Se hai fatto l’accesso al nostro nuovo simulatore web, di sicuro, se eri solito utilizzare la versione precedente, ti sei trovato un po’ spiazzato. Non preoccuparti, massimo un paio d’ore di utilizzo, e il nuovo simulatore ti diventerà estremamente familiare, sopratutto se conosci già il funzionamento delle nostre app mobile.

Per agevolarti la transizione verso la nuova interfaccia, abbiamo da poco aperto questa pagina, in cui caricheremo nelle prossime ore, e nei prossimi giorni, una serie di video esplicativi, di quelle che sono le problematiche maggiormente riscontrate dagli utenti nel primo approccio alla nuova versione del simulatore web.

Se il nuovo simulatore web ti sembra non funzionare come dovrebbe, prova a utilizzarlo con il Browser Microsoft Edge.

Come recuperare i precedenti progressi

Quando accedi al nuovo simulatore web ti basterà scaricare le banche dati e/o le materie che stavi utilizzando in precedenza per ritrovarti tutti i tuoi ultimi progressi.

Se ciò non dovesse accadere, nel senso che non visualizzi i tuoi ultimi progressi, allora hai due alternative:

  • se in precedenza utilizzavi anche l’app mobile, allora:
    1. accertati, aprendo lo store, di avere l’ultima versione dell’app;
    2. apri le banche dati e/o le materie che stavi utilizzando, clicca sul tasto [Sincronizza] (sync) e poi seleziona “sincronizza verso il cloud”. Dopo sul simulatore web, nelle relative banche dati e/o materie, clicca il tasto in basso [Forza sincronizzazione] e scegli “sincronizza dal cloud”;
  • se invece in precedenza utilizzavi esclusivamente il simulatore web allora contatta il nostro servizio assistenza cliccando qui.