Concorsi Comune di Torino – La guida per partecipare ed iniziare a studiare

147 posti disponibili

Concorsi Comune di Torino

Tra i concorsi aperti a diplomati e laureati vi sono i Concorsi banditi dal Comune di Torino.

Per essere costantemente aggiornato sugli sviluppi dei Concorsi Comune di Torino, manifesta il tuo interesse al nostro BOT cliccando qui.

Per conoscere gli altri candidati iscriviti al relativo gruppo di studio.

Concorsi Comune di Torino – Tutto quello che ti occorre sapere

Quanti sono i posti messi a disposizione?

In totale i posti messi a disposizione sono 147, divisi in tre bandi con diversi requisiti.

Come sono ripartiti i posti?

I 147 posti sono così ripartiti:
– 100 posti da Istruttore amministrativo (cat. C1), aperto a diplomati;
– 12 posti da Dirigente amministrativo, aperto a laureati con esperienza;
– 35 posti da Istruttore pedagogico nel profilo di insegnante di scuola materna (cat. C), aperto a laureati.

Quali sono i requisiti di partecipazione?

Per il profilo di Istruttore amministrativo è richiesto il diploma di scuola superiore.

Per partecipare al concorso da Dirigente amministrativo è richiesto un diploma di laurea (vecchio ordinamento) oppure laurea specialistica (DM 509/99) o magistrale (DM 270/2004), oltre ad un numero di anni di esperienza maturati alle dipendenze di altre PP.AA..

Per il concorso da Istruttore pedagogico è richiesto il diploma di Laurea in Scienze della Formazione Primaria, con indirizzo di insegnante scuola dell’infanzia, oppure la Laurea Magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria. In alternativa, è consentito l’accesso a questo profilo anche con diploma triennale o quinquennale sperimentale di scuola magistrale.

In quante prove sarà articolato il concorso?

Sebbene gli argomenti delle prove dei tre concorsi saranno diversi, l’iter è uguale per tutti i profili e prevede:
– eventuale prova preselettiva, in base al numero di domande di partecipazione inviate;
– prova scritta;
– prova orale.

Come inoltrare la domanda?

La domanda si può inoltrare esclusivamente online tramite il portale del Comune di Torino, raggiungibile a questo indirizzo:
http://www.comune.torino.it/concorsi/concorsi.shtml

Va inoltre pagata la tassa di concorso di €10, seguendo le specifiche istruzioni riportate sul bando del profilo scelto.

Prima di inoltrare la domanda, leggi con attenzione il bando del profilo da te prescelto:
Istruttore amministrativo;
Dirigente amministrativo;
Istruttore pedagogico.

Entro quale termine è possibile inoltrare la domanda?

La domanda di partecipazione deve essere inviata entro e non oltre le 13:00 del giorno 28 Ottobre 2019.

Concorsi Comune di Torino – Come e dove studiare

Il simulatore quiz

Per esercitarti sulle materie oggetto della prova preliminare scarica il Simulatore Quiz di Concorsando.it e scarica la banca dati “Comune di Torino – Profili vari -2019“.

Abbiamo collazionato un’unica banca dati per tutti e tre i profili in quanto dai rispettivi bandi le prove preliminari risultano simili.

Manuali Edizioni Simone

Manuali Concorsi Comune di Torino
Concorso Comune di Torino – 147 posti La prova preselettiva di Cultura Generale e Logica – Quiz Commentati

Concorso Comune di Torino – 147 posti La prova preselettiva di Cultura Generale e Logica – Quiz Commentati

€20€17

Quiz Commentati per la prova preselettiva comune a tutti i profili • Cultura generale • Ragionamento logico • Ragionamento verbale e numerico • Ragionamento astratto e spaziale • Problem solving - con SOFTWARE per la simulazione della prova d'esame

Altre informazioni →
Concorso Comune di Torino – 100 Istruttori Amministrativi – KIT Manuale e Quiz
Istruttore Direttivo e Funzionario Area Amministrativa Enti Locali – Categoria D – Manuale completo

Istruttore Direttivo e Funzionario Area Amministrativa Enti Locali – Categoria D – Manuale completo

€44€37,40

Categoria D - Manuale completo per la prova scritta e orale • Diritto costituzionale • Diritto dell'Unione europea • Diritto amministrativo • Ordinamento degli enti locali • Finanza e contabilità locale • Contratti pubblici • Elementi di diritto civile • Reati contro la P.A. • Modulistica degli atti amministrativi dell'ente locale

Altre informazioni →
Concorso per Maestre della Scuola dell’Infanzia

Concorso per Maestre della Scuola dell’Infanzia

€32€27,20

Manuale completo per la preparazione ai concorsi comunali e l'aggiornamento professionale - Edizione completamente rivista e aggiornata alla luce della riforma 0-6 (D.Lgs. 65/2017) • Caratteri e organizzazione della scuola dell'infanzia • Sviluppo cognitivo ed emotivo del bambino • Strategie e pratiche didattiche • Educazione e cura educativa • Svantaggio, interculturalità e inclusione • Igiene, primo soccorso e sicurezza • Elementi di diritto amministrativo • Ordinamento degli enti locali • Informatica

Altre informazioni →
Elementi di Informatica per Esami e Concorsi pubblici

Elementi di Informatica per Esami e Concorsi pubblici

€ 17€ 14,45

Hardware • Software • Sistema operativo Windows 10 • Reti di computer • Chrome e Google Mail • Word 2013 • Excel 2013 • PowerPoint 2013 • Aspetti giuridici dell'informatica • Informatica nella Pubblica Amministrazione

Altre informazioni →
Manuale di Inglese per Concorsi Pubblici

Manuale di Inglese per Concorsi Pubblici

$19.0016,15

• Grammatica di base con tabelle ed esempi esplicativi • Centinaia di test risolti e commentati • Simulazioni di colloqui

Altre informazioni →

5 Commenti

  1. Io ho comprato diversi libri Simone per i concorsi nell’amministrazione locale, c’è teoria e diversi modelli di delibere, determinazioni, ecc.. Ma la PROVA TEORICO PRATICA, cioè la seconda prova scritta consiste anche nella risoluzione di casi concreti… C’È un libro Simone che spiega come vengono risolti??
    Grazie in anticipo.
    Anna

    • Quella presente adesso è una banca dati costruita in base alle materie del bando. Se dovesse essere pubblicata una ufficiale, sarà aggiunta il giorno stesso al simulatore.

    • Come specifica il bando, l’età non deve essere superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo. Ciò equivale a circa 66 anni, ovvero l’età pensionabile nel pubblico impiego.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.