Ultime News

Concorso Vigili del Fuoco 2016/2017 – Tutto ciò che ti occorre sapere

Scopri i requisiti di ammissione e le modalità svolgimento del Concorso 250 Vigili del Fuoco 2016

Concorso Vigili del Fuoco Concorso Vigili del Fuoco

Stai partecipando al Concorso Vigili del Fuoco 2016/2017 ?

In quest’articolo potrai conoscere tutte le modalità di svolgimento del concorso.

Per restare costantemente aggiornato in merito al Concorso 250 posti per l’accesso alla qualifica iniziale del ruolo dei Vigili del Fuoco diventa fan della relativa Pagina Facebook ed iscriviti al gruppo di studio.

Terminata la lettura di questo post inizia subito a studiare utilizzando tutti gli strumenti indicati nel “Concorso vigili del fuoco – Come iniziare a studiare“.

Per qualsiasi tipo di delucidazione in merito al concorso ed ai nostri servizi mandaci un messaggio tramite Messenger cliccando qui. Di solito rispondiamo entro qualche ora!

Concorso Vigili del Fuoco 2016 – 250 posti per l’accesso alla qualifica iniziale del ruolo dei Vigili del Fuoco

I posti messi a concorso sono solo 250.  Quelli che arriveranno in graduatoria oltre tale posizione, hanno speranza di essere assunti?

I candidati che si posizioneranno oltre il 250° posto, ossia gli idonei non vincitori, potranno essere assunti dall’Amministrazione nel corso degli anni in base ai posti che via via si renderanno disponibili.

In che percentuale sono ripartiti i posti tra le categorie riservate?

Per le categorie riservate i posti sono ripartiti in tal modo:

  • 45% ai volontari in ferma prefissata delle tre Forze Armate (in servizio o in congedo);
  • 25% al personale volontario del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco che, alla data di indizione del bando, sia iscritto negli appositi elenchi da almeno tre anni ed abbia effettuato non meno di 120 giorni di servizio;
  • 20% a coloro che abbiano prestato servizio civile, per non meno di un anno, nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Al termine del concorso i posti riservati, non coperti, saranno conferiti secondo l’ordine della graduatoria agli altri candidati idonei.

Coloro che intendano avvalersi di una delle suddette riserve devo dichiararlo nella domande di partecipazione al concorso.

Sono un civile ed ho partecipato al concorso, ho qualche speranza?

Dei 250 posti messi a concorso solo 25 non soro riservati, e dunque aperti anche ai civili.

Troppo pochi? Niente paura!

In realtà il Corpo Nazionale Vigili del Fuoco è solito esaurire le graduatorie dei concorsi che bandisce.  In altre parole, come già precisato, se anche alla fine dell’iter concorsuale sarai idoneo non vincitore, nel senso che non sarai tra i primi 250, avrai comunque buone possibilità di essere assunto.

A ciò si aggiunga che le quote riservate non vengono applicate nella fase preselettiva.

Pertanto i 5000 candidati che accederanno alle successive prove d’esame potrebbero, per ipotesi,  anche essere tutti civili!

Quali requisiti requisiti di idoneità psico-fisica ed attitudinale bisogna possedere per partecipare al concorso?

Per una corretta individuazione dei requisiti dell’idoneità psico-fisica ed attitudinale, che dovranno essere posseduti dal candidato al momento degli accertamenti effettuati dalla commissione medica, bisogna tenere in considerazione i seguenti atti normativi:

  1. D.M. 11 MARZO 2008 N. 78 – Regolamento concernente i requisiti di idoneità fisica, psichica e attitudinale per l’accesso attraverso concorsi pubblici ai ruoli del personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco;
  2. D.P.R. 207/2015 – Regolamento in materia di parametri fisici per l’ammissione ai concorsi per il reclutamento nelle Forze armate, nelle Forze di polizia a ordinamento militare e civile e nel Corpo nazionale dei vigili del fuoco;
  3. Direttiva tecnica per l’attuazione D.P.R. 207/2015 emanata dal Dipartimento Vigili del Fuoco.

Si ricorda che il D.P.R. 207/2015 ha abolito il limite di altezza sostituendolo con i nuovi parametri della composizione corporea, forza muscolare e massa metabolizzante attiva.

