Concorsi AIFA Agenzia Italiana del Farmaco – 25 posti disponibili

Scopri come partecipare e in che modo puoi iniziare a studiare

Arrivano altri Concorsi in Primo Piano: sono stati banditi i nuovi Concorsi AIFA Agenzia Italiana del Farmaco, per i quali è prevista l’assunzione di 25 candidati per vari profili professionali.

Concorsi AIFA – Bandi, profili e prove

Quanti sono i posti disponibili?

I posti a disposizione sono in totale 25, ripartiti tra vari profili.

Inoltre, anche i bandi sono cinque: uno per ogni profilo professionale.

Come sono suddivisi i posti messi a concorso?

I 25 posti previsti per i Concorsi Agenzia Italiana del Farmaco sono così suddivisi:
5 posti di Assistente di amministrazione;
4 posti di Funzionario della comunicazione;
4 posti di Funzionario economico-finanziario;
10 posti di Funzionario giuridico di amministrazione;
2 posti di Funzionario statistico.

Inoltre, cliccando sul singolo profilo è possibile accedere al relativo bando.

Qual è il titolo di studio richiesto per partecipare?

Il titolo di studio richiesto per partecipare ai Concorsi AIFA cambia in base al profilo.

In particolare, per il profilo di Assistenti di Amministrazione è sufficiente un diploma di scuola superiore.

Per il profilo di Funzionari della comunicazione, invece, è richiesto il possesso di una laurea in:
– Scienze della comunicazione,
– Sociologia;
– Lettere;
– Filosofia.

Inoltre, il profilo di Funzionari economico-finanziari è accessibile ai candidati in possesso di laurea in:
– Scienze economiche;
– Scienze dell’economia e della gestione aziendale.

Per il profilo di Funzionari giuridici di amministrazione si richiede:
– laurea in giurisprudenza;
– laurea triennale L-14 o L-16.

Ai candidati del profilo di Funzionari Statistici è richiesta la laurea L41 Statistica.

Infine, per maggiori informazioni sui requisiti dei singoli concorsi ti consigliamo di leggere i rispettivi bandi elencati in precedenza.

Come sono articolati i concorsi?

Dato che l’iter dei concorsi è uguale per ogni profilo professionale, sono previste:
– eventuale prova preselettiva, che consisterà in un test con quesiti a risposta multipla;
– prima prova scritta, che consiste nello svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta aperta;
– seconda prova scritta, che prevede la redazione di un elaborato scritto;
– colloquio orale interdisciplinare.

Inoltre, per maggiori informazioni sulle singole prove e sulle materie, che variano in base al profilo, ti consigliamo la lettura dei bandi indicati in precedenza.

Come si svolgeranno le prove?

I bandi prevedono lo svolgimento delle prove scritte anche da remoto, tramite l’utilizzo del sistema di Proctoring.

Quali sono le materie della prova preselettiva?

Le materie previste per la prova preselettiva sono le stesse per tutti i profili, ovvero:
– Inglese;
– Organizzazione e funzioni del SSN;
– Organizzazione, funzioni e normativa di riferimento dell’EMA;
– Attività istituzionale dell’Agenzia italiana del farmaco (organizzazione, funzioni, normativa di riferimento).

Sarà pubblicata una banca dati per la prova preselettiva dei concorsi?

No, non è prevista la pubblicazione di una banca dati.

Tuttavia, puoi trovare le banche dati dei precedenti Concorsi AIFA sul simulatore quiz di Concorsando.it.

Come si inoltra la domanda?

Le domande di ammissione devono pervenire esclusivamente online, tramite il portale dedicato ai concorsi AIFA Agenzia Italiana del Farmaco.

Inoltre, ti consigliamo di leggere attentamente i bandi indicati in precedenza prima di inoltrare la domanda.

Entro quale data è possibile inoltrare la domanda?

Le domande potranno essere presentate entro il 10 Aprile 2021. 

Concorsi AIFA Agenzia Italiana del Farmaco – Come e dove studiare

Simulatore Quiz

Se hai intenzione di partecipare ai Concorsi AIFA, ti conviene esercitarti fin da subito utilizzando il nostro simulatore quiz.

Per farlo, puoi utilizzare le banche dati dei precedenti Concorsi AIFA presenti sul Simulatore Quiz.

Il nostro Simulatore Quiz è disponibile sul web, su Android e sui dispositivi Apple e Huawei

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.