Assunzioni nella sanità – 20000 nuovi posti per fronteggiare il Coronavirus

Scopri se puoi candidarti per le nuove assunzioni

Con l’emergenza Coronavirus che assume maggior importanza giorno dopo giorno, sono stati emanati nuovi Decreti, tra cui il D.L. 14/2020, per potenziare le strutture sanitarie nazionali. Tra le attività di potenziamento sono previste anche nuove assunzioni nella sanità di medici, infermieri, operatori socio sanitari, tecnici e altre figure professionali sanitarie.

Per restare aggiornato sulle iniziative del Governo in merito ai Concorsi Pubblici clicca qui.

Assunzioni nella sanità – Figure ricercate e contratti di lavoro

Quanti sono i posti previsti per queste assunzioni?

I posti previsti sono circa 20000.

Quali sono le figure ricercate?

Per potenziare le strutture sanitarie nazionali, sono previste le assunzioni di:
– medici;
– infermieri;
– OSS (operatori sociosanitari);
– tecnici di laboratorio;
– altre figure professionali sanitarie;
– medici specializzandi, dell’ultimo e penultimo anno di corso delle scuole di specializzazione.

Qual è il titolo di studio richiesto?

Il titolo di studio varia in base alla figura ricercata, per esempio: laurea per medici ed infermieri, licenza media e qualifica professionale per operatori socio-sanitari.

Quali saranno i contratti di lavoro?

I nuovi contratti avranno una durata di 6 mesi, prorogabile nel caso lo stato di emergenza continui, e saranno di lavoro autonomo o di collaborazione coordinata e continuativa (co.co.co).
I medici specializzandi risulteranno comunque iscritti alla scuola di specializzazione universitaria, e continuano a percepire il trattamento economico previsto dal contratto di formazione medico specialistica.

Si tratta di concorsi? Ci saranno prove?

No, dato che le figure devono essere assunte quasi subito non c’è tempo di organizzare le prove per un concorso: saranno tutte selezioni mirate che avverranno tramite colloquio organizzato dalle singole strutture sanitarie (ASL, ASST e AOU).

Come avverranno le assunzioni?

In primis si potrà attingere dalle graduatorie degli idonei ancora in vigore. Nel caso le graduatorie siano esaurite o non sia più possibile attingervi, le singole strutture (ASL, ASST e AOU) sono autorizzate a bandire avvisi di assunzione per titoli e colloquio orale.

Come posso restare informato sulle assunzioni per partecipare?

Se hai i requisiti per candidarti come una delle figure, visita i portali online delle strutture di riferimento: ogni regione ha ricevuto fondi per questo tipo di assunzione ed è molto probabile che l’avviso di selezione sia già presente.

31 Commenti

  1. Sono laureata in biologia, qualcuno mi sa dire se per prendere il diploma di tecnico devo fare i test d’ingresso per le professioni sanitarie.
    grazie

  2. salve, sono un biologo specializzato in patologia clinica e disoccupato. vendo dalla sardegna e vorrei sapere cosa devo fare per rendermi disponibile e se la mia regione ha previsto assunzioni anche temporanee per noi biologi. grazie

  3. Dei biologi non si parla mai. Cercano sempre tecnici. Ma allora i biologi che devono fare. Signor D Anna faccia qualcosa 😠

  4. Buongiorno, io mi ritengo di far parte del Personale Sanitario, seppur mai richiesti nelle strutture pubbliche; Sono Laureato come “Igienista Dentale “ con la dovuta R.C. professionale e iscrizione all’Ordine TSRM e PSTRP di Roma. In più sto frequentando l’ultimo anno della “Laurea Magistrale” in SCIENZE Delle PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE ASSISTENZIALI presso La Sapienza di Roma. Pensate che possa avere qualche possibilità di essere preso con normative particolari ?

    • Per candidarsi deve andare sul sito delle aziende sanitarie della sua regione e controllare eventuali bandi attivi.

  5. Ho conseguito l’esame per OSS a dicembre2019 negli avvisi regionali (regione campania)cercano operatori con esperienza. Ci provo comunque? O riguarda solo per quelli con esperienza o esperienza specifica in pronto soccorso? Grazie🙏

  6. Salve, sono di Messina e sono una biologa specializzata non capisco perchè non si parla dei biologi, nessuno ci supporta il nostro lavoro èimportantissimo, dobbiamo fare qualcosa visto che l’ordine non ci sostiene.

    • Ciao hai ragione. Anche io sono biologa. Nel mio ospedale lavoro con i tecnici per la analisi dei tamponi. Turni da 15 ore al giorno. Nessuno ci nomina

    • Se vuole candidarsi deve andare sul sito delle aziende sanitarie della sua regione e controllare eventuali bandi attivi.

    • infatti stavo pensando la stessa cosa! a me era arrivata, come penso a tutti i biologi iscritti all’ordine, la notizia che saremmo stati inclusi pure noi biologi in questi concorsi, era una lettera di Vincenzo D’Anna che a quanto pare ha appena dato le dimissioni..sono senza parole!

  7. So che I costi sarebbero troppo alti Ritengo però vergognoso che facciano solo contratti Co. Co. Co o autonomi. Questa gente mette a rischio la propria vita in prima linea. Dovrebbe essere garantito un adeguato contratto seppur a tempo determinato. Grazie a tutti voi che ci sarete

  8. Sarei molto interessata, dato che è il mio sogno nel cassetto. Non ho laurea ma ho un diploma di liceo. Spero tanto di riuscire a mandare Il dovuto curriculum

    • Valentina lodevole che voglia farsi avanti per l’emergenza ma oltre il diploma di liceo ci vogliono successivi percorsi a titolo sanitario anche per fare l’oss ci vuole idonea qualifica. 😔

    • Per candidarsi deve andare sul sito delle aziende sanitarie della sua regione e controllare eventuali bandi attivi.

    • Per candidarsi deve andare sul sito delle aziende sanitarie della sua regione e controllare eventuali bandi attivi.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.