Concorso Ufficio del Processo Giustizia Amministrativa – 168 posti per diplomati e laureati

Scopri le modalità di svolgimento del concorso e inizia a studiare

Concorso Ufficio del Processo Giustizia Amministrativa

Tra i Concorsi in Primo Piano troviamo il nuovo Concorso Ufficio del Processo della Giustizia Amministrativa, con 168 posti per diplomati e laureati.

Inoltre, ti ricordiamo che sono ancora previsti altri 17000 posti per il Concorso Addetti Ufficio del Processo.

Concorso 168 Esperti Ufficio del Processo Giustizia Amministrativa – Tutti i dettagli

A cosa è dovuto il nuovo Concorso Addetti Ufficio del Processo?

Il nuovo concorso è stato annunciato come parte dell’attuazione del Recovery Plan: le nuove assunzioni per 168 esperti amministrativi e tecnici dovranno essere ultimate entro la fine del 2021, dato che l’Ufficio per il Processo dovrà essere pienamente operativo a partire dal 2022.

Cos’è l’ufficio del processo?

L’Ufficio per il processo è un organismo interno al Ministero della Giustizia che svolge funzioni giudiziarie e giudicanti.

Quanti sono i posti a disposizione del bando per la giustizia amministrativa?

I posti a disposizione relativi al bando pubblicato a Luglio 2021 sono in totale 168, così suddivisi:
– 120 funzionari amministrativi;
– 7 funzionari informatici;
– 3 funzionari statistici;
– 38 assistenti informatici.

Quali sono i requisiti di partecipazione al Concorso Funzionari Amministrativi ufficio del processo?

Per l’accesso al profilo di funzionari amministrativi è necessario il possesso di una Laurea Triennale o Laurea Magistrale in:
– Scienze dei servizi giuridici (L-14);
– Scienze politiche (L-16);
– L-18 – Scienze dell’economia e della gestione aziendale;
– Scienze economiche (L-33);
– Scienze dell’amministrazione (L-36);
– Giurisprudenza (LMG/01);
– Scienze dell’economia (LM-56);
– Scienze economico aziendali (LM-77);
– Relazioni internazionali (LM-52);
– Scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63);
– Scienze della politica (LM-62).

Qual è il titolo di studio richiesto per il profilo di Funzionari Informatici?

Per partecipare al Concorso per Funzionari Informatici è richiesta una laurea almeno triennale in:
– Scienze e tecnologie fisiche e/o informatiche;
– Ingegneria dell’informazione;
– Scienze matematiche;
– Scienze statistiche.

Quale titolo di studio bisogna possedere per partecipare al Concorso Funzionari Statistici?

Per l’accesso al profilo di Funzionari Statistici è richiesto il possesso di una laurea almeno triennale in Statistica o Scienze Statistiche.

Quale titolo di studio permette l’accesso al profilo di Assistenti Informatici?

Per partecipare al Concorso per Assistenti Informatici si richiede un diploma di:
– istituto tecnico settore tecnologico;
– liceo scientifico a indirizzo informatico/scienze applicate;
– perito industriale a indirizzo informatico;
– ragioniere programmatore.

Quali sono le sedi di lavoro del Concorso 168 Esperti Tecnici Ufficio del Processo?

Le nuove assunzioni del bando Esperti Giustizia Amministrativa saranno destinate al Tar ed al Consiglio di Stato.

È possibile partecipare a più profili e per più sedi?

No, come indicato nel bando, è possibile partecipare soltanto per un profilo e per un singolo ufficio giudiziario.

Come si svolge il concorso?

L’iter del concorso da 168 posti si compone di:
– valutazione titoli;
– prova scritta.

Come vengono valutati i titoli?

La valutazione dei titoli varia in base al profilo scelto.

In ogni caso, è ammesso alla prova scritta un numero di candidati pari a 5 volte i posti messi a concorso.

Inoltre, per tutte le informazioni sulla valutazione titoli relativa al profilo da te scelto, puoi consultare l’Allegato 1 del bando.

In cosa consiste la prova scritta?

La prova scritta consiste in un elaborato con due risposte aperte sugli argomenti indicati per i singoli profili.

In particolare, gli argomenti della prova scritta del profilo Funzionari Amministrativi sono:
– diritto amministrativo sostanziale;
– diritto amministrativo processuale.

Inoltre, il profilo di Funzionari Informatici prevede domande sui seguenti argomenti:
– norme di riferimento in materia di e-government, dematerializzazione, cooperazione informatica etemi trattati dal Codice dell’amministrazione digitale;
– elementi di diritto amministrativo processuale, anche con riferimento al Processo amministrativo telematico.

La prova del profilo di Funzionario Statistici, invece, è basata su:
– metodi di analisi, presentazione e previsione delle tendenze fondamentali individuabili in grandi flussi di dati, con particolare riferimento alle principali tecnologie necessarie all’elaborazione degli stessi;
– elementi di diritto amministrativo processuale, anche con riferimento al Processo amministrativo telematico.

