Concorsi Regione Campania – In arrivo 10.000 posti di lavoro a tempo indeterminato

Resta aggiornato e inizia a studiare!

Prossimi Concorsi Regione Campania

Tra i prossimi mega concorsi pubblici vi sono i Concorsi Regione Campania.

In forza della delibera Concorso Unico per le amministrazioni della  Regione Campania il FormezPA è stato incaricato di avviare le procedure concorsuali relative al piano per il lavoro nel settore pubblico in Campania.

Il progetto prevede, nell’arco di due anni, l’immissione nelle pubbliche amministrazioni campane che aderiranno al piano di 10 mila unità lavorative a tempo indeterminato, attraverso un unico percorso di reclutamento e formazione.

Per restare aggiornato sugli sviluppi dei Concorsi Regione Campania manifesta il tuo interesse al nostro BOT di Messenger cliccando qui.

Per conoscere gli altri aspiranti candidati iscriviti al relativo gruppo di studio.

Se già conosci le modalità di svolgimento dei nuovi concorsi Regione Campania allora leggi subito l’articolo in cui parliamo di Come studiare per i Concorsi Regione Campania 2018 prima della pubblicazione del bando

Prossimi Concorsi Regione Campania – Tutte le info sulle prossime assunzioni in arrivo

Considerato che nei prossimi 24 mesi le amministrazioni campane per effetto dei pensionamenti, perderanno dalle 8mila alle 13mila unità, la Regione Campania ha elaborato un apposito piano per il lavoro nel settore della Campania,

In forza di tale piano la Regione per il tramite del Formez effettuerà una ricognizione delle amministrazioni interessate ad aderire al piano, dettagliandone le carenze organiche, Terminata tale fase ricognitiva, e definiti con dettaglio i profili richiesti, si recluterà il personale carente mediante un unico corso-concorso pubblico, dalle cui graduatorie potranno poi attingere le amministrazioni che hanno aderito al piano.

Come è evidente un’impostazione del genere comporta un notevole risparmio sia economico che di tempo. I singoli  enti, sebbene sempre liberi di bandire autonome selezioni, in tal modo non avranno più interesse a farlo in quanto potranno attingere a costo zero, dalle graduatorie relative ai profili nei quali hanno carenza di personale.

Con quali fondi sarà gestita tutta la procedura?

L’operazione è sostenuta dal punto di vista normativo e finanziario grazie alle risorse del PO FSE Campania 2014/20, il FESR e il PON Governance

Per adesso sono stati stanziati in totale €6.584.827,84 sia per la fase del reclutamento che per quella della formazione.

Qual è il cronoprogramma degli step che il Formez dovrà compiere prima della pubblicazione del band?o

Entro 60 giorno dovrà essere stipulati gli accordi di collaborazione tra i comuni e la Regione Campania

Entro i successivi 30 giorni i comuni dovranno comunicare al Formez il loro fabbisogno di personale

Solo dopo ci potrà essere la pubblicazione del bando 

Quando sarà pubblicato il bando del Mega Concorso Regione Campania?

Stante il suddetto cronoprogramma il bando Concorso Regione Campania potrebbe essere pubblicato nel febbraio 2019.

Quali profili saranno messi a concorso?

I profili messi a concorso, saranno i più svariati: si passerà dall’assistente informatico fino ad arrivare al funzionario amministrativo o tecnico.

Quale titolo di studio bisognerà possedere per partecipare?

Ci saranno sia posti per diplomati (profili di categoria C) che per la laureati (profili di categoria D). Difficilmente ci saranno posti per chi possiede solo la terza media.

Ci sarà un limite di età per partecipare ai maxi concorsi Regione Campania?

Probabilmente no, visto che il personale da assumere dovrà ricoprire profili amministrativi,  per i quali di regola non è previsto un limite di età.

Ai Concorsi Regione Campania potranno partecipare solo i residenti in Campania?

Assolutamente no. Potranno parteciparvi tutti i cittadini italiani in possesso dei requisiti che saranno indicati nel bando di concorso.

Quante persone parteciperanno al Concorso Regione Campania?

