Concorso Funzionari Amministrativi Comune di Genova – 91 posti disponibili

Scopri come partecipare e in che modo puoi iniziare a studiare

Concorso Funzionari Amministrativi Comune di Genova

Si aggiunge ai Concorsi in Primo Piano il nuovo Concorso Funzionari Amministrativi Comune di Genova, con 91 posti disponibili.

Oltre a far parte dei Concorsi Comune di Genova già annunciati, il nuovo bando sostituisce il precedente Concorso per 75 Funzionari dei Servizi Amministrativi: la preselezione per titoli è stata abbandonata in favore di una prova preselettiva tradizionale.

Concorso Funzionari Servizi Amministrativi Comune di Genova – Quanti sono i posti, quali sono i profili e i requisiti

Si tratta dello stesso concorso già pubblicato ad Aprile?

Sì, il nuovo Concorso 91 Funzionari dei Servizi Amministrativi Comune di Genova sostituisce il precedente bando pubblicato ad Aprile 2021.

Inoltre, il motivo della revoca del bando precedente è la modalità di preselezione scelta: la preselettiva per titoli è stata sostituita con una prova preselettiva a quiz.

Quanti sono i posti a disposizione?

I posti sono stati aumentati a 91.

Quali sono i requisiti per poter partecipare?

Per partecipare al concorso è necessaria una laurea di I livello in discipline giuridiche, economiche o di scienze politiche.

In particolare, le lauree ammesse sono le seguenti:
– 02 Scienze dei Servizi Giuridici;
– 31 Scienze Giuridiche;
– 15 Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali;
– 17 Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale;
– 19 Scienze dell’Amministrazione;
– 28 Scienze Economiche;
– L-14 Scienze dei Servizi Giuridici;
– L-36 Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali;
– L-18 Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale;
– L-16 Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione;
– L-33 Scienze Economiche.

In cosa consisteranno le prove per il Concorso Amministrativi Comune di Genova?

Dopo la recente ripubblicazione del bando, il concorso prevede:
– eventuale prova preselettiva;
– prova scritta;
– prova orale.

Com’è strutturata la prova preselettiva?

L’eventuale preselezione consisterà in un questionario a risposta multipla basato su:
– materie indicate come da programma della prova scritta e orale;
– quesiti linguistici;
– domande di matematica e aritmetica;
– quesiti deduttivi.

Inoltre, saranno fornite successivamente maggiori informazioni sulla prova tramite comunicati ufficiali del Comune di Genova.

Com’è articolata la prova scritta?

La prova scritta consiste in un test a risposta multipla, basato su tutte le materie specificate nel bando.

In particolare, le materie oggetto della prova sono:
– Diritto Amministrativo;
– Normativa in materia di contratti pubblici (lavori, servizi e forniture);
– Normativa in materia di contabilità pubblica;
– Diritto Civile limitatamente al libro IV del Codice Civile;
– Normativa in materia di tributi locali;
– Ordinamento delle Autonomie Locali;
– Regolamentazione dei Servizi Pubblici Locali;
– Elementi di Diritto Societario;
– Test di tipo psico attitudinale (linguistici, matematico aritmetici, deduttivi).

Quali sono le materie della prova orale?

La prova orale verte, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, sui seguenti argomenti:
– Reati concernenti la Pubblica Amministrazione;
– Normativa sul trattamento dei dati personali, anticorruzione e trasparenza;
– Disciplina normativa e contrattuale del lavoro alle dipendenze degli Enti Locali, Codice di Comportamento, diritti e doveri dei dipendenti pubblici;
– Nozioni sul Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi del Comune di Genova.

Quando saranno svolte le prove?

Come si legge nel bando, l’eventuale prova preselettiva si svolgerà dal 12 al 14 Luglio 2021.

La prova scritta, invece, si svolgerà il 16 Luglio 2021.

Inoltre, il 1° Luglio sarà pubblicata una prima comunicazione sul sito del Comune di Genova.

Come si inoltra la domanda?

La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente online, tramite il portale dei Concorsi del Comune di Genova.

Inoltre, ti consigliamo di leggere attentamente il bando prima di inviare la domanda.

Cosa succede a chi ha già inoltrato la domanda ad Aprile/Maggio?

I candidati che hanno già inoltrato la domanda entro i termini di partecipazione del precedente bando devono necessariamente inoltrarne una nuova.

