Concorso Università di Perugia per amministrativi 2024 – 40 posti per diplomati

Scopri come partecipare e in che modo puoi iniziare a studiare

Bando di concorso per profili amministrativi nell'UNIPG

È stato bandito il nuovo Concorso Università di Perugia per profili amministrativi: sono 40 i posti messi a bando per diplomati, a cui si può accedere presentando domanda entro il 29 Febbraio 2024.

Continua a leggere per maggiori dettagli!

Prima di mostrarti come funziona la procedura concorsuale e come studiare le materie indicate nel bando, ci preme ricordarti che per restare aggiornato sui principali Concorsi Pubblici a Perugia ti basta attivare le relative notifiche sul ChatBot Telegram. Per conoscere gli altri candidati iscriviti al gruppo Telegram.

Se il Concorso Università di Perugia non è tra quelli che ti interessano, puoi sempre dare un’occhiata ai Concorsi a Perugia agli altri bandi in scadenza.


Come funziona il Concorso UNIPG per amministrativi

Posti, profili disponibili e dettagli

Quanti sono i posti a disposizione?

I posti disponibili sono 40.

Di cosa si occuperanno le risorse?

Tali unità saranno chiamate a svolgere attività inerenti procedure, con diversi livelli di complessità, basate su criteri parzialmente prestabiliti con un grado di responsabilità relativa alla correttezza complessiva delle procedure gestite.

Queste posizioni funzionali devono assicurare il necessario supporto per l’espletamento delle attività amministrative e contabili svolte dalle strutture universitarie, coadiuvando i responsabili delle strutture.

I posti sono a tempo indeterminato?

Sì, a tempo indeterminato e pieno.

Sono presenti delle riserve?

Sì, le seguenti:

– 12 dei 40 posti sono riservati, ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze armate congedati senza demerito ovvero durante il periodo di rafferma, nonché ai volontari in servizio permanente, nonché agli ufficiali di complemento in ferma biennale e agli ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta.
– 6 dei suddetti 40 posti sono riservati, a favore degli operatori volontari che hanno concluso il servizio civile universale senza demerito.

I suddetti posti, eventualmente non utilizzati dal personale riservatario, devono intendersi pubblici.

Requisiti di partecipazione

Ci sono limiti di età per poter partecipare?

Bisogna essere maggiorenni.

Qual è il titolo di studio richiesto?

Il titolo di studio richiesto è il Diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale.

Com’è articolato il concorso: prove d’esame e materie da studiare

Come si articola il concorso?

Il concorso prevede:

– eventuale preselettiva;
– prova scritta;
– prova orale.

Il punteggio complessivo delle prove d’esame, pari a massimo 60 punti, è dato dalla somma della votazione conseguita nella prova scritta, pari a massimo 30 punti, sommata alla votazione conseguita nella prova orale, pari a massimo 30 punti.

In cosa consiste la prova preselettiva?

Qualora pervengano un numero di domande di partecipazione alla selezione tale da pregiudicare il rapido e corretto svolgimento della procedura concorsuale, la prova scritta potrà essere preceduta da una eventuale preselettiva.

L’eventuale prova di preselezione consisterà in una prova scritta fondata su quesiti a risposta sintetica o a risposta multipla predefinita sugli argomenti oggetto delle prove d’esame, svolta anche con l’ausilio di mezzi informatizzati, sotto il controllo e la responsabilità della commissione esaminatrice.

Saranno ammessi a sostenere la prova scritta i primi 120 candidati partecipanti alla prova di preselezione, secondo l’ordine di graduatoria formata in base al punteggio conseguito da ciascun candidato nella prova di preselezione.

È prevista la pubblicazione di una banca dati?

Non se ne fa menzione nel bando.

Quali sono le materie previste dalle prove?

Le prove d’esame vertono sulle seguenti materie:

– Diritto amministrativo;
– Legislazione e normativa universitaria;
– Statuto di Ateneo;
– Regolamento Generale di Ateneo;
– Utilizzo dei programmi informatici più diffusi;
– Lingua inglese.

Sono ammessi a sostenere la prova orale i candidati che abbiano riportato nella prova scritta una votazione di almeno 21/30, allo stesso modo la prova orale non si intende superata se il candidato non consegue la votazione di almeno 21/30.

Come funziona la graduatoria finale?

Coloro che all’esito della selezione avranno ottenuto il punteggio minimo richiesto per il superamento delle singole prove, saranno comunque ritenuti idonei, inseriti nella graduatoria di merito e, per l’effetto, potranno essere assunti per la copertura di posti di categoria C – area amministrativa – che verranno autorizzati in sede di attuazione del “Piano triennale dei fabbisogni di personale” di questo Ateneo nel corso del periodo di vigenza della graduatoria di merito approvata all’esito della presente selezione, rispettando la posizione nella graduatoria di merito stessa.

Come inviare la domanda online per il concorso

Come si inoltra la domanda?

La domanda di partecipazione va inoltrata attraverso il seguente portale.

Per poter partecipare dovrai possedere:
– lo SPID;
– una PEC intestata a te: per scoprire come attivarla velocemente in 30 minuti leggi questa pagina.

Inoltre, prima di inoltrare la domanda di partecipazione leggi con attenzione il bando e qualsiasi altra comunicazione riportata sulla pagina ufficiale.

È necessario effettuare il pagamento di una tassa di iscrizione?

La partecipazione alla selezione comporta, a pena di esclusione, il versamento di un contributo spese pari ad euro 15,00 (quindici/00).

Entro quale data è possibile partecipare?

La data ultima per poter accedere alla selezione è il 29 Febbraio 2024.

Come prepararsi per le prove: simulatore quiz, corsi online e manuali specifici

Simulatore Quiz

Se hai intenzione di partecipare al Concorso Università di Perugia 2024, avrai sicuramente bisogno del simulatore quiz.

Puoi esercitarti fin da subito utilizza la banca dati (Non ufficiale) presenti sul Simulatore Quiz. Grazie alle banche dati troverai anche dettagliate spiegazioni per ciascuna domanda. Questo ti permette non solo di esercitarti e testare la tua preparazione, ma anche di approfondire e studiare ogni argomento!

banca dati di esercitazione Concorso università di Perugia profili amministrativi 2024

Corsi Online

Per prepararti al Concorso Università di Perugia, oltre ad utilizzare il simulatore e i manuali, puoi fruire dei corsi di preparazione online presenti su Academy, la nostra piattaforma a distanza tutto incluso.

Manuale

Per avere una preparazione completa sulle materie indicate nel bando ti consigliamo inoltre il Manuale specifico.

Manuale Concorso Università di Perugia profili amministrativi – Per la prova preselettiva

Manuale Concorso Università di Perugia profili amministrativi – Per la prova preselettiva

€ 35€ 33,25

Manuale di preparazione – Diritto amministrativo – Legislazione e normativa universitaria – Inglese – Informatica – Statuto e Ragionamento generale di Ateneo (online) – Software per la simulazione della prova – Espansioni online

Altre informazioni →

Altri concorsi in primo piano

Oltre al Concorso Università di Perugia per amministrativi ti potrebbero interessare anche i seguenti concorsi in primo piano.

Cerca il tuo concorso

Se non hai ancora trovato il concorso che stai cercando utilizza la pagina cerca il tuo concorso.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.