Ho uno o più tatuaggi può essere un problema?

Si. Può essere un problema. Dipende da molti fattori.

Per maggiori info leggi Tatuaggi concorsi forze armate – Scopri quali sono quelli che causano l’esclusione dal concorso.

I requisiti di ammissione devono essere posseduti entro quale data?

L’età, il titolo di studio, e gli altri requisiti di ammissione previsti dal bando devono essere posseduti alla scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di partecipazione (15 dicembre 2016).

Si precisa che i requisiti psico-fisici ed attitudinali, a differenza degli altri requisiti di ammissione e dei titoli professionali e di studio, possono essere “conseguiti” anche dopo la scadenza del termine previsto per la presentazione della domanda di partecipazione: l’importante è che siano posseduti al momento degli accertamenti effettuati dalla commissione medica.

In quante fasi si articolerà il concorso Vigili del Fuoco 2016?

Il Concorso Vigili del Fuoco 2016 si articolerà nelle seguenti fasi:

  1. Prova preselettiva;
  2. Prove d’esame:
    1. Prova motorio-attitudinale;
    2. Colloquio;
  3. Valutazione dei titoli di merito.

Infine, prima dell’assunzione, il candidato sarà sottoposto all’accertamento dei requisiti di idoneità psico-fisica ed attitudinale, dal cui esito dipenderà il perfezionamento dell’assunzione. In altri termini un’eventuale giudizio di inidoneità comporterà l’esclusione dalla procedura.

Per la valutazione delle prove di esame e dei titoli è fissato un punteggio massimo complessivo pari a 100 punti, corrispondente alla somma dei seguenti punteggi massimi attribuiti a ciascun elemento di valutazione:

  1. prova motorio-attitudinale, suddivisa in quattro moduli: 50 punti (12,5 a modulo);
  2. colloquio: 35 punti;
  3. titoli: 15 punti.

Per ciascuno dei quattro moduli della prova motorio-attitudinale e per il colloquio il candidato riceve dalla Commissione un voto compreso tra 1 e 10.

All’esito di ciascuna delle suddette prove al candidato è attribuito un punteggio corrispondente al prodotto tra il decimo del voto conseguito nella singola prova o modulo e il punteggio massimo previsto per la singola prova o modulo, secondo la seguente formula di calcolo.

P= Vsp/10 x Pmax sp

dove:

  • P = Punteggio conseguito dal candidato all’esito della singola prova o modulo;
  • Vsp = Voto conseguito dal candidato all’esito della singola prova o modulo (espresso dalla commissione esaminatrice con voto compresso tra 1 a 10);
  • Pmax sp = Punteggio massimo previsto per la singola prova o modulo.

Chi potrà partecipare alla prova preselettiva?

Potranno partecipare alla prova preselettiva tutti coloro che hanno correttamente inoltrato la domanda di partecipazione.

Dove si svolgerà la prova preselettiva?

La prova preselettiva del concorso pubblico a 250 posti nella qualifica di vigile del fuoco del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – 4ª Serie Speciale Concorsi ed Esami – n. 90 del 15 novembre 2016, avrà luogo presso la Fiera di Roma – Via Portuense, 1645 – Roma secondo il seguente calendario:

29 maggio 2017 ore 10.30     da EBANO                   a          GISSI

30 maggio 2017 ore 10.30     da GITTO                    a          MADURINI

31 maggio 2017 ore 10.30     da MAENZA                a          MUGNANI

1 giugno 2017 ore 10.30        da MUHO                   a          PISCHIUTTA

5 giugno 2017 ore 10.30        da PISCI                     a          SANTORIELLO

6 giugno 2017 ore 10.30        da SANTORO              a          TROPIANO

7 giugno  2017 ore 10.30       da TROTTA                 a          AZZURRO

8 giugno  2017 ore 10.30       da BABBANINI           a          CAPIZZOTO

9 giugno 2017 ore 10.30        da CAPO                    a          CREPALDI

12 giugno 2017 ore 10.30      da CRESCE                a          DUTTO

I candidati dovranno presentarsi nella sede, nel giorno e nell’ora sopraindicati muniti di un idoneo documento di riconoscimento in corso di validità, nonché della domanda di partecipazione al concorso, stampata e debitamente firmata.

