Concorso Assistenti alla Vigilanza MIBAC 2019 – Come partecipare

Scopri le modalità di svolgimento del concorso e in che modo inoltrare la domanda

Tra i concorsi aperti i diplomati vi è il Concorso Assistenti alla Vigilanza MIBAC 2019.

A Maggio 2022 è stata pubblicata la graduatoria finale di merito, puoi consultarla cliccando qui.

Pubblicato l’elenco delle sedi disponibili sul territorio nazionale del Ministero della Cultura, con successiva per consultare la comunicazione clicca qui.

Per scoprire tutti gli strumenti didattici che consigliamo per il concorso, leggi la Guida allo Studio della Prova Scritta.

Concorso Assistenti alla Vigilanza MIBAC 2019 – Tutto quello che ti occorre sapere

Quanti sono i posti messi a disposizione?

I posti sono 1052.

Come sono riparti i posti?

I posti sono ripartiti per singolo regione, in tal mod:
ABRUZZO 30
BASILICATA 18
CALABRIA 64
CAMPANIA 200
EMILIA ROMAGNA 51
FRIULI-VENEZIA GIULIA 7
LAZIO 198
LIGURIA 48
LOMBARDIA 77
MARCHE 15
MOLISE 14
PIEMONTE 57
PUGLIA 36
SARDEGNA 14
SICILIA 2
TOSCANA 155
UMBRIA 20
VENETO 46

Per partecipare è necessario avere il diploma?

Si basta avere il diploma

In quante prove sarà articolato il concorso?

Il concorso sara articolato nelle seguenti:
– una prova preselettiva;
– una prova selettiva scritta;
– una prova orale.

Come sarà articolata la prova preselettiva?

La prova preselettiva consiste in un test, da risolvere in sessanta minuti, composto da sessanta quesiti a risposta multipla, di cui
– quaranta attitudinali per la verifica della capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico, di carattere critico verbale;
– nonché venti per la verifica del grado di conoscenza di elementi generali di diritto del patrimonio culturale (Codice dei beni culturali e del paesaggio), patrimonio culturale italiano e normativa sulla sicurezza dei luoghi di lavoro.

Per la prova preselettiva sarà pubblicata la banca dati?

No non sarà pubblicata

Come posso iniziare a studiare per il concorso?

Consulta la nostra guida su come studiare per una panoramica completa di tutti gli strumenti di studio che offriamo ai nostri utenti.

Prima di inoltrare la domanda va fatto un bonifico?

Per la partecipazione al concorso dovrà essere effettuato, a pena di esclusione, il versamento della quota di partecipazione di € 10,00 (dieci/00 euro) sul C.C.P. n. 1046998785 (codice IBAN IT 10 Z 07601 03200001046998785) – BIC/SWIFT BPPIITRRXXX per bonifici all’estero) intestato a FORMEZ PA – RIPAM Viale Marx n.15 00137 ROMA, con specificazione della Causale “Concorso RIPAM-MIBAC Assistente vigilanza”.

Gli estremi della relativa ricevuta di pagamento dovranno essere riportati in fase di compilazione della domanda.

Come posso inoltrare la domanda di partecipazione?

La domanda di partecipazione potrà essere inoltrata tramite il sito https://www.ripam.cloud/

Prima di inoltrare la domanda al Concorso Assistenti alla Vigilanza MIBAC leggi con attenzione il bando di concorso nonché la guida di compilazione della domanda.

Entro che termine posso inoltrare la domanda?

La domanda deve essere inviata entro e non oltre le ore 23.59.59 del giorno 23 settembre 2019.