Concorso Vigili Urbani Comune di Napoli – Aperto ai diplomati

Concorso 97 Allievi Agenti di Polizia Municipale

Concorso Vigili Urbani Comune Napoli

Tra i concorsi aperti per diplomati vi è il Concorso Vigili Urbani Comune di Napoli.

Si tratta di un’occasione unica da non perdere.

Se vuoi restare aggiornato su tutti gli sviluppi del Concorso Vigili Urbani di Napoli manifesta il tuo interesse al nostro BOT cliccando qui.

Se vuoi conoscere gli altri candidati iscriviti al relativo gruppo di studio.

Se hai già presentato domanda al concorso e vuoi iniziare a preparati per la prima prova leggi Come allenarsi per la prova di efficienza fisica del Concorso Vigili Urbani di Napoli.

Concorso Allievi Agenti di Polizia Municipale Comune di Napoli – Come partecipare e in che modo iniziare a preparasi

Tutte le F.A.Q.

Quanti posti sono stati messi a bando?

I posti messi a bando.

I posti sono a tempo indeterminato?

No, i posti sono a tempo determinato.

I posti sono part time o full time?

Sono full time.

Per partecipare basta avere un diploma?

Si per partecipare basta possedere un qualsiasi diploma quinquennale

Quali requisiti fisici bisogna possedere?

Per poter partecipare bisogna possedere i seguenti requisiti fisici:
a) acutezza visiva uguale o superiore a complessivi 16/10, con almeno 7/10 nell’occhio peggiore, raggiungibile anche con correzione;
b) visus naturale uguale o superiore a complessivi 7/10, con almeno 2/10 nell’occhio peggiore;
c) normalità del senso cromatico, luminoso e del campo visivo;
d) funzione uditiva normale, senza ausilio di protesi, su base di esame audiometrico tonale.

Per partecipare è necessario e sufficiente avere la patente B?

Per partecipare è necessario e sufficiente il possesso della patente di guida di categoria B, senza limitazioni, ad eccezione del codice 01 (obbligo di lenti).

Non c’è bisogno quindi della petente A.

Come si articola il concorso?

Il corso si articola nelle seguenti prove:
– prova di efficienza fisica;
– prova scritta.

Solo superando la prova di efficienza fisica si accede anche alla selezione di prova scritta.

Come si articola la prova di efficienza fisica?

I candidati dovranno sostenere una prova per la verifica del possesso dell’efficienza fisica necessaria allo svolgimento dei compiti di istituto che consisterà nelle seguenti attività da eseguirsi in sequenza:

per i candidati di sesso maschile:
a) corsa di 800 metri piani da compiersi nel tempo massimo di 4 minuti;
b) salto in alto di una altezza di 105 centimetri da superarsi in un massimo di tre tentativi;
c) 5 sollevamenti alla sbarra continuativi da compiersi nel tempo massimo di 2 minuti.

per le candidate di sesso femminile:
a) corsa di 800 metri piani da compiersi nel tempo massimo di 5 minuti;
b) salto in alto di una altezza di 90 centimetri da superarsi in un massimo di tre tentativi;
c) 2 sollevamenti alla sbarra continuativi da compiersi nel tempo massimo di 2 minuti.

Il mancato superamento anche di una delle tre attività sopra descritte comporterà la non ammissione dell’aspirante al prosieguo del procedimento selettivo.

Come posso preparami per prova fisica? Avete un centro a cui posso rivolgermi?

Se vuoi iniziare a preparati leggi Come allenarsi per la prova di efficienza fisica del Concorso Vigili Urbani di Napoli.

In cosa consisterà la prova scritta?

La prova scritta consisterà nella soluzione di appositi quesiti a risposta chiusa su scelta multipla e verterà sugli argomenti di seguito indicati:
– nozioni di diritto costituzionale e degli Enti Locali:
– normativa sulla Polizia Locale: Legge n. 65 del 7 marzo 1986 “legge quadro sull’ordinamento della Polizia Municipale”;
– nozioni di diritto penale con particolare riferimento ai delitti dei pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione;
– nozioni di procedura penale con particolare riferimento all’attività di polizia giudiziari;
– il sistema sanzionatorio delle violazioni amministrative: Legge n.689 del 24 novembre 1981 “ Modifiche al sistema penale”;
– Codice della strada ( D.Lgs. 285/1992);
– Regolamento di Polizia Municipale del Comune di Napoli;
– nozioni di lingua inglese;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Sarà pubblicata una banca dati per la prova scritta?

Nel bando non si specifica questo particolare, comunque qualora dovesse essere pubblicata una banca dati, la stessa sarà prontamente resa fruibile sul simulatore quiz di Concorsando.it.

Posso già esercitarmi per la prova scritta con il simulatore di Concorsando.it?

Si certo. Per ora utilizza i percorsi formativi.

Presto creeremo un’apposita banca dati.

Per ricevere una notifica quando sarà pronta la banca dati clicca qui.

Per la prova scritta sarà pubblicato un manuale?

Sicuramente la casa editrice Edizione Simone, nostra partner, pubblicherà un’apposito manuale.

Per ricevere una notifica quando il manuale sarà disponibile clicca qui.

Quando scade il termine per inoltrare la domanda?

Potrai inoltrare la tua domanda entro le ore 12:00 del 04.10.2019

Prima di inoltrare la domanda dovrà pagare una tassa?

In sede di compilazione on line della domanda di ammissione dovrà essere allegata, a pena di esclusione, la ricevuta del versamento della tassa di concorso pari ad € 15,00, corrisposta sul seguente conto corrente postale n. 13178801 intestato a: Comune di Napoli – Tasse Concorso IBAN: IT97Y0760103400000013178801.

La causale del versamento da indicarsi è: “Versamento tassa di concorso selezione reclutamento a tempo determinato di 96 Agenti di Polizia Municipale cat.C”.

Come posso inoltrare la domanda di partecipazione?

E’ possibile presentare la domanda alla procedura selettiva collegandosi al seguente indirizzo: http://portaleselezioni.comune.napoli.it

Prima di inoltrare leggi con attenzione bando di concorso.

5 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.