Coloro che non si presenteranno nel giorno, nell’ora e nella sede stabiliti per lo svolgimento della prova saranno considerati rinunciatari, ai sensi dell’art. 6 del bando di concorso.

Come si articolerà la prova preselettiva del Concorso Vigili del Fuoco 2016?

La prova preselettiva del Concorso Vigili del Fuoco 2016 consisterà nella risoluzione di quesiti a risposta multipla sulle seguenti materie:

  • Ragionamento logico-deduttivo e analitico (comprende anche la comprensione brani);
  • Italiano (grammatica e letteratura);
  • Storia;
  • Cittadinanza e Costituzione (educazione civica);
  • Scienze;
  • Geografia;
  • Tecnologia;
  • Matematica (aritmetica, geometria, misura, dati).

Il punteggio attribuito a ciascun quesito sarà il seguente:

  • Risposta esatta             1
  • Risposta errata            0
  • Risposta non data       0
  • Risposta multipla       0

Si ricorda che il punteggio ottenuto nell’ambito della prova preselettiva non concorre alla formazione del voto finale di merito.

Per la prova preselettiva verrà pubblicata una banca dati quiz?

Si.  In data 11 aprile 2017, nella sezione Concorsi del sito www.vigilfuoco.it, sarà pubblicata la banca dati contenente i quesiti dai quali saranno estratti quelli oggetto della predetta prova preselettiva.

Ricorda che quando verrà pubblicata la banca dati ufficiale, la stessa sarà prontamente inserita nel Simulatore Quiz di Concorsando.it in modo da consentirti di:

  • individuare i quiz e le materie su cui sei maggiormente carente, grazie allo strumento della “batteria concorso”;
  • confrontare il tuo grado di preparazione con quello degli altri candidati, grazie allo strumento della “simulazione sociale”.

Nella banca dati sono presenti molti quiz errati. Sono state date comunicazioni in merito?

Il 22 maggio verrà pubblicata un’errata corrige di tutti i quesiti errati che sono stati segnalati.

In base al diario della prova preselettiva l’ordine di convocazione va in base al cognome? Nella lista sono compresi sia maschi che femmine?

Si  in base al cognome: i cognomi sono in ordine alfabetico e si parte dalla lettera e. La lista comprende sia gli uomini che le donne.

Verrà pubblicata una graduatoria con i nomi dei candidati ammessi?

No, non è prevista la graduatoria con i nominativi dei candidati. Dovrete presentarvi, tenendo presente il calendario con le date sopra indicate e, ovviamente, l’iniziale del vostro cognome.

Come posso capire se sono stato ammesso alla prova preselettiva?

Di default sono ammessi alla prova preselettiva tutti coloro che hanno presentato correttamente la domanda. Infatti, nel giorno della prova dovrà essere presentata la ricevuta della domanda firmata.

Non mi è arrivata alcuna comunicazione individuale per poter partecipare alla prova preselettiva del Concorso Vigili del Fuoco 2016. Come mai?

La comunicazione pubblicata in Gazzetta Ufficiale e sul sito dei vigili del fuoco ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti di tutti i candidati. Quindi non è prevista una comunicazione individuale.

Quanti giorni dura la prova?

Un giorno.

Pubblicata la banca dati sul concorso vigili del fuoco verranno indicate anche le risposte?

Sì, certo. Vi ricordo che i quesiti e le relative risposte verranno inserite repentinamente nella nostra banca dati. Da qui potrete esercitarvi.

Quale sarà la media di errori per il Concorso Vigili del Fuoco 2017?

Ovviamente non è possibile dare alcun pronostico in merito. 

La prova preselettiva sarà composta da quante domande?

Bisogna attendere prossima comunicazione. Al momento non è stata data alcuna comunicazione ufficiale.

Posso iniziare a studiare per la prova preselettiva prima della pubblicazione della banca dati?

Se hai intenzione di studiare prima della pubblicazione della banca dati allora leggi con attenzione ciò che è scritto nell’articolo “Concorso vigili del fuoco – Come iniziare a studiare“.

Devo prenotare il viaggio è possibile che la data della preselettiva venga spostata?

