Tempo di lettura stimato: 12 minuti

RAI Lavora con noi - Assunzioni e Posizioni aperte

Se stai cercando un’opportunità di carriera nel campo della televisione e della radiodiffusione, la RAI potrebbe essere la scelta perfetta per te. La RAI è una delle più grandi emittenti pubbliche italiane e offre una vasta gamma di opportunità di lavoro.

In questo articolo, esploreremo le diverse opportunità di carriera e come candidarsi per entrare a far parte dell’incredibile famiglia Rai. Inoltre potresti essere interessati ai Casting in RAI.

Se RAI Lavora con noi non ti interessa, puoi sempre dare un’occhiata alle altre Aziende che assumono o alle nostre guide “Come diventare“.


RAI Lavora con noi – Tutti i Dettagli

Informazioni sull’Azienda

Cos’è la RAI?

La RAI, acronimo di Radiotelevisione italiana, è l’azienda pubblica di radiodiffusione e televisione in Italia. Fondata nel 1954, la RAI è stata la prima rete televisiva nazionale del paese e continua a essere una delle maggiori emittenti italiane. La RAI gestisce diverse reti televisive, tra cui Rai 1, Rai 2, Rai 3 e Rai News, offrendo una varietà di programmi che spaziano dalla fiction ai documentari, dal giornalismo all’intrattenimento. Oltre alla televisione, la RAI possiede anche numerose stazioni radiofoniche, come Rai Radio 1, Rai Radio 2 e Rai Radio 3, che coprono una vasta gamma di generi musicali e contenuti informativi. La RAI svolge un ruolo importante nel panorama mediatico italiano, contribuendo alla diffusione di informazioni, cultura e intrattenimento nel paese.

Dove opera la RAI?

La RAI opera principalmente in Italia, essendo l’azienda pubblica di radiodiffusione e televisione del paese. La sua sede centrale si trova a Roma, ma la RAI ha diverse sedi e studi in varie città italiane. Questi includono Milano, Napoli, Torino, Firenze e Palermo, solo per citarne alcune. La presenza della RAI si estende su tutto il territorio italiano attraverso una rete di emittenti regionali e locali. Inoltre, la RAI raggiunge anche un pubblico internazionale grazie alla trasmissione via satellite e alla disponibilità dei suoi contenuti online attraverso il sito web ufficiale e le piattaforme di streaming. Grazie a questa copertura estesa, la RAI è in grado di offrire una vasta gamma di programmi e servizi a milioni di spettatori e ascoltatori in tutto il paese.

Qual è la missione della RAI?

La missione della RAI è quella di fornire un servizio pubblico di radiodiffusione e televisione che risponda alle esigenze e agli interessi del pubblico italiano. La RAI si impegna a garantire un’informazione obiettiva, accurata e pluralistica, offrendo un’ampia gamma di contenuti che spaziano dalla cultura all’intrattenimento, dal giornalismo all’educazione. La RAI si propone di promuovere la diversità culturale e linguistica del paese, contribuendo alla diffusione della cultura italiana e delle sue tradizioni. Inoltre, la RAI si impegna a promuovere la coesione sociale, la democrazia e la partecipazione attiva dei cittadini attraverso programmi che riflettono i valori democratici e incoraggiano il dibattito pubblico. La missione della RAI è quindi quella di fornire un servizio di qualità che informi, intrattenga e arricchisca la vita dei suoi spettatori e ascoltatori.

Vantaggi di lavorare per la Rai

Quali sono i vantaggi di lavorare per la Rai?

