Concorsi Ministero della Giustizia 2020 – 4000 nuovi posti per diplomati e laureati

Scopri i profili richiesti per i concorsi e in che modo iniziare a studiare

Concorsi Ministero Della Giustizia 2020

Non solo il Concorso Cancellieri Esperti Ministero della Giustizia tra i concorsi in arrivo, infatti ci sono ulteriori Concorsi Ministero della Giustizia 2020, con 4000 nuove assunzioni in totale per diplomati e per laureati.

Per essere costantemente aggiornato sugli sviluppi dei prossimi Concorsi Ministero della Giustizia 2020, manifesta il tuo interesse al nostro BOT cliccando qui.

Concorsi Ministero della Giustizia 2020 – Profili e titoli di studio richiesti

Quanti saranno i posti a disposizione?

In totale sono previste 4000 nuove assunzioni per tutti i prossimi Concorsi Ministero della Giustizia 2020. I posti saranno ripartiti tra vari profili.

Quale titolo di studio bisogna possedere per partecipare?

A seconda dei profili, potrebbero essere richiesti il diploma, la laurea o la licenza media, come per i precedenti Concorsi Ministero della Giustizia.

Quali saranno i profili richiesti?

Ecco un elenco di tutti i profili che saranno ricercati dal Ministero della Giustizia, in base alle ultime informazioni:
2700 Cancellieri Esperti;
– 800 unità a tempo determinato (1 anno);
– 237 Assistenti Geometrici;
– 402 Magistrati;
– 400 Direttori Amministrativi nei tribunali;
– 1095 Funzionari a tempo determinato (1 anno).

Ci sarà un limite di età?

No, non ci sarà nessun limite di età.

I concorsi saranno gestiti dal Formez?

Sì, i concorsi saranno organizzati dal Formez, che sta già preparando d’intesa con i Ministeri competenti (Funzione Pubblica e Giustizia) il calendario del bando, le prove e le procedure per reclutare il personale a tempo determinato di un anno.

Ci saranno altre assunzioni tramite i Centri per l’impiego?

Probabilmente sì, le 800 unità a tempo determinato, di cui 200 di Area I/F2 e 600 di Area II/F2, dovrebbero essere selezionate tramite i Centri per l’impiego, com’è avvenuto per i precedenti concorsi di Autisti e Operatori Giudiziari.

Chi è e cosa fa il Direttore Amministrativo?

Uno dei profili per il quale sarà richiesta la laurea è quello del Direttore Amministrativo. 
Tra le principali attività del Direttore Amministrativo ci sono:
– coordinamento degli uffici di cancelleria;
– formazione del personale;
– studio, ricerca ed elaborazione dei programmi dell’Amministrazione;
– attività ispettiva in settori specifici attinenti alle proprie funzioni;
– partecipazione a organi collegiali, commissioni e comitati operanti in seno all’Amministrazione.

Come saranno articolati i concorsi? Ci sarà una prova preselettiva?

È necessario attendere la pubblicazione dei bandi per capire come saranno articolati i concorsi, se ci sarà una prova preselettiva e se verrà pubblicata un’eventuale banca dati.

Quali potrebbero essere le materie di un’eventuale prova preselettiva?

Se i concorsi saranno aperti da una prova preselettiva, sicuramente tra le materie oggetto della prova ci saranno:
– logica;
– diritto costituzionale;
– diritto amministrativo.

Quando saranno pubblicati i bandi?

Il bando per Cancellieri Esperti è atteso entro Maggio 2020. È quindi lecito pensare che la maggior parte dei bandi sarà pronta per la Primavera 2020.

Come posso ricevere aggiornamenti sui concorsi?

Per essere costantemente aggiornato sugli sviluppi dei prossimi Concorsi Ministero della Giustizia 2020, manifesta il tuo interesse al nostro BOT cliccando qui.

Concorsi Ministero della Giustizia 2020 – Come iniziare a studiare

Simulatore Quiz

Se hai intenzione di partecipare ad uno dei prossimi Concorsi Ministero della Giustizia 2020, avrai sicuramente bisogno del nostro simulatore quiz.

Con esso, puoi esercitarti fin da subito utilizzando i Percorsi Formativi: per questi concorsi ti consigliamo di aggiungere alla tua area di studio LogicaCultura generale, Diritto amministrativo e Diritto costituzionale per essere già pronto ad una eventuale prova preselettiva.

Inoltre, sappi che qualora dovesse essere pubblicata una banca dati per la prova preselettiva, sarà subito aggiunta al simulatore!

Loghi store

Corso Online

Così come i precedenti concorsi banditi dal Ministero della Giustizia, anche i prossimi saranno gestiti da Formez Ripam, quindi la prova preselettiva sarà molto improntata sulla logica.

Per questo, ti consigliamo di valutare l’iscrizione al nostro corso online, se vuoi imparare a risolvere velocemente i quiz di Logica FORMEZ/RIPAM.

11 Commenti

  1. SALVE.SONO UNA CITTADINA EUROPEA SONO LAUREATA IN GIURISPRUDENZA,POSSO PARTECIPARE AL CONCORSO ANCHE SE FRA DUE MESI COMPIO 50ANNI?

    • Solo le 800 unità a tempo determinato, ma non è chiaro cosa succederà una volta scaduto il contratto. Si avranno maggiori informazioni con il bando.

      • Per quanto riguarda il concorso per cancellieri esperti è sufficiente come titolo di studio il diploma? Grazie

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.