Concorso Coadiutori del Senato – Come esercitarsi sulla banca dati

Esercitati dovunque e in ogni momento

Concorso coadiutori parlamentari Senato della Repubblica

Se stai partecipando al Concorso Coadiutori del Senato, allora di sicuro ti starai chiedendo come esercitarti sulla banca dati pubblicata per la prova preselettiva.

Per restare aggiornato sugli sviluppi del Concorso Coadiutori Senato della Repubblica manifesta il tuo interesse al nostro BOT cliccando qui.

Per conoscere gli alti candidati del concorso iscriviti al relativo gruppo di studio.

Concorso Coadiutori del Senato – Guida allo studio

Quando si svolgerà la prova preliminare?

Per conoscere la data in cui dovrai andare a fare la prova consulta il calendario della prova preliminare.

E’ stato attivato il servizio bus?

Si, l’agenzia di viaggi convenzionata con noi ha attivato il servizio bus per il concorso coadiutori parlamentari senato.

Come sarà articolata la prova preliminare?

La prova preliminare consistenza nella risoluzione di 50 quesiti attitudinali a risposta multipla.

I predetti quesiti saranno di carattere logico-matematico (ragionamento numerico, ragionamento deduttivo) in numero di 20, e di carattere critico-verbale (comprensione verbale, ragionamento verbale, ragionamento critico-verbale) in numero di 30.

Per la predetta prova preliminare i candidati avranno a disposizione sessanta minuti.

In sede di valutazione della prova preliminare, viene attribuito 1 punto per ogni risposta esatta ai quesiti; sono invece sottratti, rispettivamente, 0,30 punti per ogni risposta errata o plurima, e 0,20 punti per ogni risposta omessa.

Per la prova preliminare è stata pubblicata una banca dati?

Si, per la prova preliminare è stata pubblicata una banca dati, che è stata prontamente resa fruibile nel simulatore quiz di Concorsando.it.

Quindi per esercitarmi sulla banca dati posso utilizzare il simulatore i Concorsando.it ?

Certo puoi esercitarti sulla banca utilizzando simulatore quiz di Concorsando.it.

In tal modo potrai oltre che esercitati sulla singola banca dati che ti interessa:

✅ sfidare gli altri candidati in una vera e propria simulazione del concorso, con tanto di graduatoria anonima;

✅ leggere, li dove inserite, le spiegazioni dei quiz;

✅ studiare anche quando hai le mani impegnate, grazie alla modalità ascolto;

✅ stampare l’intera banca dati oppure solo i quiz su cui sei più carente;

✅ studiare per singole parole chiave;

✅ esercitarti sia su dispositivi mobile (iPhone e Android);

✅ esercitarti con qualsiasi PC collegato in rete: non hai bisogno di scaricare/acquistare nessuno programma;

✅ e tanto altro ancora.

2 Commenti

  1. Non mi sembra giusto che il concorso per assistenti parlamentari al Senato della Repubblica preveda un limite massimo di età..e non mi sembra nemmeno legale!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.