Lavorare per la RAI offre numerosi vantaggi. Ecco alcuni dei principali:
– Stabilità e reputazione: La RAI è un’azienda pubblica consolidata con una solida reputazione nel settore della radiodiffusione e della televisione. Lavorare per un’organizzazione di prestigio come la RAI può fornire stabilità professionale e un’opportunità di carriera a lungo termine.
– Opportunità di crescita e sviluppo: La RAI offre una vasta gamma di posizioni e settori in cui lavorare. Ci sono opportunità di crescita e sviluppo professionale per acquisire nuove competenze, ampliare la propria esperienza e avanzare nella carriera all’interno dell’azienda.
– Ambiente di lavoro stimolante: La RAI è un luogo di lavoro dinamico e stimolante, dove si ha la possibilità di lavorare con professionisti talentuosi nel campo della produzione televisiva, del giornalismo, dell’intrattenimento e molto altro. L’ambiente creativo e collaborativo può favorire la crescita personale e professionale.
– Ampia esposizione mediatica: Essendo una delle principali emittenti italiane, lavorare per la RAI offre l’opportunità di essere coinvolto nella produzione di programmi e contenuti che raggiungono un vasto pubblico. Ciò può consentire di avere un impatto significativo sulle persone e di contribuire alla diffusione di informazioni, cultura e intrattenimento.
– Risorsa per la carriera nel settore dei media: Lavorare per la RAI può essere un trampolino di lancio per una carriera nel mondo dei media. L’esperienza e l’esperienza acquisite lavorando in un’azienda di questo calibro possono essere un punto di forza nel settore e aprirsi a ulteriori opportunità di lavoro sia all’interno che all’esterno dell’azienda.
– Benefici e condizioni di lavoro: La RAI offre una serie di benefici e condizioni di lavoro vantaggiose per i suoi dipendenti, che possono includere una retribuzione competitiva, un’assicurazione sanitaria, programmi di formazione continua, congedi retribuiti e altri vantaggi correlati.

In sintesi, lavorare per la RAI può offrire stabilità, opportunità di crescita professionale, esposizione mediatica, un ambiente di lavoro stimolante e vantaggi competitivi, rendendolo un’opzione attraente per coloro che desiderano intraprendere una carriera nel settore dei media e della radiodiffusione.

Assunzioni e Profili ricercati

Quali sono i profili ricercati dalla RAI?

La RAI ricerca una vasta gamma di profili professionali per soddisfare le diverse esigenze dell’azienda nel campo della radiodiffusione e della produzione televisiva. Alcuni dei profili ricercati dalla RAI includono:
– Giornalisti: La RAI è sempre alla ricerca di giornalisti qualificati e esperti per la produzione di notizie, reportage, programmi d’attualità e interviste.
– Conduttori e presentatori: La RAI cerca persone carismatiche e capaci di comunicare per condurre programmi televisivi e radiofonici, spaziando dall’intrattenimento alle trasmissioni culturali.
Produttori e registi: La RAI ha bisogno di professionisti con competenze nella produzione e nella regia per la realizzazione di programmi televisivi, serie, documentari, film e altre produzioni audiovisive.
– Tecnici audio e video: Sono ricercati tecnici specializzati nella gestione e nell’elaborazione del suono e dell’immagine, che siano in grado di operare gli apparecchiature tecniche necessarie per la produzione televisiva e radiofonica.
– Esperti di comunicazione e marketing: La RAI ha bisogno di professionisti del marketing e della comunicazione per promuovere i suoi programmi, gestire le relazioni con il pubblico e sviluppare strategie di branding e promozione.
– Esperti di produzione e post-produzione: La RAI ricerca specialisti nel campo della produzione e della post-produzione, come montatori, editor video, grafici e professionisti del visual effects, per garantire la qualità tecnica dei contenuti prodotti.
– Tecnici di rete e IT: La RAI necessita di professionisti in grado di gestire e mantenere le infrastrutture tecnologiche, le reti di trasmissione e i sistemi informatici necessari per la diffusione dei contenuti.
– Specialisti di programmazione: La RAI cerca esperti di programmazione e sviluppo software per la creazione e l’implementazione di soluzioni tecnologiche innovative per la gestione dei contenuti e l’interazione con il pubblico.

Questi sono solo alcuni degli esempi di profili ricercati dalla RAI. L’azienda offre una vasta gamma di opportunità di lavoro in vari settori e dipartimenti, che coprono tutto lo spettro delle attività di radiodiffusione e produzione televisiva come ad esempio: Addetto ai costumi; Arredatore; Assistente alla regia; Compositore video; Consulente musicale; Costruttore; Costumista; Montatore; Operatore di ripresa; Organizzatore / Ispettore di produzione; Realizzatore decoratore; Sarto; Scenografo; Specializzato della produzione; Tecnico della produzione; Truccatore / Parrucchiere e Professori d’orchestra.

Requisiti

Quali sono i requisiti per lavorare in Rai?