Inoltre, non è necessario procedere ad un nuovo e ulteriore versamento per la quota di partecipazione: basta indicare la data del pagamento già effettuato per il concorso revocato.

È necessario lo SPID per partecipare?

Sì, per poter inoltrare la domanda è necessario munirsi di SPID.

Cos’è lo SPID e come si può ottenere?

Lo SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, è un servizio sempre più richiesto per la partecipazione ai Concorsi Pubblici. Se non sai come ottenerlo, leggi subito la nostra guida!

Entro quale data è possibile inoltrare la domanda?

È possibile inoltrare la domanda di partecipazione entro e non oltre il 28 Giugno 2021.

Dove trovo la pagina ufficiale dei concorsi?

La pagina ufficiale del concorso, in cui puoi trovare il bando e tutte le informazioni utili, è raggiungibile cliccando qui.

Concorso Funzionari Amministrativi Comune di Genova – Come iniziare a studiare

Simulatore Quiz

Se hai intenzione di partecipare al Concorso Funzionari Amministrativi Comune di Genova, ti conviene esercitarti fin da subito con il nostro simulatore quiz.

All’interno del Simulatore, aggiungi alla tua area di studio una delle numerose banche dati per il profilo di Funzionari Amministrativi.

Banca Dati Funzionari Amministrativi

Inoltre, per approfondire lo studio puoi utilizzare anche le materie disponibili sul nostro simulatore quiz 

Infine, qualora dovesse essere pubblicata una banca dati per la prova preselettiva, verrà subito aggiunta al simulatore!

App concorsando store

Corsi Online

Oltre all’utilizzo del Simulatore, ti consigliamo di iscriverti ad alcuni Corsi Online complementari tra loro, che rappresentano uno strumento utile per la preparazione di una o più materie oggetto di esame.

Corsi Online di Diritto

Qualora volessi prepararti nello specifico sulle materie di esame, ti consigliamo i nostri Corsi Online di Diritto.

I nostri Corsi Online hanno lo scopo di fornire un quadro chiaro e sintetico delle nozioni basilari di Diritto.

Inoltre, i corsi sono sia diretti a chi si avvicina per la prima volta alle materie giuridiche, sia utili a chi conosce già il Diritto ed ha la necessità di ripetere velocemente i concetti essenziali.

Corsi Online di Diritto

Corso Online di preparazione per Concorsi Amministrativi banditi da Enti Locali

Ricorda che tra i corsi disponibili vi è anche il Corso Online di preparazione per Concorsi Amministrativi banditi da Enti Locali.

Si tratta di un corso unico nel suo genere che non troverai altrove, tenuto da esperti giuristi ed economisti conoscitori della normativa disciplinante gli Enti Locali.

Seguendolo sarai in grado di acquisire quel bagaglio nozionistico di base che ti consentirà di affrontare qualsiasi tipo di concorso relativo ai profili amministrativi/contabili degli Enti Locali.

Puoi visualizzare un’anteprima delle materie trattate e delle video lezioni disponibili direttamente nella pagina del corso!

Concorsi Amministrativi presso enti locali

Manuale Edizioni Simone

Uno strumento essenziale per la preparazione ai Concorsi Comune di Genova è rappresentato dai Manuali Edizioni Simone.

Per prepararti a questo concorso, ti consigliamo il manuale specifico per il profilo, che ti offrirà una preparazione completa sia sulla parte teorica che su quella pratica.

Inoltre, ti ricordiamo che acquistandolo dal nostro store potrai godere del 5% di sconto e spedizione gratuita!

Istruttore Direttivo e Funzionario Area Amministrativa Enti Locali – Categoria D – Manuale completo

Istruttore Direttivo e Funzionario Area Amministrativa Enti Locali – Categoria D – Manuale completo

€44€41,80

Teoria e quiz per la prova scritta e orale • Diritto costituzionale • Diritto dell'Unione europea • Diritto amministrativo • Diritto regionale • Ordinamento degli enti locali • Pubblico impiego locale • Privacy, trasparenza e anticorruzione • Finanza e contabilità locale • Contratti pubblici • Elementi di diritto civile • Reati contro la P.A. • Modulistica degli atti amministrativi dell'ente locale - SOFTWARE per la simulazione delle prove a quiz

Altre informazioni →

2 Commenti

  1. Ma chi si è iscritto in seguito al precedente bando per il quale bastava essere diplomati, a questo non può partecipare perché è richiesta la laurea giusto?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.