Concorsi INPS 2023 – Oltre 9mila posti in arrivo – Per laureati e diplomati

Scopri tutti i dettagli del concorso in arrivo

Tempo di lettura stimato: 6 minuti


Concorsi INPS 2023

L’INPS si appresta a bandire nuovi Concorsi da oltre 9000 posti. I bandi saranno aperti ai candidati in possesso del diploma o della laurea, oltre che per nuovi dirigenti e l’uscita è prevista tra il 2023 e il 2024. Inoltre, è oramai prossimo a essere bandito il concorso INPS per assunzioni di personale a tempo indeterminato da impiegare nella gestione dell’assegno unico per i figli. 

Prima di mostrarti come funzionerà, come partecipare e in che modo iniziare a studiare per le prove previste, ci preme evidenziarti che per ricevere dal nostro ChatBot Telegram sui futuri aggiornamenti del concorso ti basta cliccare qui, mentre per conoscere gli altri candidati puoi invece iscriverti al gruppo Facebook o al gruppo Telegram.

Se i Concorsi INPS 2023 non sono tra quelli che ti interessano, puoi sempre dare un’occhiata ai Concorsi INPS o agli altri bandi in scadenza.

, , , ,

Concorso INPS 2023 – Come funzionerà e come partecipare

Posti disponibili, profili richiesti e requisiti

Qual è la fonte del prossimo concorso INPS?

I dettagli sui prossimi Concorsi INPS 2023 sono arrivati con il piano di fabbisogno dell’INPS 2022-2024, che elenca tutte le assunzioni necessarie per il prossimo biennio.

Quanti saranno i posti previsti?

Un primo Decreto sull’assegno unico autorizza 385 nuove assunzioni di personale Area C, profilo economico C1.  Il reclutamento può avvenire anche tramite uno o più concorsi.

Il Piano di Fabbisogno INPS 2022-2024, invece, riporta i seguenti posti previsti:
– 5322 unità da inquadrare nella posizione economica C1, tra cui consulenti della protezione sociale;
– 1317 unità da inquadrare in posizione economica C1, a seguito di progressione verticale;
– 666 unità da inquadrare in area B;
– 416 medici della prima fascia funzionale;
– 75 medici della seconda fascia funzionale;
– 61 dirigenti amministrativi della seconda fascia;
– 44 professionisti tecnico-edilizi di primo livello;
– 49 professionisti legali di primo livello;
– 25 unità da inquadrare in area A;
– 11 insegnanti;
– 10 dirigenti informatici della seconda fascia;
– 7 professionisti statistico-attuariali di primo livello.

Inoltre, sono previste ulteriori 2309 assunzioni nel 2023 e 2062 assunzioni nel 2024.

I posti saranno a tempo indeterminato?

Sì, i posti saranno a tempo indeterminato.

Come avverranno le assunzioni per l’assegno unico?

Le 385 nuove assunzioni avverranno con la pubblicazione di nuovi concorsi pubblici ma anche con lo scorrimento di graduatorie già in essere.

Di cosa si occuperanno le figure per l’assegno unico?

I candidati assunti tramite la procedura INPS 385 posti si occuperanno di gestire le pratiche relative all’Assegno Unico introdotto nel corso del 2022.
Le assunzioni saranno con contratto di lavoro a tempo indeterminato, il nuovo personale assunto sarà inserito nell’Area C, con profilo economico C1.

Quale sarà il titolo di studio richiesto per partecipare?

Per poter partecipare saranno richiesti un diploma o una laurea.
In particolare, per le 385 assunzioni per l’assegno unico sarà richiesta una laurea.
Tuttavia, è necessario attendere l’uscita dei bandi ufficiali per maggiori informazioni sui requisiti richiesti.

Ci saranno profili per diplomati?

Sì, per maggiori informazioni leggi questa guida.

Prove del concorso

Quale sarà l’iter dei concorsi?

L’iter concorsuale non è stato ancora definito.
In ogni caso, potrebbe essere scelto lo stesso iter concorsuale dell’ultimo Concorso INPS, con:
– prova preselettiva;
– due prove scritte;
– prova orale.
Inoltre, con l’uscita dei bandi arriveranno maggiori informazioni sulle modalità di selezione scelte.

Come partecipare

In che modo si inoltrerà la domanda?

Per istruzioni su come inoltrare la domanda è necessario attendere l’uscita dei bandi in Gazzetta Ufficiale.

Quando usciranno i bandi?

I concorsi saranno banditi tra il 2023 ed il 2024.

Prossimi Concorsi INPS 2023 – Come iniziare a studiare

Simulatore Quiz

Se hai intenzione di partecipare ai Concorsi INPS 2023, ti conviene esercitarti fin da subito con il nostro simulatore quiz.

Per iniziare a studiare, ti consigliamo di utilizzare la banca dati per il precedente Concorso INPS attualmente in atto (NON UFFICIALE) con tutte le materie oggetto sia della prova preselettiva che della prova scritta.

Banca Dati Concorso INPS

Corsi Online

Oltre all’utilizzo del Simulatore ti consigliamo di iscriverti ad alcuni Corsi Online, che rappresentano uno strumento utile per la preparazione di una o più materie oggetto di esame.

La nostra offerta di Corsi Online per il Concorso INPS 2023 per diplomati comprende:

Manuale

Per iniziare a prepararti ai Concorsi INPS, ti consigliamo di utilizzare il Manuale Concorsi INPS e il Compendio di Diritto della Previdenza Sociale.

Compendio di Diritto della Previdenza Sociale

Compendio di Diritto della Previdenza Sociale

€22€20,90

Ti aiuta a preparare con facilità esami universitari e concorsi pubblici. Con i compendi più venduti in Italia puoi studiare e capire la materia e rinforzare la tua preparazione con le domande più frequenti agli esami.
– Box di approfondimento giurisprudenziale e dottrinale – Domande più ricorrenti in sede d’esame o di concorso

Altre informazioni →

Concorsi 9000 posti INPS 2023 – Aggiornamenti e gruppi di studio

Per restare aggiornato sul Concorso INPS per diplomati 2023 e conoscere anche gli altri candidati:

Altri concorsi in scadenza

Oltre alla Nuova procedura concorsuale INPS ti segnaliamo anche gli altri bandi in scadenza oppure i prossimi bandi in uscita.

3 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.