I requisiti per lavorare in RAI dipendono dal ruolo specifico e dalla posizione lavorativa desiderata. Tuttavia, ci sono alcuni requisiti comuni che potrebbero essere richiesti:
– Formazione ed esperienza: La maggior parte dei ruoli richiede una formazione specifica nel campo correlato, come giornalismo, comunicazione, produzione televisiva o discipline simili. In alcuni casi, potrebbe essere richiesta una laurea o un diploma specifico. L’esperienza lavorativa precedente nel settore può essere un vantaggio, specialmente per posizioni più senior o specializzate.
– Competenze tecniche: A seconda del ruolo, potrebbero essere richieste competenze tecniche specifiche. Ad esempio, conoscenze di editing video, montaggio, gestione audio, operazioni di telecamera, competenze informatiche o conoscenza dei software di produzione.
– Competenze linguistiche: Poiché la RAI è un’azienda italiana, la conoscenza della lingua italiana è spesso un requisito fondamentale. La capacità di comunicare efficacemente in italiano, sia parlato che scritto, è generalmente richiesta. La conoscenza di altre lingue può essere un vantaggio, soprattutto per ruoli che coinvolgono rapporti internazionali o traduzioni.
– Capacità comunicative: Buone capacità di comunicazione sono spesso richieste in molti ruoli, specialmente per posizioni giornalistiche, conduttori o presentatori. La capacità di lavorare in team e di comunicare con precisione ed efficacia è un aspetto importante.
– Adattabilità e flessibilità: Date le natura dinamica dell’industria della radiodiffusione e della produzione televisiva, la capacità di adattarsi a nuove sfide, lavorare sotto pressione e gestire scadenze serrate può essere un requisito importante.
– Conoscenza del settore: Per alcuni ruoli, ad esempio nel giornalismo o nella produzione televisiva, è richiesta una conoscenza del settore dei media, comprensione delle dinamiche del giornalismo, degli standard etici e delle norme professionali.

Ambiente di lavoro

Com’è l’ambiente di lavoro?

L’ambiente di lavoro nella RAI può variare a seconda del ruolo, del dipartimento e della posizione all’interno dell’azienda. Tuttavia, ci sono alcune caratteristiche generali che possono essere associate all’ambiente di lavoro nella RAI:
– Dinamismo e stimolo: L’ambiente di lavoro nella RAI è spesso caratterizzato da un clima dinamico e stimolante. La produzione di contenuti televisivi e radiofonici richiede un’impegno costante e una capacità di adattarsi a scadenze serrate. Ciò può creare un ambiente di lavoro che promuove l’energia e la creatività.
– Collaborazione e team work: Data la natura collaborativa della produzione dei programmi televisivi e radiofonici, l’ambiente di lavoro nella RAI incoraggia la collaborazione e il lavoro di squadra. I dipendenti spesso lavorano insieme in team multidisciplinari per portare avanti i progetti e raggiungere gli obiettivi comuni.
– Professionalità e qualità: La RAI ha una reputazione di qualità nel settore della radiodiffusione e della produzione televisiva, pertanto, l’ambiente di lavoro enfatizza l’importanza della professionalità e dell’eccellenza nel proprio lavoro. Ciò può richiedere attenzione ai dettagli, rispetto degli standard di qualità e impegno per offrire contenuti di alto livello.
– Innovazione e adattabilità: L’ambiente di lavoro nella RAI incoraggia l’innovazione e l’adattabilità alle nuove tecnologie e alle tendenze del settore. L’azienda si impegna a rimanere al passo con i cambiamenti nel mondo dei media e ad abbracciare nuovi strumenti e approcci per offrire contenuti di qualità.
– Multiculturalità: La RAI è un’azienda che riflette la diversità culturale dell’Italia. L’ambiente di lavoro può essere caratterizzato dalla presenza di professionisti provenienti da diverse sfondi culturali e professionali, contribuendo a una prospettiva diversificata e inclusiva.
– Crescita professionale: La RAI promuove la crescita e lo sviluppo professionale dei suoi dipendenti. Ci possono essere opportunità di formazione, workshop e programmi di sviluppo delle competenze per consentire ai dipendenti di migliorare le proprie capacità e progredire nella propria carriera.

