Concorsi Tecnici Regione Piemonte 2022 – 38 posti – Per diplomati e laureati

Scopri come partecipare e in che modo puoi iniziare a studiare!

Tempo di lettura stimato: 7 minuti

La Regione Piemonte ha indetto 5 concorsi pubblici finalizzati all’assunzioni di 38 posti di lavoro a tempo indeterminato, le selezioni sono rivolte a diplomati e laureati in ambito museale, tecnico e sanitario. Per presentare le domande di ammissione c’è tempo fino al 4 Agosto 2022.

Prima di mostrarti come funzioneranno le procedure concorsuali, nonché come studiare, ci preme ricordarti che per restare aggiornato sui principali Concorsi Pubblici puoi attivare le notifiche del ChatBOT Telegram.Inoltre, per conoscere gli altri candidati puoi invece iscriverti al gruppo Telegram  e/o gruppo Facebook.

Per gli altri concorsi disponibili in Piemonte, visita questa pagina o in alternativa, puoi sempre dare un’occhiata agli altri bandi in scadenza.

, , , ,

Concorsi Regione Piemonte 2022 Tecnici – Come funziona e come partecipare

Posti disponibili e dettagli

Quanti sono i posti?

I posti previsti dai concorsi sono 38.

Come sono suddivisi i posti?

I 38 posti, previsti dai bandi di concorso si suddividono tra:
– 2 istruttori addetti ad attività di tecnico di conservazione museale, area museale Scienza della Terra;
– 3 istruttori addetti ad attività di tecnico di conservazione museale, area museale Scienza della Vita;
– 25 collaboratori tecnici agrari e forestali;
– 6 istruttori addetti attività campo farmaceutico;
– 2 istruttori addetti attività in campo veterinario.

I posti sono a tempo indeterminato?

Si per tutti i profili messi a bando i posti sono a tempo pieno e indeterminato.

Ci sono dei posti riservati

Si ci sono dei posti riservati: 8 posti riservati ai volontari FF.AA. per il profilo di collaboratori tecnici agrari e forestali, 2 posti sono riservati per il profilo d’istruttori addetti attività campo farmaceutico mentre 1 solo posto e riservato per il profilo d’istruttori addetti ad attività di tecnico di conservazione museale, area museale Scienza della Vita.

Requisiti di partecipazione

C’è un limite di età?

No, per i Concorsi Tecnici Regione Piemonte non sono previsti limiti di età.

Qual è il titolo di studio richiesto per collaboratori tecnici agrari e forestali?

Il titolo di studio richiesto è diploma di perito agrario o agrotecnico o altro diploma di maturità quinquennale equivalente.

Qual è il titolo di studio richiesto per gli istruttori addetti attività in campo veterinario?

Per gli istruttori addetti attività in campo veterinario e necessario possedere :
– Diploma di Laurea Vecchio Ordinamento in Medicina Veterinaria o equipollenti;
– Laurea Specialistica o Magistrale equiparata a uno dei diplomi sopra specificati.

Per gli istruttori addetti attività campo farmaceutico quale titolo di studio e richiesto?

Per partecipare al concorso come istruttori addetti attività campo farmaceutico e necessario il:
– Diploma di Laurea Vecchio Ordinamento in Farmacia, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche o equipollenti;
– Laurea Specialistica o Magistrale equiparata a uno dei diplomi sopra specificati.

Qual è il titolo di studio richiesto per gli istruttori addetti ad attività di tecnico di conservazione museale, area museale Scienza della Vita?

Per gli istruttori addetti ad attività di tecnico di conservazione museale, area museale Scienza della Vita è necessario possedere:
– Diploma di Laurea Vecchio Ordinamento in Scienze Naturali, Scienze Biologiche, Scienze Forestali, Scienze Agrarie, o equipollenti;
– Laurea Specialistica o Magistrale equiparata a uno dei diplomi sopra specificati;
– Laurea di primo livello nelle classi: 12 Scienze biologiche, L-13 Scienze biologiche, 27 Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura, L-32 Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura, 20 Scienze e tecnologie agrarie, agroalimentari e forestali, L-25 Scienze e tecnologie agrarie e forestali, L-26 Scienze e tecnologie agro-alimentari e relativi diplomi equiparati.

