Concorso Scuola Straordinario TER 2023 – 44.654 posti per Infanzia, primaria e secondaria – Come studiare

Scopri in che modo iniziare a studiare

Concorso Scuola Straordinario TER 2023 – arrivo bando per 30.216 posti

Si terranno a Marzo le prove del Concorso Straordinario Scuola TER 2023, con due procedure per il reclutamento di docenti infanzia, primaria e secondaria. Il concorso straordinario TER, con 30.216 posti (aumentati a 44.654) a disposizione, ha l’obiettivo di portare a termine le assunzioni straordinarie di docenti richieste dal PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza). È stato possibile partecipare dall’11 Dicembre al 9 Gennaio 2024.

In particolare, le prove scritte per Infanzia e Primaria si terranno nei giorni 11 e 12 Marzo 2024, quelle per Scuola Secondaria si svolgeranno invece dal 13 al 19 Marzo 2024. Per maggiori informazioni, continua a leggere l’articolo.

Per maggiori dettagli sulle singole procedure, leggi le apposite guide Scuola Secondaria e Scuola Infanzia e Primaria. Per tutte le informazioni su prove, requisiti e preparazione leggi la guida sul Concorso Docenti.

Prima di mostrarti come funziona la procedura di concorso e come iniziare a studiare, ci preme ricordarti che per restare aggiornato sul Concorso Straordinario Scuola 2023 basta attivare le relative notifiche sul ChatBot Telegram. Inoltre, per conoscere gli altri candidati puoi invece iscriverti al gruppo Facebook e/o al gruppo Telegram.

Se stai pensando di diventare docente e vuoi far valutare il tuo piano di studi, visita questa pagina.

Se il Concorso Straordinario Scuola 2023 non ti interessa, puoi sempre dare un’occhiata agli altri concorsi scuola o a tutti bandi in scadenza.


Concorso Straordinario Scuola 2023 – Come funziona

Posti e maggiori dettagli sul concorso

Quanti sono i posti a disposizione?

In totale, sono disponibili 30.216 posti, suddivisi tra scuola dell’infanzia, primaria e secondaria.

Sono stati aggiunti altri posti?

Sì, il ministero dell’istruzione aveva richiesto al MEF, con la nota prot. 118238 del 4 ottobre 2023, un’integrazione di 14mila posti. Successivamente, il MEF ha autorizzato il Ministero dell’Istruzione a coprire altre 14.438 posti, che saranno aggiunti a quelli già disponibili.

L’integrazione riguarderà solo le classi di concorso con almeno 3 posti a disposizione, e non saranno aggiunte nuove classi di concorso.

In particolare, i posti aggiunti sono così suddivisi:
– 7.965 posti su posto comune;
– 6.473 posti di sostegno.
Puoi consultare il DPCM cliccando qui.

Come sono suddivisi i posti per la scuola dell’infanzia e primaria?

I 15.340 posti per la scuola dell’infanzia e primaria sono così suddivisi:

• scuola dell’infanzia: 2.010, di cui:
– 973 posti comuni;
– 1037 posti di sostegno;

• scuola primaria: 13.330, di cui:
– 3.982 posti comuni;
– 9.340 posti di sostegno.

Per maggiori informazioni, consulta il decreto di aumento dei posti.

Come sono suddivisi i posti per la scuola secondaria?

Per maggiori dettagli sulla suddivisione dei 29.314 posti per la Scuola Secondaria puoi consultare le tabelle allegate al decreto di aumento dei posti.

Qual è la motivazione dietro l’assegnazione delle cattedre vuote per il Concorso Straordinario TER?

L’iniziativa è motivata da due principali ragioni: una di natura politica per evitare il dibattito sulla mancanza di posti e il divario tra cattedre disponibili e assegnate a docenti di ruolo, e l’altra di natura pratica per permettere lo svolgimento del primo concorso della tornata PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza).

Non si tratta quindi del TFA?

No, dato che il TFA è un periodo di formazione teorico-pratico che, una volta portato a termine, consente di ottenere l’abilitazione necessaria per partecipare ai concorsi scuola come posto su sostegno. In altri termini, partecipare e superare il TFA rappresenta un requisito fondamentale per la partecipazione al Concorso straordinario scuola per i posti di Sostegno.

Prove e materie del concorso – Cosa studiare

Qual è la struttura della prova scritta del Concorso Straordinario TER 2023?

La prova scritta consiste in cinquanta quesiti a risposta multipla, con quattro possibili risposte per ciascuna domanda. I partecipanti hanno a disposizione cento minuti per completare la prova.

Come è strutturata la prova scritta per i posti comuni e di sostegno?

