Concorso Marina Militare Ufficiali Nomina Diretta 2024 – 38 posti per laureati

Scopri come partecipare e in che modo puoi iniziare a studiare

Tempo di lettura stimato: 11 minuti

Concorso Marina Militare Ufficiali Nomina Diretta 2024 - 38 posti per laureati

Il concorso per il reclutamento di Ufficiali nei ruoli normali della Marina Militare 2024 rappresenta un’opportunità unica. I posti messi a bando sono 38 per laureati (bando rivolto prettamente a profili tecnici, ed ingegneri) ed è possibile inviare la propria domanda di partecipazione fino al 9 Marzo 2024.

Prima di mostrarti come funziona la procedura di concorso e come studiare le materie indicate nel bando, ci preme ricordarti che per restare aggiornato sul Concorso Marina Militare ufficiali ti basta attivare le relative notifiche sul ChatBot. Inoltre, per conoscere gli altri candidati puoi invece iscriverti al gruppo Facebook e/o al gruppo Telegram.

Se il Concorso Marina Militare Ufficiali Nomina Diretta non è tra quelli che ti interessano, puoi sempre dare un’occhiata ai Concorsi Militari o agli altri bandi in scadenza.

, , , , , ,

Cosa prevede il Concorso Marina Militare Ufficiali Nomina Diretta

Posti disponibili

Quanti sono i posti a disposizione?

Il bando prevede il reclutamento di 38 Ufficiali in servizio permanente nei ruoli normali della Marina Militare.

Come sono suddivisi i posti?

Il bando prevede complessivamente 38 posti, suddivisi come segue:

– 6 posti per il Corpo del Genio della Marina, con ulteriori suddivisioni per specialità.
– 21 posti per sottotenenti di vascello del Corpo del Genio della Marina per specialità armi navali, destinati ai Domini Cyber e Spazio della Difesa, suddivisi in base al possesso di specifici titoli di studio.
– 3 posti per ufficiali del Corpo Sanitario Militare Marittimo – medici.
– 3 posti per sottotenenti di vascello del Corpo di Commissariato Militare Marittimo.
– 5 posti per sottotenenti di vascello del Corpo delle Capitanerie di Porto, con specifiche suddivisioni basate su titoli di studio​​.

Ci sono dei posti riservati?

Sì, il bando prevede riserve di posti per specifiche categorie:

Riserve per Ufficiali ausiliari che abbiano prestato almeno 18 mesi di servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina Militare e nell’Aeronautica Militare, distribuite come segue:

– Un posto riservato per ciascuno dei concorsi lettera a) numeri da 1 a 4, e due posti per il concorso lettera a) numero 5 del bando.
– Un posto riservato per ciascuno dei concorsi lettera c) numeri da 1 a 3 del bando.
– Due posti riservati per il concorso lettera d) del bando.
– Due posti riservati per ciascuno dei concorsi lettera e) numeri 1 e 2 del bando.

Un posto aggiuntivo è riservato, ai sensi dell’articolo 645 del decreto legislativo 15 marzo 2010 n. 66, al coniuge e ai figli superstiti o ai parenti in linea collaterale di secondo grado (se unici superstiti) del personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia deceduto in servizio e per causa di servizio​​.

Requisiti di partecipazione

Ci son limiti di età?

Sì, i limiti di età variano in base alla categoria del candidato:

– Ufficiali in Ferma Prefissata dell’Esercito, della Marina Militare o dell’Aeronautica Militare che hanno completato un anno di servizio: fino al compimento del 40° anno di età.
– Ufficiali in Ferma Prefissata dell’Arma dei Carabinieri che hanno completato un anno di servizio: fino al compimento del 34° anno di età.
– Per i 2 posti a concorso per il Corpo Sanitario Militare Marittimo – medici specialisti: fino al compimento del 38° anno di età.

Per tutti gli altri posti a concorso: fino al compimento del 35° anno di età​​.

Quale titolo di studio bisogna possedere per partecipare?