Qual è il titolo di studio richiesto per gli istruttori addetti ad attività di tecnico di conservazione museale, area museale Scienza della Terra?

Per gli istruttori addetti ad attività di tecnico di conservazione museale, area museale Scienza della Terra è necessario possedere:
– Laurea Vecchio Ordinamento in Scienze Naturali, Scienze Geologiche o equipollenti oppure Laurea Specialistica o Magistrale equiparata a uno dei diplomi sopra specificati;
– Laurea di primo livello nelle classi: 27 Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura, L-32 Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura, 16 Scienze della Terra L-34 Scienze geologiche e relativi diplomi equiparati.

Prove del concorso – Cosa studiare

In quante prove è articolato il concorso?

Per tutti i profili concorsuali i concorso è cosi articolato:
– Eventuale prova preselettiva;
– Prova scritta;
– Valutazione dei titoli;
– Colloquio.

Com’è strutturata la prova preselettiva?

Qualora i candidati che presentano domanda di partecipazione siano in numero superiore
a 100 la Commissione può fare ricorso alla prova preselettiva.

La prova preselettiva sarà valutata assegnando il seguente punteggi:
– 1 per ogni risposta esatta,
– meno 0,33 per ogni risposta errata,
– meno 0,07 per ogni risposta omessa, annullata o illeggibile

È prevista la pubblicazione di una banca dati?

Si precisa che non è prevista la pubblicazione di una banca dati dei quesiti.

In cosa consistono la prova scritta e il colloquio?

Tutte le comunicazioni inerenti la prova scritta e il colloquio, rispettivamente con un preavviso di almeno 15 giorni e di almeno 20 giorni dalla data di pubblicazione, saranno rese note sulla base di quanto stabilito dal bando.

Come inoltrare la domanda

Come si inoltra la domanda?

Coloro i quali, intendono partecipare ai concorsi dovranno eseguire la procedura telematica attraverso questa pagina.

Per poter partecipare dovrai possedere:
– lo SPID: se non ce l’hai ancora, scopri come ottenerlo leggendo questa guida.
– una PEC intestata a te: per scoprire come attivarla velocemente in 30 minuti leggi questa pagina.

Entro quale data è possibile partecipare?

Per presentare le domande di ammissione c’è tempo fino al 4 Agosto 2022.

Concorsi Tecnici Regione Piemonte 2022 – Come iniziare a studiare

Simulatore Quiz

Se hai intenzione di partecipare ai Concorsi Tecnici Regione Piemonte 2022, avrai sicuramente bisogno del simulatore quiz.

Per approfondire lo studio, puoi anche utilizzare l’ulteriore funzione materie presente sul simulatore: ti basta aggiungere tutte le materie indicate nel bando.

Corsi online

Oltre all’utilizzo del Simulatore, ti consigliamo d’iscriverti ad alcuni Corsi Online, che rappresentano uno strumento utile per la preparazione di una o più materie oggetto di esame:

Manuali

Per avere una preparazione completa sulle materie indicate nei bandi ti consigliamo inoltre i Manuali!

Manuale – La prova di Inglese per tutti i concorsi 2022

Manuale – La prova di Inglese per tutti i concorsi 2022

€28€26,60

Manuale + Quiz – Grammatica di base, con tabelle ed esempi esplicativi – Oltre 2.600 quiz a risposta multipla, chiusa e aperta – Quesiti grammaticali e attitudinali – Completamento e comprensione di brani – Traduzioni dall’inglese all’italiano e viceversa – Temi su argomenti di cultura generale – Simulazioni di colloqui – Espansioni e Software online – Con Audio Practice per perfezionare la pronuncia e l’ascolto

 

Altre informazioni →

Altri concorsi in scadenza o di prossima uscita

Oltre ai Concorsi Tecnici Regione Piemonte 2022 potrebbero interessarti anche gli altri concorsi in scadenza oppure i concorsi in arrivo.