Ovviamente non è possibile dare una previsione del genere. Nel caso di un cambiamento di data verrebbe data una comunicazione repentina o direttamente durante la prossima pubblicazione prevista in data 11 aprile.

Quando si terranno le prove fisiche?

Non possiamo dare alcuna data orientativa a riguardo. Bisogna attendere prossima pubblicazione e comunicazione che, in questo caso, sarà l’11 aprile.

Quanto tempo intercorre tra la preselettiva del Concorso Vigili del Fuoco e le prove fisiche?

Ogni concorso pubblico ha le sue tempistiche, in quanto dipende da diversi fattori, come il numero di partecipanti e il periodo in cui si svolge la prima prova. Orientativamente tra settembre/ottobre. 

Quanti candidati potranno essere ammessi alla prova motoria attitudinale?

I candidati classificatisi nei primi 5.000 posti della graduatoria della prova preselettiva e tutti coloro che riporteranno lo stesso punteggio del candidato collocatosi al posto corrispondente al n. 5.000, saranno ammessi alla successiva prova d’esame.

In cosa consisterà la prova motoria attitudinale del Concorso Vigili del Fuoco 2016?

La prova motorio-attitudinale è diretta ad accertare il possesso dell’efficienza fisica e la predisposizione all’esercizio delle funzioni del ruolo dei vigili del fuoco, anche con riferimento all’utilizzo di attrezzature e mezzi operativi, e si articola in quattro moduli finalizzati ad accertare la capacità pratica, di forza, di equilibrio, di coordinazione, di reazione motoria, di acquaticità, nonché l’attitudine a svolgere l’attività di vigile del fuoco.

La tipologia e le modalità di svolgimento dei moduli sono indicate nell’allegato B del bando del Concorso 250 Vigili del Fuoco.

I candidati si presentano alla prova motorio-attitudinale muniti di certificato di idoneità all’attività sportiva agonistica, dal quale risulti l’assenza in atto di controindicazioni alla pratica di attività sportive agonistiche, rilasciato da uno dei seguenti enti: azienda sanitaria locale, federazione medico sportiva italiana, centro convenzionato con la federazione medico sportiva italiana, ambulatorio o studio autorizzato dalla regione di appartenenza.

I certificati devono essere rilasciati in data non antecedente i quarantacinque giorni dall’effettuazione della prova. La mancata presentazione del certificato determina la non ammissione del candidato alla prova motorio-attitudinale e la conseguente esclusione dal concorso.

La prova motorio-attitudinale s’intenderà superata, con conseguente ammissione al colloquio, se il candidato otterrà una votazione di almeno 6/10 per ogni singolo modulo e una media nei quattro moduli di almeno 7/10. 

Al superamento della prova motorio-attitudinale per ogni singolo modulo la commissione esaminatrice attribuisce un punteggio, calcolato secondo la formula indicata in precedenza, per un massimo di 12,5.

Quali saranno le materie oggetto del colloquio del Concorso Vigili del Fuoco 2016?

La prova orale del Concorso Vigili del Fuoco 2016 verterà sulle seguenti materie:

  1. organizzazione e competenze del Corpo nazionale dei vigili del fuoco (elementi);
  2. discipline tecnico-scientifiche applicative, correlate al titolo di studio richiesto per la partecipazione al concorso, finalizzate a verificare la conoscenza degli elementi di base relativi all’attività del vigile del fuoco;
  3. elementi di informatica di base;
  4. conoscenze di base di una lingua straniera scelta dal candidato tra inglese, francese, tedesco e spagnolo.

Il colloquio si intende superato se il candidato ottiene una votazione non inferiore a 7/10.

Al superamento del colloquio la commissione esaminatrice attribuisce un punteggio, secondo la formula indicata in precedenza, per un massimo di 35 punti.

Per la prova orale del Concorso Vigili del Fuoco 2016 è richiesta anche la conoscenza di una lingua. Ma nella pratica cosa mi chiederanno?

Nella pratica dovrai leggere e tradurre un brano estremamente semplice. Tutto qui!

Quali sono i titoli professionali e di studio che danno punteggio ?

I candidati che superano entrambe le prove d’esame sono ammessi alla valutazione dei titoli.