I titoli di studio richiesti variano in base alla categoria del concorso a cui si intende partecipare:

– Per il Corpo del Genio della Marina e per le specialità tecniche si richiedono lauree magistrali in ingegneria (elettrica, meccanica, navale, elettronica, telecomunicazioni, informatica, aerospaziale e astronautica) o lauree magistrali in fisica, matematica, sicurezza informatica.
– Per il Corpo Sanitario Militare Marittimo – medici, è richiesta la laurea magistrale in medicina e chirurgia con specializzazione in uno dei campi specificati o l’abilitazione alla professione di medico chirurgo e farmacista.
– Per il Corpo di Commissariato Militare Marittimo, sono richieste lauree magistrali in economia, finanza, scienze politiche, giurisprudenza.
– Per il Corpo delle Capitanerie di Porto, si richiedono lauree in ingegneria (meccanica, navale, informatica, elettronica, delle telecomunicazioni, dell’automazione) o lauree in matematica e fisica​​.

Com’è articolato il concorso: prove e materie da studiare

In quante prove è articolato il concorso?

Il concorso prevede:

– due prove scritte;
– valutazione dei titoli di merito;
– accertamenti psico-fisici;
– accertamento attitudinale;
– prove di efficienza fisica;
– prova orale;
– prova orale facoltativa di lingua straniera;
– accertamento dell’idoneità psico-fisica quale Equipaggio Fisso di Volo (EFV) solo per i concorrenti per la specialità genio navale – Tecnici di Aeromobili (TC/AER) e armi navali – Tecnici di Aeromobili (TC/AER) da effettuarsi presso l’Istituto di Medicina Aerospaziale territorialmente competente in base al domicilio del concorrente.

Come si svolgono le prove scritte?

I candidati sottoposti a prove scritte dovranno affrontare test di cultura tecnico-professionale. Le sedi e le date specifiche per queste prove saranno comunicate attraverso un avviso sul portale dei concorsi, con valore di notifica per tutti i concorrenti. Queste prove si terranno indicativamente nel mese di marzo 2024, presso l’Accademia Navale di Livorno o il Centro di Selezione della Marina Militare di Ancona, e dureranno due giorni.

È richiesto ai concorrenti di portare un documento di riconoscimento, una copia dell’email di conferma della domanda di partecipazione, e una penna a sfera a inchiostro indelebile nero​​.

Quali sono i criteri di valutazione delle prove scritte?

Le prove scritte si considerano superate se il concorrente ottiene un punteggio non inferiore a 18/30 in ciascuna prova.

Prima dell’inizio di ciascuna prova, la commissione esaminatrice fornirà dettagli sulle modalità di svolgimento, il tempo a disposizione, e come verrà valutata la prova​​.

Dove avranno luogo le prove scritte?

Il bando non specifica direttamente la sede delle prove scritte, ma solitamente le sedi vengono comunicate ai candidati in anticipo tramite i canali ufficiali previsti dal bando stesso.

Per le prove orali, è indicato che si terranno presso l’Accademia Navale a Livorno, suggerendo che le sedi delle prove scritte potrebbero essere comunicate in modo simile o essere collocate in sedi pertinenti all’organizzazione del concorso​​.

Quali materiali sono consentiti durante le prove scritte?

Durante le prove scritte, sarà consentito l’utilizzo di materiale specifico come calcolatrici scientifiche non programmabili, righe, squadre, e compassi. Questo materiale dovrà essere portato dai candidati, mentre la carta sarà fornita sul posto.

I candidati dovranno inoltre portare una penna a sfera a inchiostro indelebile nero​​.

Come si viene informati sulla data precisa e la sede delle prove scritte?

Il calendario esatto e le sedi delle prove scritte verranno comunicati tramite un avviso pubblicato sul portale dei concorsi, avente valore di notifica per tutti i concorrenti​​.

In che cosa consistono le prove di efficienza fisica?

Le prove di efficienza fisica comprendono:

– Corsa piana di 2.000 metri.
– Piegamenti sulle braccia.
– Addominali.
– Nuoto di 25 metri (in qualunque stile)​​.