La prova scritta è strutturata in questo modo:
• 40 quesiti, diversi tra posti comuni e posti di sostegno;
• 10 quesiti della stessa tipologia tra posti comuni e posti di sostegno.

I 40 quesiti per i posti comuni (riguardanti le conoscenze e le competenze in ambito pedagogico, psicopedagogico e didattico-metodologico, inclusi gli aspetti relativi all’inclusione e alla valutazione) sono così ripartiti:
– 10 quesiti di ambito pedagogico;
– 15 quesiti di ambito psicopedagogico, ivi compresi gli aspetti relativi all’inclusione;
– 15 quesiti di ambito metodologico didattico, ivi compresi gli aspetti relativi alla valutazione;

I 40 quesiti per i posti di sostegno, invece, hanno l’obiettivo di valutare le conoscenze e le competenze dei candidati riguardo ai contenuti e alle procedure per l’inclusione degli alunni con disabilità nell’ambito scolastico.

Infine, i 10 quesiti della stessa tipologia per i posti comuni e di sostegno sono così ripartiti:
– 5 quesiti a risposta multipla sulla conoscenza della lingua inglese al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue;
– 5 quesiti a risposta multipla sulle competenze digitali inerenti l’uso didattico delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali più efficaci per potenziare la qualità dell’apprendimento.

Qual è la valutazione minima richiesta per superare la prova scritta del concorso?

La durata della prova scritta è di 100 minuti e prevede un voto minimo di 70/100.

Con la recente pubblicazione dei quadri di riferimento per la valutazione della prova scritta sia per il Concorso Infanzia e Primaria che per il Concorso Scuola Secondaria, il MIUR ha comunicato i seguenti criteri di valutazione:
– risposta esatta: +2 punti;
– risposta errata, non data o multipla: 0 punti.

Puoi consultare i file contenenti i quadri di riferimento qui:
Infanzia e Primaria;
Scuola Secondaria.

Quali sono le tematiche affrontate nella prova orale del concorso?

Durante questa prova, i candidati devono dimostrare le loro conoscenze e competenze disciplinari, nonché le competenze didattiche generali e la capacità di progettazione didattica efficace. Viene inoltre valutata la capacità di comprensione e conversazione in lingua inglese almeno al livello B2.

Nel dettaglio:
– Per i posti comuni: vengono accertate le conoscenze e competenze sulla disciplina e competenze didattiche generali, capacità di progettazione  didattica efficace – anche con riferimento all’uso didattico di tecnologie e dispositivi elettronici multimediali. Nel corso della prova orale si svolge anche un test didattico che consiste in una lezione simulata.

– Posti di sostegno: viene valutata la competenza del candidato nelle attività di sostegno all’alunno con disabilità volte alla definizione di ambienti di apprendimento, alla progettazione didattica e curricolare per garantire l’inclusione e il raggiungimento di obiettivi adeguati alle possibili potenzialità e alle differenti tipologie di disabilità, anche mediante l’impiego didattico di tecnologie e dispositivi elettronici multimediali. Nel corso della prova orale si svolge altresì un test didattico, che consiste in una lezione simulata.

Le domande/discipline per la prova orale vengono estratte dai candidati all’inizio della prova. La traccia per la lezione simulata viene estratta 24 ore prima dell’orario programmato per la prova, e le tracce estratte non vengono riproposte successivamente.

La prova orale prevede un voto minimo di 70/100 e ha una durata massima di 45 minuti.

Qual è la durata massima della prova orale?

La prova orale ha una durata massima di 45 minuti.

Dove posso trovare il programma completo delle materie?

Puoi consultare il Programma d’Esame del Concorso Scuola Straordinario leggendo l’Allegato A del decreto ministeriale:
205/2023 (Scuola Secondaria);
206/2023 (Infanzia e Primaria).

Quali sono i titoli valutabili?

Per la scuola dell’infanzia e primaria, puoi consultare tutti i titoli valutabili e i relativi punteggi leggendo le tabelle dell’Allegato B del decreto ministeriale 206/2023.
Per i titoli valutabili del concorso scuola secondaria, consulta l’Allegato B del decreto ministeriale 205/2023.

Dove trovare i bandi e maggiori informazioni

Dove trovo i bandi?

Puoi consultare i bandi cliccando sui relativi link qui (secondaria e infanzia e primaria)e tutte le informazioni sulle pagine ufficiali su inPA:
Scuola Secondaria;
Scuola Infanzia e Primaria;

Entro quale data era possibile partecipare?

La domanda di partecipazione al concorso poteva essere presentata entro il 9 Gennaio 2024.