Di seguito i titoli di studio e professionali valutabili con i relativi punteggi. Clicca sulle tabelle per ingrandirle. 

Concorso Vigili del Fuoco 2016 - Titoli di studio

Concorso Vigili del Fuoco 2016 - Percorsi di formazione triennali

Concorso Vigili del Fuoco 2016 - Percorsi di formazione quadriennali

Concorso Vigili del Fuoco 2016 - Percorsi di formazione quinquennali

Ci sono anche altri titoli di studio che danno punteggio?

Sono altresì valutabili i titoli professionali e di studio corrispondenti a quelli di cui sopra conseguiti antecedentemente all’entrata in vigore del decreto legislativo 17 ottobre 2005, n. 226.

Per la corrispondenza dei diplomi di istruzione tecnica e per quella relativa ai diplomi di istruzione professionale si applicano rispettivamente, la tabella di confluenza di cui all’allegato D al D.P.R. 88/2010 e la tabella di confluenza di cui all’allegato D al D.P.R. 87/2010.

Concorso Vigili del Fuoco 2016 - Titoli equipollenti 1

Vigili del Fuoco 2016 - Titoli equipollenti 2

Concorso Vigili del Fuoco 2016 - Titoli equipollenti 3

Per la corrispondenza dei percorsi di istruzione e formazione professionale si tiene conto del decreto Ministero della pubblica istruzione 14 aprile 1997 n. 250.

In sintesi quali sono le categoria di titoli prese in considerazione?

Le categorie di titoli presi in considerazioni sono le seguenti:

  1. Meccanica, meccatronica ed energia;
  2. Trasporti e logistica;
  3. Elettronica ed elettronica
  4. Informatica e telecomunicazione ;
  5. Chimica, materiali e biotecnologie
  6. Costruzione, ambiente e territorio;
  7. Produzione artigianali e industriali;
  8. Manutenzione ed assistenza tecnica 

Gli attestati di corsi professionali rilasciati da enti di formazione che non sono scuole, o relativi a corsi di durata minore di tre anni, danno punteggio?

Gli attestati tipo patente informatica, web master, addetto antincendio, e di qualsiasi altro corso professionale tu abbia fatto presso un ente di formazione che non sia una scuola, o che abbia una durata minore di tre anni, semplicemente non sono titoli e dunque non danno punteggio.

Quali sono le patenti che daranno punteggio nel Concorso Vigili del Fuoco 2016?

Di seguito le tipologie di patenti valutabili con il relativo punteggio. Clicca sulla tabella per ingrandirla.

Concorso Vigili del Fuoco 2016 - Patenti

Come puoi notare la patente B non è un titolo!

Se conseguo un titolo dopo la scadenza del termine di presentazione della domanda, posso chiederne ugualmente la valutazione?

No, i titoli valutabili nel Concorso Vigili del Fuoco 2016 devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la la presentazione della domande di partecipazione.

Si precisa che non saranno comunque valutabili i titoli non dichiarati dal candidato nella domanda di partecipazione del concorso.

La graduatoria verrà formata prima della visite mediche?

Sì, a conclusione delle prove di esame e della valutazione dei titoli, la commissione esaminatrice formerà la graduatoria di merito secondo l’ordine della votazione complessiva riportata dai candidati, determinata sommando le votazioni conseguite nella prova motorio-attitudinale, nel colloquio e nella valutazione dei titoli.

Sulla base di tale graduatoria, l’Amministrazione redigerà la graduatoria finale del concorso, tenendo conto, a parità di merito, dei titoli di preferenza di cui al decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487. e s.m.i. Saranno valutabili solo i titoli posseduti al termine di scadenza stabilito per la presentazione della domanda di partecipazione e opportunamente dichiarati nella stessa.

Se a conclusione delle operazioni di valutazione dei titoli preferenziali due o più candidati si collocano in pari posizione è preferito il candidato più giovane.

Con decreto del Capo del Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile, sarà poi approvata la graduatoria finale del concorso e saranno dichiarati vincitori i candidati utilmente collocati in graduatoria, ivi compresi quelli derivanti dalle categorie riservatarie.

Quali sono i titoli preferenziali indicati nel D.P.R. 9 Maggio 1994 n. 487?