Nella delibera si fa una previsione di 200.000 partecipanti. Addirittura si prevede che effettueranno la prova preselettiva 6000 partecipanti al giorno (3000 nella sessione mattutina e 3000 nella sessione pomeridiana) per 34 giorni.

In realtà noi di Concorsando.it crediamo che si possa arrivare anche ad affluenza iniziale di 500.000 candidati.

Le fasi del prossimo Concorso Regione Campania

Come si svolgerà il Concorso Regione Campania?

  1. Fase preselettiva

    Il primo step prevede una prova preselettiva consistente nella risoluzione di test critico verbali, logico matematici e di abilità visiva. (si tratta dei c.d. quiz di Logica Formez). Per tale prova potrebbe essere pubblicata un’apposita banca dati.

  2. Fase selettiva

    Termina la fase prselettiva avrà inizio la vera e propria fase selettiva che consisterà, per ognuno dei profili messi a concorso, in due prove scritte e una prova orale.
    La prima prova scritta si articolerà in test a risposta multipla relativi alle materie e/o ambiti disciplinari specifici del profilo concorsuale, al’accertamento delle conoscenze linguistiche e di informatica. Anche per tale prova come per la fase preselettiva potrebbe essere pubblicata un’apposita banca dati.
    La seconda prova scritta sarà volta ad accertare il possesso di competenza tecnico professionali e prevederà la risoluzione di quesiti a riposta sintetica.
    Per la prova orale la delibera non dettaglia alcun particolare.

  3. Fase formativa

    Terminata la fase selettiva, per ogni profilo messo a concorso, sarà stilata una apposita graduatoria. Dopo di che i primi 10.000 candidati (tanti cumulativamente tra le varie graduatorie), saranno assegnati alle singole amministrazioni, al fine di effettuare per 10 mesi un tirocinio formativo teorico pratico nel corso del quale percepiranno un rimborso sotto forma di borsa di studio dalla Regione Campania.

  4. Fase finale

    Infine ci sarà la prova finale (che potrebbe consistere in un elaborato scritto) e pubblicazione della graduatorie finale dei vincitori e degli idonei, per poi procedere all’assegnazione definitiva presso le amministrazioni in cui sono stati effettuati i tirocini.

Come posso iniziare a studiare per il Concorso Regione Campania?

Per iniziare a studiare segui i consigli che riportiamo nell’articolo Come studiare per il Concorso Regione Campania

Buono studio da Concorsando.it

80 Commenti

  1. Il concorso serve a De Luca per recuperare voti. Alle prossime elezioni regionali perde alla grande. Regola numero uno trovarsi una super mega raccomandazione, tutto il resto è noia, roba già vista e stravista

  2. la questione del limite d’eta’ è importante! si riesce a sapere se è solo per gli under 35 il bando?

  3. Smettetela di prendere in giro giovani e disoccupati con “fantasiose” ipotesi di bandi fantasma!!!!!!!!

  4. Gent.Le Redazione,

    Siamo sicuri che gli over 35 potranno partecipare a questi concorsi della Regione Campania??! No xkè il Governatore De Luca, testuali parole, si rifaceva ai e laureati durante le sue interviste in merito al piano di assunzioni previste in questi anni da parte della P.A.

    Saluti

  5. Onestamente a me sembra la stessa cavolata che fece la regione Campania una decina di anni fa. Ti davano attraverso un bando e con una selezione loro un tot do soldi di cui tot per la formazione on line su una loro piattaforma e un tot per hardware e software. Vi assicuro fu un vero fiasco ci misero 3 anni per attivare la formazione che non è servita e i posti d lavoro non si sono visti nemmeno nel cannocchiale.

  6. Buongiorno ma in questo concorso ci saranno anche posti per le categorie protette (legge 68/99)

  7. Salve, vorrei chiedere indicativamente se la pubblicazione del bando sarà prima o dopo l’estate, ovvero entro luglio o verso settembre.
    Grazie.

  8. Salve , ho provato a collegarmi al BOT di più concorsi per ricevere gli aggiornamenti ma non funziona mai il collegamento . come posso fare?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.