Le prove di efficienza fisica si svolgeranno presso il Centro di Selezione della Marina Militare di Ancona e/o in idonee strutture sportive situate nella sede di Ancona​​.

Come vengono valutate le prove di efficienza fisica?

Le prove di efficienza fisica prevedono l’esecuzione di esercizi obbligatori il cui esito comporta un giudizio di idoneità o inidoneità. È prevista l’attribuzione di punteggi incrementali utili ai fini della formazione della graduatoria finale di merito. Per essere giudicato idoneo, il concorrente dovrà risultare idoneo in tutte le prove obbligatorie. In caso contrario, sarà emesso un giudizio di inidoneità alle prove di efficienza fisica.

I giudizi sono definitivi e inappellabili, e i concorrenti giudicati inidonei saranno esclusi dal concorso senza ulteriori comunicazioni​​.

Come si svolgono le prove orali?

I concorrenti che superano le prove di efficienza fisica sono ammessi alle prove orali, che si terranno presso l’Accademia Navale a Livorno, indicativamente nei mesi di giugno/luglio 2024.

I dettagli specifici sulle modalità di svolgimento e i programmi delle prove orali sono contenuti negli allegati B, C, D, E, F, G, H, I, L, M, N, O, e P del bando.

Per superare la prova orale, è necessario ottenere un punteggio non inferiore a 18/30 in ciascuna materia​​.

Che cosa sono gli accertamenti attitudinali?

Gli accertamenti attitudinali sono una serie di prove, che includono test, questionari e un’intervista attitudinale individuale, volte a valutare oggettivamente il possesso dei requisiti necessari per un positivo inserimento in Forza Armata e per lo specifico ruolo.

Questa valutazione si articola in indicatori attitudinali per le aree dello stile di pensiero, delle emozioni e relazioni, della produttività e delle competenze gestionali, e motivazionale​​.

Come vengono valutati gli accertamenti attitudinali?

A ciascuno degli indicatori attitudinali viene attribuito un punteggio di livello, che considera una scala di valori da 1 (livello di forte carenza dell’indice in esame) a 5 (livello buono/ottimo dell’indice in esame).

Il punteggio complessivo finale è l’espressione diretta degli elementi preponderanti rilevati dalla documentazione di valutazione nel suo insieme, che determina un giudizio di idoneità o inidoneità​​.

Come viene effettuata la valutazione dei titoli di merito?

La valutazione dei titoli di merito viene eseguita dalle commissioni esaminatrici solo per i concorrenti che risultano idonei alle prove scritte. I titoli di merito considerati sono quelli posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e dichiarati secondo le modalità indicate dall’articolo 4 o risultanti dalla documentazione matricolare e caratteristica.

La commissione esaminatrice disporrà di un punteggio complessivo fino a un massimo di 15 punti, ripartiti secondo i criteri dettagliati nell’allegato Q del bando​​.

In cosa consistono gli accertamenti psico-fisici?

Gli accertamenti psico-fisici sono volti al riconoscimento dell’idoneità psico-fisica al servizio militare per i candidati Ufficiali in servizio permanente nei ruoli normali della Marina Militare. Questi accertamenti includono una serie di esami medici e test per valutare le condizioni fisiche e sanitarie dei concorrenti, come analisi del sangue, del sedimento urinario, test di Mantoux o IGRA per la tubercolosi, valutazioni dell’apparato visivo e uditivo, e altri test specifici​​.

Cosa comprende l’accertamento dell’idoneità psico-fisica quale EFV?

Questo accertamento è specifico per i concorrenti alla specialità genio navale – Tecnici di Aeromobili (TC/AER) e armi navali – Tecnici di Aeromobili (TC/AER). I candidati giudicati idonei alla prova orale saranno convocati presso l’Istituto di Medicina Aerospaziale dell’Aeronautica Militare (a Roma, Milano o Bari, a seconda del domicilio del concorrente) per essere sottoposti all’accertamento per l’idoneità quale Equipaggio Fisso di Volo (EFV).