Le categorie di cittadini che nei pubblici concorsi hanno preferenza a parità di merito e a parità di titoli sono appresso elencate. A parità di merito i titoli di preferenza sono:
  1. insigniti di medaglia al valor militare;
  2. mutilati ed invalidi di guerra ex combattenti;
  3. mutilati ed invalidi per fatto di guerra;
  4. mutilati ed invalidi per servizio nel settore pubblico e privato;
  5. orfani di guerra;
  6. orfani dei caduti per fatto di guerra;
  7. orfani dei caduti per servizio nel settore pubblico e privato;
  8. feriti in combattimento;
  9. insigniti di croce di guerra o di altra attestazione speciale di merito di guerra, nonché i capi di famiglia numerosa;
  10. figli dei mutilati e degli invalidi di guerra ex combattenti;
  11. figli dei mutilati e degli invalidi per fatto di guerra;
  12. figli dei mutilati e degli invalidi per servizio nel settore pubblico e privato;
  13. genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti di guerra;
  14. genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti per fatto di guerra;
  15. genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti per servizio nel settore pubblico o privato;
  16. coloro che abbiano prestato servizio militare come combattenti;
  17. coloro che abbiano prestato lodevole servizio a qualunque titolo, per non meno di un anno nell’amministrazione che ha indetto il concorso;
  18. coniugati e i non coniugati con riguardo al numero dei figli a carico;
  19. invalidi ed i mutilati civili;
  20. militari volontari delle Forze Armate congedati senza demerito al termine della ferma o rafferma.

Chi accederà alla visite mediche del Concorso Vigili del Fuoco 2016?

In prima battuta verranno sottoposti alle visite mediche i 250 vincitori di concorso.

Qualora nell’ambito della prima sessione di visite, vi siano giudizi di inidoneità, l’amministrazione disporrà accertamenti medici nei confronti di un ulteriore congruo numero di candidati al fine di coprire tutti i 250 posti messi a concorso.

Successivamente, se durante il periodo di validità della graduatoria,  si renderanno disponibili ulteriori posti nella qualifica di vigili del fuoco, gli stessi potranno essere coperti chiamando a visita i successivi idonei presenti in graduatoria.

Quanto durerà all’incirca l’intero iter del Concorso Vigili del Fuoco 2016?

Nell’ultimo concorso, quello del 2008, l’intero iter concorsuale è durato all’incirca due anni.

Questo concorso si presume dovrebbe durare di meno, ciò in quanto accederanno alle prove d’esame solo 5000 candidati.

Conclusione

Al Concorso Vigili del Fuoco parteciperanno centinaia di migliaia di candidati.

Dato l’elevato numero di partecipanti, per superare la prova preselettiva, e accedere in tal modo alle prove d’esame, bisogna ottenere un punteggio elevato.

Pertanto non perdere tempo  inizia a studiare subito utilizzando tutti gli strumenti indicati nel “Concorso vigili del fuoco – Come iniziare a studiare“.

Buono studio!

Per noi la tua opinione conta. Vota questo articolo!

192 Commenti su Concorso Vigili del Fuoco 2016/2017 – Tutto ciò che ti occorre sapere

  1. andrea scerra // 11/01/2017 a 08:20 // Rispondi

    slave sono un ragazzo di 17 anni sono un volontario della protezione civile di gela e pure un 1 soccorritore
    sto facendo ancora la scuola professionale di manutenzione elettrico e
    meccanico e sono al 4 anno ma voglio continuare nella postazione in cui mi mandate
    distinti saluti signor SCERRA ANDREA
    SE POSSO AVERE ANCHE LA VOSTRA EMAIL X ISERILLO AL WEBSITE

  2. salve.
    sono un operaio qualificato termoidrauilico, diplomato da geometra. Quale titolo mi consigliate di registrare e perchè? grazie anticipatamente. buona serata!

  3. salve.. da quante domande sarà composta la banca dati che verrà pubblicata il 31 gennaio?

  4. un tatuaggio piccolo sulla schiena , e uno sul polpaccio potrebbe essere motivo di esclusione?

  5. Ma il concorso è a pagamento

  6. salve avendo fatto il vfp1 e superato i 30 anni ed essendo anche discontinuo con 120 giorni posso usufruire della riserva vfp1 ? o per forza devo partecipare da discontinuo ?

