Come diventare Commissario Polizia di Stato – La guida

Scopri i requisiti e le modalità di svolgimento del concorso

In questa guida ti spiegheremo come diventare Commissario di Polizia passando in rassegna i requisiti di ammissione e le modalità di svolgimento del concorso.

Per ricevere dal nostro BOT aggiornamenti automatici sul Concorso Commissari Polizia di Stato clicca qui.

Inoltre, per conoscere gli altri aspiranti Commissari iscriviti al relativo gruppo di studio.

Come diventare Commissario Polizia – Modalità di selezione, requisiti e prove

Com’è strutturato il Corpo della Polizia di Stato?

La Polizia di Stato dipende direttamente dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza, per mezzo del quale il Ministero dell’Interno, che rappresenta l’Autorità Nazionale di Pubblica Sicurezza, gestisce l’ordine pubblico e la sicurezza pubblica su tutto il territorio italiano.
Il Corpo della Polizia di Stato è costituito da commissari, ispettori/vice ispettori e agenti.

Quali sono i gradi e le qualifiche dei commissari?

La gerarchia dei Commissari è così ordinata:
– Vice Commissario;
– Commissario;
– Commissario Capo;
– Vice Questore Aggiunto;
– Primo Dirigente.

Come diventare Commissario di Polizia?

Per entrare a far parte della Polizia di Stato è necessario partecipare ad uno dei vari Concorsi Pubblici, che si differenziano in base al grado che si ottiene una volta vinto il concorso.

In questa guida ci soffermeremo sul Concorso Pubblico Commissari Polizia di Stato. In ogni caso, se sei interessato agli altri gradi, leggi le nostre guide per:
Allievo Agente Polizia;
Vice Ispettore Polizia di Stato.

Il concorso Commissari di Polizia è aperto ai civili?

Sì, i concorsi per diventare Commissari di Polizia sono aperti ai civili;
tuttavia, ci sono anche dei concorsi interni separati e riservati a chi già ricopre ruoli inferiori nel Corpo della Polizia di Stato.

Inoltre, ricorda che il Concorso per entrare nella Polizia di Stato nel ruolo di Commissario viene bandito quando il corpo ha necessità.

Qual è il titolo di studio richiesto per diventare Commissario di Polizia?

Per poter diventare Commissario di Polizia da civile, è richiesta la laurea magistrale o specialistica in:
– scienze delle pubbliche amministrazioni;
– scienze dell’economia;
– giurisprudenza;
– scienze economico aziendali;
– scienze della politica.

Inoltre, può essere richiesto un diploma di laurea equipollente ai titoli sopra elencati.

C’è un limite di età per partecipare?

Sì, i candidati che intendono partecipare da civili devono aver compiuto il 18° anno di età e avere fino a 29 anni (30 NON compiuti).

Quali sono gli altri requisiti per diventare Commissario di Polizia?

Gli altri requisiti per partecipare ai Concorsi Polizia di Stato includono il godimento dei diritti civili e politici, aver tenuto una condotta incensurabile ed altri requisiti generali validi per tutti i concorsi.

Quali sono le prove del Concorso Commissari da superare?

L’iter di selezione prevede diverse prove culturali e psicofisiche:
– prova preliminare;
– accertamenti dell’idoneità psicofisica e attitudinale;
– prova scritta;
– prova orale;
– valutazione titoli.

In cosa consiste la prova preliminare?

La prova preliminare consiste in un questionario a risposta multipla con 200 domande su elementi di diritto penale, diritto amministrativo, diritto civile, diritto processuale penale, diritto costituzionale.

Inoltre, la durata della prova è di 210 minuti.

Viene pubblicata una banca dati per la prova preselettiva?

Sì, nei precedenti concorsi è sempre stata pubblicata.
Puoi trovare tutte le banche dati ufficiali dei precedenti concorsi sul Simulatore Quiz di Concorsando.it.

In cosa consiste la prova scritta?

La prova scritta del concorso consiste nella stesura di due elaborati che vertono su:
– diritto costituzionale;
– diritto amministrativo, con eventuale riferimento alla legislazione speciale in materia di pubblica sicurezza;
– elementi di diritto penale e diritto processuale penale.

Inoltre, la durata della prova è di massimo 8 ore.

In cosa consistono gli accertamenti?

Gli accertamenti dell’idoneità attitudinale e psicofisica del concorso per diventare Commissario di Polizia sono finalizzati a riscontrare il possesso del profilo attitudinale richiesto per il suddetto ruolo.

Inoltre, gli accertamenti vengono svolti nell’arco di quattro giorni al Centro Polifunzionale della Polizia di Stato di Roma-Spinaceto.

Come viene svolta la prova orale?

La prova orale del Concorso Pubblico per diventare Commissario della Polizia di Stato è un esame che verte sugli argomenti delle prove scritte, con l’aggiunta di:
– diritto civile;
– diritto del lavoro;
– ordinamento dell’amministrazione della pubblica sicurezza;
– diritto della navigazione;
– nozioni di medicina legale;
– nozioni di diritto internazionale.

Infine, alcune domande della prova orale riguardano anche la verifica della conoscenza di una lingua straniera e dell’informatica.

Cosa succede una volta superate tutte le prove?

Una volta vinto il concorso, si diventa Commissari e si è ammessi a frequentare un Corso di Formazione di 2 anni.

Dove si svolge il Corso di Formazione?

Il Corso viene svolto presso la Scuola Superiore di Polizia, situata a Roma.

Cosa succede durante il Corso di Formazione?

Il corso di formazione post concorso ha una durata di due anni, divisi in due cicli annuali, che comprendono anche un tirocinio operativo presso varie strutture della Polizia di Stato.

Inoltre, durante il corso si consegue anche il Master di II livello.

Infine, una volta terminato il corso, i Commissari che hanno superato l’esame ottengono l’idoneità e la nomina al grado di Commissario Capo.

A quanto ammonta lo stipendio di un Commissario di Polizia?

Lo stipendio medio di un Commissario di Polizia è poco più di 2000€ mensili.

Di seguito riportiamo un elenco dello stipendio mensile per i vari gradi della Polizia:
– Vice Commissario: €1968;
– Commissario: €2129;
– Commissario Capo: €2165;

Come posso iniziare a studiare per il Concorso Commissari Polizia di Stato?

Ti consigliamo numerosi strumenti didattici per la preparazione al Concorso Commissari Polizia di Stato, tra cui il simulatore quiz con le banche dati dei precedenti concorsi, il corso online 9000abcd per la memorizzazione delle banche dati, il manuale specifico Edizioni Simone ed il corso di Diritto Amministrativo.

Scopri tutti i dettagli leggendo la nostra guida “Come studiare per il Concorso Commissari Polizia di Stato“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.