Infine, il profilo di Assistenti Informatici prevede domande su:
– elementi normativi sull’informatica nella pubblica amministrazione, tecniche e metodi di dematerializzazione e digitalizzazione dei processi;
– elementi di diritto amministrativo processuale.

Qual è la lunghezza massima per le risposte?

Per i profili da funzionario, gli elaborati non devono essere più lunghi di tre facciate per ogni quesito.

Gli elaborati per il profilo da assistenti, invece, non devono essere più lunghi di due facciate per quesito.

È possibile consultare codici durante la prova?

No, anche se la prova consiste nella stesura di un elaborato giuridico a contenuto teorico, sono esclusi testi scritti (compresi dizionari, codici e raccolte di leggi) anche non commentati.

Come si calcola il punteggio totale delle prove?

Come indicato nel bando, il voto è il risultato dalla media dei voti attribuiti a ciascuno dei quesiti oggetto dell’elaborato, espressi in trentesimi.

In particolare, la prova si intende superata con una media non inferiore a 21/30.

Inoltre, la sufficienza al singolo quesito si ottiene con un punteggio non inferiore a 18/30.

Come si inoltra la domanda?

Per partecipare al concorso Ufficio del Processo Giustizia Amministrativa è necessario registrarsi sull’apposito portale del Ministero della Giustizia dedicato alle assunzioni PNRR.

Inoltre, è necessario effettuare il pagamento della tassa di concorso pari a €10.

Infine, ti consigliamo di leggere attentamente il bando prima di inoltrare la domanda.

Come si attiva una PEC velocemente?

Attivare la PEC con SoluzioniPEC è molto semplice e veloce, dato che il gestore garantisce l’attivazione della casella PEC entro e non oltre 30 minuti.

Per scoprire come attivare una casella di Posta Elettronica Certificata usufruendo del codice promozionale di Concorsando.it leggi la nostra guida alla PEC per Concorsi Pubblici.

Cos’è lo SPID e come si ottiene?

Lo SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, è un servizio sempre più richiesto per la partecipazione ai Concorsi Pubblici. Se non sai come ottenerlo, leggi subito la nostra guida.

Entro quale data è possibile inoltrare la domanda?

È possibile inoltrare la propria domanda di partecipazione entro le ore 17:00 del giorno 5 Agosto 2021. 

Concorso Ufficio del Processo Giustizia Amministrativa – Come iniziare a studiare

Simulatore Quiz

Se hai intenzione di partecipare al Concorso 168 Esperti Ufficio del Processo Giustizia Amministrativa, ti conviene esercitarti fin da subito utilizzando il nostro simulatore quiz.

Per esercitarti fin da subito, puoi utilizzare la funzione materie del nostro simulatore: ti basta aggiungere tutti gli argomenti più richiesti per i concorsi pubblici.

Inoltre, il simulatore contiene numerose banche dati per i profili contemplati dal bando.

App concorsando store

Corsi Online di Diritto

Qualora volessi prepararti nello specifico sulle materie di esame, ti consigliamo i nostri Corsi Online di Diritto.

I nostri Corsi Online hanno lo scopo di fornire un quadro chiaro e sintetico delle nozioni basilari di Diritto.

Inoltre, i corsi sono sia diretto a chi si avvicina per la prima volta alle materie giuridiche, sia utili a chi conosce già il Diritto ed ha la necessità di ripetere velocemente i concetti essenziali.

Corsi Online di Diritto

Manuali Edizioni Simone

Uno strumento essenziale per la preparazione al Concorso Ufficio del Processo Giustizia Amministrativa è rappresentato dai Manuali Edizioni Simone.

Per prepararti a questi concorsi, ti consigliamo il manuale specifico, che ti offrirà una preparazione completa sia sulla parte teorica che su quella pratica.

Inoltre, ti ricordiamo che acquistandolo dal nostro store potrai godere del 5% di sconto e spedizione gratuita!

Concorso Ufficio per il processo – Diritto amministrativo sostanziale

Concorso Ufficio per il processo – Diritto amministrativo sostanziale

€20€19

Per la prova scritta dei 120 Funzionari amministrativi (GA 100) – Software online per la simulazione della prova

Altre informazioni →
Concorso Ufficio per il Processo – Diritto Amministrativo Processuale – Teoria ed elaborati per la prova scritta

Concorso Ufficio per il Processo – Diritto Amministrativo Processuale – Teoria ed elaborati per la prova scritta

[in preparazione]

Per i profili: – Funzionario amministrativo (4A 100) – Funzionario informatico (4A 200) – Funzionario statistico (4A 300) – Assistente informatico (4A 400)

Altre informazioni →
Concorso Ufficio per il processo – E-goverment e informatica nella P.A. – Teoria ed elaborati per la prova scritta
Concorso Ufficio per il processo 120 Funzionari amministrativi – Giustizia amministrativa – KIT di preparazione (354 + 354/1)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.