Selezioni

Come avvengono le selezioni in Rai?

Le selezioni per i concorsi della RAI seguono procedure specifiche indicate in ogni bando di concorso rai. Queste procedure variano a seconda dei ruoli. Solitamente, i bandi della RAI prevedono la valutazione dei titoli e del curriculum dei candidati, oltre a interviste e/o altre prove. Le selezioni includono tipicamente colloqui e/o prove tecniche e professionali, oltre a interviste per valutare le conoscenze e la motivazione dei candidati. Per ottenere maggiori dettagli sul processo di selezione, si consiglia di leggere attentamente i singoli avvisi.

Candidatura

Come si inoltra la candidatura in RAI?

Se stai cercando informazioni sulle assunzioni attuali nella Rai e opportunità di lavoro, puoi visitare la pagina dedicata al reclutamento del Gruppo, nota come “Rai Lavora con noi“. Su questa pagina, troverai una lista di bandi Rai attivi. Puoi selezionare il bando di tuo interesse e compilare il modulo di candidatura online, allegando i documenti richiesti entro i termini indicati nella scadenza.
Dopo aver inviato la tua candidatura online, riceverai automaticamente un messaggio di posta elettronica di conferma all’indirizzo mail che hai fornito. Assicurati di controllare la tua casella di posta, inclusa la cartella dello spam, per verificare di aver ricevuto correttamente la conferma di ricezione della tua candidatura. Questo passaggio è importante per assicurarsi che il processo di candidatura sia stato completato con successo.

Provini/Casting Rai

Come partecipare ai Casting/Provini Rai?

La Rai offre interessanti opportunità di lavoro per coloro che desiderano intraprendere una carriera nel settore televisivo o dello spettacolo, inclusi attori e conduttori. Inoltre, sono disponibili occasioni per partecipare come concorrenti a vari programmi televisivi, compresi quelli a premi, trasmessi dalla tv di Stato, attraverso il Sito Internet dell’ Ufficio Casting RAI.
Molti candidati sono interessati a partecipare ai provini, soprattutto per format molto popolari come il game show “L’Eredità”, “Reazione a Catena” o “Quelli che il calcio”, un contenitore pomeridiano di intrattenimento sportivo. Ci sono anche opportunità di comparire in fiction e serie TV di successo, come la seguitissima “Un posto al Sole” ambientata a Napoli o “Don Matteo” con Terence Hill. La ricerca si rivolge tipicamente a modelli, appassionati di cucina, giovani anche senza esperienza e altre figure interessate a partecipare a trasmissioni su Rai 1 e Rai 2.
Se sei interessato a queste opportunità, ti consigliamo di tenere d’occhio le chiamate ai provini pubblicate dalla Rai e di inviare la tua candidatura seguendo le istruzioni fornite. La partecipazione a programmi televisivi può offrire una piattaforma per far emergere il tuo talento e ottenere visibilità nel mondo dello spettacolo.

Cerca lavoro

Se non hai trovato ciò che stavi cercando, utilizza il campo qui sotto per effettuare un’ulteriore ricerca all’interno del blog.


12 Commenti

  1. C è la possibilità per una ballerina professionista laureata danza moderna e classica?

    • Può consultare le posizioni aperte tramite il link “Lavora con Noi” a fine articolo

  2. Buongiorno, purtroppo il sito lavora con noi – presenta molte problematiche e non può rispecchiare la porta di accesso al recruitment Televisione di Stato Italiana. Le offerte (poche) non possono soddisfare tutti i ruoli che una tale azienda dovrebbe coprire. Quindi mi chiedo dove cercano o vanno a reperire altre richieste? Inoltre mi spiace notare che tutti i bandi della Rai sono esclusivi per persone sotto i 30 anni. Una chiara violazione della leggi Europee.

    • Occasionalmente vengono pubblicati altri avvisi di selezione del personale sui vari portali del lavoro presenti sul web (Linkedin ecc.). Le consigliamo di visitare periodicamente il blog per non perdere le maggiori offerte di lavoro delle principali aziende.

  3. Cerco lavoro come tecnico ricezione tv e satellite (ho esperienza ventannale in questo campo).

  4. Cerca lavoro nel mondo dello spettacolo, la Rai potrebbe essere la svolta della mia vita.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.