Quante sono state le candidature presentate?

Sono state oltre 370.000 le candidature presentate per il concorso, così suddivise:
– 304.000 per la scuola secondaria;
– 66.000 per l’infanzia e la scuola primaria.

Altre domande frequenti

Il sindacato UIL Scuola Rua ha recentemente pubblicato le risposte ad alcune domande frequenti sulle procedure concorsuali scuola PNRR. Di seguito, alcune delle domande più importanti con la relativa risposta.

Quante regioni posso scegliere per partecipare?

È possibile scegliere una sola regione per ogni bando di concorso. Tuttavia, essendo presenti due bandi separati (uno per la scuola dell’infanzia e primaria, l’altro per la scuola secondaria), si possono scegliere al massimo due regioni differenti.

Quante procedure posso scegliere nella scuola dell’infanzia e primaria?

È possibile partecipare a massimo quattro procedure in una sola regione, includendo posti comuni e di sostegno per entrambi i livelli.

Quante procedure posso scegliere nella scuola secondaria?

Anche nella scuola secondaria è possibile partecipare a un massimo di quattro procedure in una sola regione, includendo classi di concorso per il I e II grado e posti di sostegno.

Possono partecipare i docenti già di ruolo o inseriti in altre graduatorie?

Sì, a condizione che possiedano i titoli di accesso richiesti per la classe di concorso o tipologia di posto a cui si candidano.

Se possiedo sia i 24 CFU/CFA conseguiti entro il 31 ottobre 2022 che tre anni di servizio, quale titolo di accesso devo indicare?

Puoi scegliere qualunque dei due. Tuttavia, a seconda della scelta, saranno richiesti ulteriori CFU per l’abilitazione.

Come si calcolano i tre anni di servizio per il requisito di accesso?

I tre anni devono essere stati svolti negli ultimi cinque anni scolastici, esclusivamente nella scuola statale. Un anno è valido se comprende almeno 180 giorni di servizio o se il servizio è stato ininterrotto dal 1° di febbraio fino agli scrutini.

Dove posso trovare tutte le FAQ?

Puoi consultare il file completo delle FAQ pubblicate dal sindacato UIL Scuola cliccando qui.

Concorso Scuola Straordinario 2023 – Come iniziare a studiare

Simulatore Quiz

Se hai intenzione di partecipare al Concorso Scuola Straordinario TER 2023, avrai sicuramente bisogno del simulatore quiz.

Puoi esercitarti fin da subito utilizzando le Banche Dati (NON UFFICIALI) sia per docenti infanzia e primaria, che per docenti di scuola secondaria di 1° e 2° grado. Le banche dati sono in completamento sul nostro Simulatore Quiz, conterranno tutte le materie previste dal concorso.

Manuali

Per avere una preparazione completa sulle materie previste ti consigliamo inoltre i Manuali Concorso Scuola Straordinario 2023.

Manuale Quiz commentati Insegnante di Sostegno – Per il nuovo concorso scuola

Manuale Quiz commentati Insegnante di Sostegno – Per il nuovo concorso scuola

€26eBook: €24,70

Per il nuovo concorso scuola – Normativa dell’inclusione – Psicopedagia – Metodologie didattiche – Conoscenza della disabilità e degli altri BES – Informatica – Inglese – SOFTWARE con migliaia di quiz per la simulazione – Con espansioni online

Altre informazioni →
Manuale Insegnante di Sostegno nelle Scuole Secondarie – Per la preparazione

Manuale Insegnante di Sostegno nelle Scuole Secondarie – Per la preparazione

€ 32€ 30,40

Manuale disciplinare per la preparazione ai concorsi scuola – Normativa e governance dell’inclusione – Psicopedagogia e apprendimento – Metodologie didattiche – Disabilità e altri BES – Strumenti operativi – Con espansioni online

Altre informazioni →
KIT Concorso Scuola Straordinario TER – Parte Generale e Legislazione scolastica
Manuale Concorso Scuola dell’Infanzia e Primaria – Quiz Commentati

Manuale Concorso Scuola dell’Infanzia e Primaria – Quiz Commentati

€ 25€ 23,75

Quiz a risposta multipla commentati per la preparazione al concorso a cattedra – Psicologia dello sviluppo – Psicopedagogia e apprendimento – Inclusione scolastica – Progettazione e metodologie didattiche – Valutazione degli apprendmenti – Normativa scolastica – Informatica e inglese – Con espansioni online – Con software per la simulazione della prova d’esame

Altre informazioni →
KIT Concorso Scuola Straordinario Ter – Manuale completo + Quiz commentati

