Assunzioni Poste Italiane Operatori Categorie Protette 2024 – Lavoro in varie Regioni

scopri subito tutti i dettagli

Dettagli sulle Assunzioni Poste Italiane Operatori Categorie Protette 2024 - Lavoro in varie Regioni

Aperte le Assunzioni Poste Italiane Operatori Categorie Protette 2024: il Gruppo Poste Italiane è infatti alla ricerca di risorse idonee, con una particolare attenzione, alle categorie protette. I candidati si uniranno come operatori di sportello, alla rete di Uffici Postali del Gruppo Poste Italiane. Per candidarti hai tempo fino al 29 Febbraio 2024.

Potresti inoltre essere interessato alle posizioni aperte in Azienda. Inoltre se desideri, puoi unirti al gruppo Telegram, per confrontarti con gli altri candidati in posti di lavoro Poste Italiane.

Se le Assunzioni Poste Italiane Operatori Categorie Protette non ti interessano, puoi sempre dare un’occhiata alle altre Aziende che assumono o alle nostre guide “Come diventare“.


Come funzionano le Assunzioni Poste Italiane per Operatori Categorie Protette

Informazioni sui profili ricercati

Di cosa si occupano gli operatori di Poste Italiane?

L’operatore di sportello presidia le attività di promozione e vendita di prodotti/servizi di competenza, assicurando l’espletamento delle relative procedure operative e amministrative nel rispetto degli standard di qualità e della normativa, fornendo informazioni alla clientela in ottica di fidelizzazione e sviluppo.

Quali sono le condizioni di lavoro offerte?

Le risorse ritenute idonee saranno assunte con contratto di lavoro a tempo determinato, ma con la possibilità di trasformazione in contratto a tempo indeterminato.

In quali città sono disponibili queste posizioni?

Le posizioni per operatori di sportello appartenenti alle categorie protette sono disponibili in diverse città, tra cui Agrigento, Ancona, Aosta, Arezzo, Asti, Belluno, Benevento, Bergamo, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Caltanissetta, Campobasso, Caserta, Catanzaro, Chieti, Como, Cremona, Cuneo, Fermo, Ferrara, Firenze, Foggia, Forlì, Frosinone, Genova, Gorizia, Grosseto, Imperia, Isernia, La Spezia, L’Aquila, Latina, Lecco, Lodi, Macerata, Mantova, Matera, Messina, Milano, Modena, Monza, Novara, Nuoro, Oristano, Padova, Palermo, Parma, Pavia, Pesaro, Pescara, Piacenza, Pistoia, Potenza, Prato, Ravenna, Reggio Calabria, Roma, Rovigo, Salerno, Sassari, Savona, Siena, Sondrio, Sud Sardegna, Terni, Trento, Treviso, Trieste, Udine, Varese, Venezia, Verbania, Vercelli, Verona, Vibo Valentia, Vicenza e Viterbo.

Quali sono i requisiti richiesti

Quali sono i requisiti minimi per candidarsi a queste posizioni?

I requisiti minimi includono il possesso di un diploma di scuola superiore quinquennale, l’iscrizione al collocamento mirato con appartenenza alle categorie di cui all’art. 1 della Legge 68/99 e un grado di invalidità superiore al 45% (o al 33% in caso di invalidità accertata dall’INAIL).

Il possesso di una laurea è valutato positivamente, potrai essere coinvolto nel processo di selezione online solo se in possesso dei requisiti richiesti ed in relazione alle specifiche necessità aziendali.

Come inviare la tua candidatura

Come posso candidarmi per queste posizioni?

Gli interessati devono inviare la propria candidatura, collegandosi alla pagina dedicata alla ricerca del personale sul sito internet del Gruppo Poste Italiane.

È necessario selezionare l’offerta di lavoro per ‘Operatori di sportello Categorie protette Art. 1 Legge 68/99’ e compilare il form con i propri dati, quindi cliccare sul pulsante “Invia candidatura ora”.

Entro quale data è possibile partecipare?

Entro il 29 Febbraio 2024.

Altre opportunità in Poste Italiane

Oltre all’opportunità per Categorie protette in Poste Italiane ti potrebbero interessare anche le altre opportunità di lavoro nell’azienda:

Cerca lavoro

Se non hai ancora trovato il lavoro che stai cercando utilizza la pagina dedicata al mondo del lavoro.


4 Commenti

    • Bisogna attendere comunicazioni da parte di Poste Italiane, o tramite Mail o recapito telefonico.

      • Pur avendo fatto la domanda online il 19 dicembre 2023, in particolare candidatura spontanea seguento tutto l’iter che mi veniva richiesto facendo tutto correttamente, ho ricevuto immediatamente da Poste Italiane la conferma dell’invio candidatura e da allora nessun contatto.
        Siccome sono passati 3 mesi cioè gennaio 2024, febbraio 2024, marzo 2024 ho spedito giusto ieri una raccomandata a/r agli uffici postali della mia città allegando la candidatura spontanea online perchè fruisco della Legge 68/99.
        Adesso continuo ad attendere, spero non 3 mesi

  1. Buongiorno,
    Volevo sapere il n di posti disponibili nella provincia di Verona per i fruitori della legge 68/99.Grazie

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.