare la domanda e dove scaricare il bando

Come si inoltra la domanda?

La domanda per il Concorso ARCS per Assistenti Tecnici Geometri, deve essere inoltrata tramite form on line accedibile da qui.

Per poter partecipare dovrai possedere lo SPID, se non lo possiedi ancora scopri come ricavarlo leggendo questa guida.

Prima d’inoltrare la domanda di partecipazione leggere attentamente il bando e tutte le comunicazioni presenti sulla pagina ufficiale.

È necessario effettuare il pagamento di una tassa di iscrizione?

Sì, per poter partecipare al concorso in questione è necessario pagare una tassa di euro 10,33 accedendo al portale tramite questo form.

Entro quale data è possibile partecipare?

Sarà possibile inoltrare la domanda entro e non oltre le ore 23:59 del 27 Novembre 2022.

Concorso ARCS per Assistenti Tecnici Geometri – Come prepararsi per le prove

Simulatore Quiz

Se hai intenzione di partecipare al Concorso ARCS per Assistenti Tecnici Geometri, avrai sicuramente bisogno del simulatore quiz.

Puoi esercitarti fin da subito utilizzando la funzione materie presente sul simulatore: ti basta aggiungere tutte le materie indicate nel bando.

Corsi Online

Oltre all’utilizzo del Simulatore, ti consigliamo di iscriverti ad alcuni Corsi Online, che rappresentano uno strumento utile per la preparazione di una o più materie oggetto di esame.

L’offerta di Corsi Online per il Concorso ARCS per Assistenti Tecnici Geometri comprende:

Altri concorsi in scadenza o di prossima uscita

Oltre al Concorso ARCS per Assistenti Tecnici Geometri potrebbero interessarti anche i seguenti concorsi in primo piano oppure i prossimi bandi in uscita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.