KIT Concorso Scuola Straordinario Ter – Manuale completo + Quiz commentati

€ 57,00€ 54,15

KIT di preparazione per il concorso scuola straordinario Ter – Pedagogia – Psicopedagogia – Metodologie didattiche – Matematica – Informatica – Inglese – Inclusione – Valutazione – Schede di sintesi – Espansioni online  Software con migliaia di quiz per la simulazione

Altre informazioni →
Manuale Legislazione Scolastica

Manuale Legislazione Scolastica

€ 22€ 20,9

Manuale di preparazione ai concorsi a cattedra – Autonomia scolastica – Ordinamenti didattici – Governance della scuola – Stato giuridico del docente – Valutazione e autovalutazione di istituto – Con espansioni online

Altre informazioni →
Manuale per la prova scritta del concorso scuola su competenze pedagogiche, psicopedagogiche e didattico metodologiche

Manuale per la prova scritta del concorso scuola su competenze pedagogiche, psicopedagogiche e didattico metodologiche

€36€34,20

Manuale per la prova scritta del concorso scuola con schede di sintesi – Pedagogia – Psicopedagogia – Metolodia didattiche – Inclusione – Valutazione – Schede di sintesi – Espansioni online

Altre informazioni →
Manuale Quiz commentati su competenze pedagogiche, psicopedagogiche e didattico metodologiche – Per la prova scritta

Manuale Quiz commentati su competenze pedagogiche, psicopedagogiche e didattico metodologiche – Per la prova scritta

€ 28E 26,60

Per la prova scritta del concorso scuola – Quiz a risposta multipla – Pedagogia – Metolodia didattiche – Informatica – Lingua Inglese – Software per la simulazione delle prove d’esame – Espansioni online

Altre informazioni →
Manuale La prova di INGLESE per i concorsi nella scuola

Manuale La prova di INGLESE per i concorsi nella scuola

€28€26,60
Serie: Manuali Concorso Docenti STEM, Book 4
Tag: MIUR

Brani e quiz risolti e commentati per l’accertamento delle competenze linguistiche – Grammatica di base, con schemi, tabelle ed esempi esplicativi – Quesiti a risposta multipla (su argomenti grammaticali, informatica e mondo della Scuola – Traduzioni – Comprensione del testo – Quiz ufficiali dei precedenti concorsi con soluzioni commentate (online) – Con espansioni online – con Software per la simulazione della prova d‘esame

Altre informazioni →
Manuale delle Metodologie e Tecnologie Didattiche

Manuale delle Metodologie e Tecnologie Didattiche

€38€36,10

Manuale di preparazione alle prove metodologico-didattiche dei concorsi a cattedra – Fondamenti di psicologia e pedagogia – Metodologie, strategie e tecniche didattiche – Strumenti didattici tradizionali e tecnologie digitali – Ambienti di apprendimento – Ordinamenti scolastici – Con espansioni online

Altre informazioni →
Manuale – Le Competenze Informatiche del Docente

Manuale – Le Competenze Informatiche del Docente

€22€20,90
Serie: Manuali Concorso Docenti STEM, Book 6
Tag: MIUR

Manuale per la preparazione ai concorsi scuola – Quadro di riferimento delle competenze digitali – Informatizzazione della scuola – Didattica digitale – Tecnologia e inclusione – Reti, Internet e posta elettronica – Windows e pacchetto Office – LIM e software per la didattica – Sicurezza, prevenzione e protezione –

Altre informazioni →
Manuale Concorso Scuola dell’Infanzia e Primaria

Manuale Concorso Scuola dell’Infanzia e Primaria

€44€41,80

Manuale completo per la preparazione al concorso a cattedra • Legislazione e normativa scolastica • Psicologia dello sviluppo • Pedagogia e apprendimento • Metodologie didattiche • Inclusione scolastica e svantaggio • Progettazione curriculare • Indicazioni nazionali • Didattica delle discipline • Valutazione nelle scuole dell’infanzia e primaria • Con espansioni online

Altre informazioni →

Concorsi Straordinari Docenti – Aggiornamenti, gruppi di studio e assistenza

Per restare aggiornato sui Concorsi Docenti Straordinari 2023 e conoscere gli altri candidati:

Inoltre se necessiti di assistenza per questo concorso chiedi al nostro servizio assistenza su Messenger o su Telegram.

Altri concorsi in primo piano

Oltre al Concorso Straordinario Scuola Infanzia Primaria e Secondaria potrebbero interessarti anche i seguenti concorsi in primo piano.

Cerca il tuo concorso

Se non hai ancora trovato il concorso che stai cercando utilizza la pagina cerca il tuo concorso.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.