L’esito degli accertamenti è comunicato immediatamente, e il giudizio è definitivo: i concorrenti giudicati inidonei saranno esclusi dal concorso​​.

Come posso partecipare al concorso

Come si inoltra la domanda?

Per inoltrare la domanda e dove trovare il bando tramite l’apposita procedura telematica, disponibile sul portale dei concorsi online del Ministero della Difesa raggiungibile a questa pagina.

Per poter partecipare dovrai inoltre possedere:
– lo SPID.

Inoltre, prima d’inoltrare la domanda di partecipazione leggi con attenzione il bando e tutte le comunicazioni riportate sulla pagina ufficiale.

Sono previsti rimborsi per le spese di viaggio?

Le spese sostenute per i viaggi da e per le sedi delle prove e degli accertamenti ,nonché per la permanenza presso le relative sedi di svolgimento, sono a carico dei concorrenti.

Entro quale data è possibile partecipare?

Sarà possibile candidarsi fino al giorno 9 Marzo 2024.

Come prepararsi: simulatore quiz, corsi online e manuali specifici

Simulatore Quiz

Se hai intenzione di partecipare al nuovo Concorso Marina Militare Ufficiali, ti conviene esercitarti fin da subito utilizzando il simulatore quiz.

Puoi esercitarti fin da subito utilizzando la funzione materie presente sul simulatore: ti basta aggiungere tutte le materie indicate nel bando.

Corso online

Per prepararti al Concorso Marina Militare Ufficiali oltre ad utilizzare il simulatore e i manuali, puoi fruire dei corsi di preparazione online presenti su Academy, la nostra piattaforma a distanza tutto incluso.

Manuali

Per avere una preparazione completa sulle materie indicate nel bando ti consigliamo inoltre i Manuali specifici:

Manuale di Elettrotecnica per i concorsi pubblici – Teoria e Quiz per la preparazione ai concorsi

Manuale di Elettrotecnica per i concorsi pubblici – Teoria e Quiz per la preparazione ai concorsi

Teoria e Quiz per la preparazione ai concorsi – Le leggi di Maxwell e di Kirchhoff – Il campo elettrico e la legge di gauss – Bipoli, N-poli e sistemi a N-porte – I circuiti in evoluzione libera e forzata – I circuiti risonanti – L’accopiamento magnetico – Con i quiz per l’autovalutazione e la simulazione delle prove di concorso

Altre informazioni →
Manuale di Impiantistica negli Edifici –  Per i concorsi pubblici

Manuale di Impiantistica negli Edifici – Per i concorsi pubblici

€19€18,05

Teoria e Quiz per la preparazione ai concorsi – Impianti elettrici – Impianti di protezione dalle scariche atmosferiche – Impianti di riscaldamento – Impianti di climatizzazione – Impianti di condizionamento e refrigerazione – Impianti di distribuzione del gas – Impianti di antincendio – Impianti di radiotelevisivi – Impianti idrico-sanitari – Impianti di spostamento in altezza -Con i quiz per l’autovalutazione e la simulazione delle prove di concorso – Raccolta della normativa d’interesse

Altre informazioni →
Manuale Principali Fonti di Energia e Impianti di Conversione Energetica – Teoria e quiz

Manuale Principali Fonti di Energia e Impianti di Conversione Energetica – Teoria e quiz

€ 15€14,25

Teoria e Quiz per la preparazione ai concorsi – Le principali fonti di energia – I combustibili non rinnovabili – L’energia nucleare – Le fonti di energia alternativa – Il consumo di energia nel mondo – Tipologie d’installazioni e tecnologie implementate – Gli schemi di funzionamento dei diversi impianti – L’impatto ambientale delle varie forme di energia – Esempi, schemi, tabelle e immagini – Con quiz per l’autovalutazione e la simulazione delle prove di concorso

Altre informazioni →

Altri concorsi in primo piano

Oltre al Concorso Marina Militare Ufficiali ti potrebbero interessare anche i seguenti concorsi in primo piano:

Cerca il tuo concorso

Se non hai ancora trovato il concorso che stai cercando utilizza la pagina cerca il tuo concorso.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.