  7. salve…ho un diploma di liceo scientifico ed una laurea in ingegneria energetica…verrò valutato con la terza media?

  8. Massimo Vitale // 06/11/2016 a 03:02 // Rispondi

    Cioè se un discontinuo è nato nel 79 con 37 anni compiuti non può fare domanda, un discontinuo nato nel 79 ma che ancora non ha compiuto 37 anni invece può farla. Costituzionalmente parlando questo è possibile ??? Inoltre è giusto ???

  9. Salve, sono un carabiniere sotto la qualifica di “ferma volontaria”. Potrei partecipare ugualmente? Dato che non è la stessa cosa della ferma prefissata delle altre forze armate..

    • Io ho compiuto 30 anni a giugno…Si parla da più di un anno di questo concorso…doveva uscire a gennaio…sono incazzata e delusa.. e molto…

  10. Emanuele rocco // 05/11/2016 a 15:33 // Rispondi

    Salve compio 17 anni a febbraio e ho la 3 media posso partecipare al concorso?

  11. Scusi per la domanda ma per acquaticita’ cosa si intende? Cioè se ho tutti i requisiti e non so nuotare non passo? Grazie.

  12. Sono ex ausiliario anno 2002-2003 180 corso iscritto agli elenchi dal 2003 non ho i 120 giorni negli ultimi 3anni credo che posso partecipare ugualmente nella riserva del 20% vero?

  13. Un tatuaggio nel gomito ed uno nel polpaccio sono ammessi?o sono effetto di esclusione

  14. Io mi sono diplomato come perito agrario nel 2012 con percorso quinquennale, questo titolo è valutato con 8 punti o accederò con la terza media?

  15. Se ho fatto visite per entrare nei Vigili del Fuoco e mi dicono che sono stato decretato e le domande sono ferme a Roma che significa? Io ora ho 41anni ma la domanda l.ho fatta quasi 5anni fa ..

  16. Buongiorno, sono vvf volontario ma non ho i giorni sufficienti di richiamo quindi parteciperò come civile. Ho però la patente di 2°grado lasciata dai vvf ma non l’equivalente civile, che è la C. Conta comunque qualche punteggio? e se invece devo convertirla per farla valere, devo possedere la patente alla data della mia consegna della patente o alla data del 15 novembre?

  17. Salve, sono una studentessa all’ultimo anno di psicologia (laurea magistrale) il mio titolo sarà valutato al pari di coloro che posseggono solo la terza media?

  18. AVEDO EFFETTUATO SERVIZIO CIVILE POSSO RIENTRARE NELLA RISERVA AVENDO SUPERATO I 30 ANNI DI ETA’ VISTO CHE SONO ANCHE DISCONTINUO DA PIU’ DI 3 ANNI E 120 GIORNI GRAZIE

  19. Buongiorno,
    volevo chiedere un paio di chiarimenti:1) mi sono diplomato da perito metalmeccanico, il mio diploma rientra in quelli presi in considerezione? 2)Sono di milano, immaginando che le varie prove si terranno a Roma, quando tempo ci vedrebbero impegnati?( un paio di giorni, una settimana ecc..) 3)ho notato che tra le prove pratiche c’e acquaticità, bisogna saper nuotar a livelli amatoriali o… grazie anticipatamente

    • 1) crediamo che il diploma possa essere considerato equipollente a quelli considerati nel decreto. Comunque le conviene fare una esplicita richiesta al dipartimento;
      2) le prove preselettive un giorno solo
      3) bisogna sapere nuotare, punto.

  20. Quindi è ufficiale questa volta che il 15 novembre 2016 verrà bandito il concorso?

  21. Volevo sapere quanti militari SN stati chiamati nell ultimo concorso nei vari anni?

  22. Anche i stranieri possono partecipare?

  23. Ho compiuto 30 anni a Settembre di quest’anno e non sono iscritto negli elenchi del personale volontario del C.N.VV.F. Posso comunque partecipare al concorso?

  24. Con 37 anni compiuti si può partecipare al concorso?

  25. Salve come posso iscrivermi?

  26. Massimiliano // 23/09/2016 a 16:41 // Rispondi

    Salve, ma le date delle varie prove si sapranno solo una volta bandito il concorso? É necessaria una pre-iscrizione di qualche tipo? O attendiamo il bando?

