Concorso INPS 2020 – Bando in arrivo in estate

Scopri le ultime informazioni sul concorso e in che modo iniziare a studiare

Concorso INPS 2020

Tra i concorsi in arrivo c’è finalmente il Prossimo Concorso INPS 2020, che è stato confermato ufficialmente a fine 2019 dal presidente Pasquale Tridico e prenderà il via in estate.

Per essere costantemente aggiornato sugli sviluppi del Prossimo Concorso INPS 2020, manifesta il tuo interesse al nostro BOT cliccando qui

Per conoscere gli altri candidati iscriviti al relativo gruppo di studio.

Concorso INPS 2020 – Tutte le informazioni

Quanti saranno i posti a disposizione?

Sono stati annunciati 1869 nuovi inserimenti, ma si prevede che il numero salirà a 2000 quando uscirà ufficialmente il bando.

Quale titolo di studio bisogna possedere per partecipare?

Quasi sicuramente il concorso sarà aperto soltanto ai candidati in possesso della Laurea magistrale in classi giuridiche, economiche o delle scienze politiche.
All’uscita del bando si avranno maggiori informazioni sulle classi sull’eventuale presenza di profili per diplomati, anche se allo stato attuale delle cose sembra improbabile.

Saranno richiesti attestati di inglese per partecipare?

Quasi sicuramente no, al momento sappiamo che NON sarà richiesto il B2 per partecipare.

Ci sarà una prova preselettiva?

Dato l’elevato numero di posti a disposizione e l’elevata affluenza che si prevede, il prossimo concorso INPS sarà sicuramente aperto da una prova preselettiva.

In quante prove sarà articolato il concorso? Ci sarà una banca dati?

Per questo tipo di informazioni, che sono più specifiche e riguardano l’intero iter del concorso, è necessario aspettare l’uscita del bando.

Quali saranno le materie della prova preselettiva?

Sicuramente la preselettiva verterà sulla verifica delle capacità logiche. Inoltre, nelle precedenti prove preselettive INPS erano presenti anche quesiti di inglese ed informatica.
Puoi aggiungere le singole materie utilizzando i percorsi formativi nel nostro simulatore quiz:
– cultura generale;
– logica e quiz psicoattitudinali;
– inglese;
– informatica.

Quali saranno i profili per i quali si potrà inoltrare la domanda?

Grazie a nuove informazioni, prese dal “Progetto di bilancio preventivo dell’INPS per l’esercizio 2020“, sappiamo che l’INPS è pronto ad assumere:
– 15 unità con profilo professionale del ramo legale;
– 1.379 unità tra consulenti per la protezione sociale e/o informatici;
– 527 progressioni di carriera interne da categoria B a categoria C.

Quando uscirà il bando?

Non è possibile stabilire una data certa, ma sappiamo che in estate il bando sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Come si inoltrerà la domanda?

Una volta uscito il bando, le domande di partecipazione dovranno essere presentate esclusivamente in via telematica, mediante l’utilizzo di PIN INPS, SPID o CNS (Carta Nazionale dei Servizi), utilizzando la seguente applicazione: ConcorsINPS.

Cos’è lo SPID e come si può ottenere?

Lo SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, è un servizio sempre più utilizzato e richiesto per la partecipazione ai Concorsi Pubblici. Se non sai come ottenerlo, leggi subito la nostra guida!

Cos’è il PIN INPS e come si può ottenere?

In mancanza di SPID o CNS si potrà presentare la domanda di partecipazione con il PIN INPS, che è già possibile ottenere in quanto è un codice alfanumerico grazie al quale si può usufruire di tutti i servizi INPS anche online.

La procedura per ottenerlo è molto semplice, bisogna:
– collegarsi al portale per la richiesta PIN INPS;
– inserire il codice fiscale, i dati anagrafici, l’indirizzo di residenza ed un numero di telefono;
– una volta verificato l’indirizzo, la prima parte del PIN sarà inviata via email o SMS (in base alla modalità che l’utente ha indicato in fase di registrazione), la seconda parte sarà inviata per posta alla residenza.

Se dovessero esserci problemi in fase di verifica, un operatore INPS contatterà l’utente per fornirgli assistenza.

Come posso ricevere aggiornamenti sul concorso?

Per essere costantemente aggiornato sugli sviluppi del Concorso INPS 2020, manifesta il tuo interesse al nostro BOT cliccando qui.

Concorso INPS 2020 – Come iniziare a studiare

Simulatore Quiz

Se hai intenzione di partecipare al Concorso INPS 2020, ti conviene esercitarti fin da subito utilizzando il nostro simulatore quiz.

Puoi già iniziare a studiare utilizzando la banca dati creata per il precedente Concorso INPS!

Banca Dati Concorso INPS 2020

Qualora dovesse essere pubblicata una banca dati per la prova preselettiva, sarà subito aggiunta al simulatore!

Manuali Edizioni Simone

In attesa della pubblicazione del bando ti conviene iniziare a studiare le materie oggetto di esame, in modo da prepararti anche per le altre prove.

Proprio per questo, ti consigliamo di integrare lo studio con il manuale Edizioni Simone.

Ti ricordiamo che acquistandolo dal nostro store potrai godere del 15% di sconto!

Concorsi INPS 2020

Concorsi INPS 2020

€32€30,04

3650 Quiz commentati per la preparazione alle prove preselettive e oggettivo-attitudinali dei concorsi INPS • Cultura generale • Inglese • Informatica • Test logico-attitudinali • Con i quiz ufficiali dei concorsi 2018

Altre informazioni →

12 Commenti

  1. Ma cosa cavolo chiedete se ancora deve uscire il bando? E meno male che siete laureati! Io non vi darei neanche la terza elementare!

    • All’uscita del bando si avranno maggiori informazioni sulle classi di Laurea richieste e sull’eventuale presenza di profili per diplomati.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.