  27. Ciao volevo sapere come si partecipa ?

  28. come si fa a partecipare?

  29. I figli a carico danno diritto a proroga sull’età ? Grazie.

  30. Salve, sono un ragazzo di 22 anni, sono diplomato presso istuto tecnico con 97/100 , ma ho il diabete mellito 1. Posso partecipare?

  31. Salve ho 24anni lavoro in tutti i settori dall’età di 15 anni faccio elettrica frigorista ma anche saldatore ho solo la 3,media ma un curriculum pieno posso partecipare ?

  32. Salve! Io sono diplomato come tecnico agrario è laureato triennale in scienze forestali e ambientali! Ora sto seguendo il corso magistrale con specializzazione in pianificazione antincendio. Tali titoli che punteggio mi danno?

  33. salve, volevo sapere se per chi è miopico e astigmatico, e porta gli occhiali, è possibile comunque partecipare?

    • Puoi partecipare, però la somma della vista buona dei due occhi non deve essere inferiore ai 14/10 totali

  34. Buongiorno, volevo chiedere, dato che son nato l 11.3.1987 se il bando uscirà dopo marzo, posso partecipare????

    • Se alla chiusura della domanda al concorso non hai ancora compito il 30° compleanno puoi partecipare

  35. scusate io leggevo che non sono ammessi difetti della vista (miopia, astigmatismo,ipermetropia)ma non ho capito se è riferito a tutti o solo a chi vuole rivestire ruoli di ispettori e commmissari. Chi non si è operato alla vista può o non può partecipare a questo bando?

  36. mio figlio compie 18 anni a dicembre potrebbe partecipare?

  37. nella prova preselettiva sarà possibile utilizzare la calcolatrice?

  38. Salve volevo sapere se possono partecipare le persone iscritte alle categorie protette legge 68/99…

  39. scusatemi io sono un civile, non ho fatto ne il militare ne il servizio civile nei vigili del fuoco, ho 28 anni, sono diplomato, posso partecipare al concorso?

  40. salve, ma il diploma tecnico sistemi energetici (5 anni) rientra nel punteggio di 8 punti…

  41. salve sono diplomato come tecnico dei sistemi energetici..in questo caso il mio diploma professionale e attinente al punteggio di 8? o partecipo con terza media

  42. buonasera si sa la data di quando esce il bando?

  43. Salve notizie riguardo al bando si sa la data di quando esce?

  44. Salve il diploma di geometra è valido al fine dei punteggi?

  45. Salve, sapreste dirmi se il mio diploma quinquennale da tecnico grafico pubblicitario rientra in una delle categorie che danno punteggio? Grazie

  46. Io ho tipo mezzo grado di astigmatismo e mezzo grado di miopia. È un problema?..

  47. Dove si possono trovare le simulazioni di concorso nel vostro sito?se seguo il link che avete messo da diversi concorsi ma non questo

  48. Chi ha un genitore invalido militare ha un posto riservato?

  49. Salve buonasera si sa per quando e’ prevista la data del bando?grazie in anticipo.

  50. Sono un discontinuo iscritto negli elenchi da 3 anni, ma non ho maturato i i 120 giorni Xk faccio un altro lavoro , posso partecipare al concorso avendo diritto alla riserva lo stesso?

  51. Salve mi piacerebbe entrare nei vigili del fuoco. Ma ho una miopia di -3 , sono idoneo ? Porto le lenti a contatto

  52. Salve sono un ragazzo di 19 anni e a giugno dovrei diplomarmi,volevo sapere dove vedere le date di quando esce il concorso e dove andare, grazie in anticipo

  53. Gentilmente appena possibile,la redazione se ci puo rispondere….grazie

  54. Salve.. ho 25 anni con terza media. La mia domanda è : serve la cittadinanza italiana? Vivo in Italia da 16 anni ma ho la cittadinanza bulgara

    • cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica);ai sensi dell’art. 1, lettera d) del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 febbraio 1994, n. 174, per l’accesso nei ruoli civili e militari del Ministero dell’Interno non può prescindersi dal possesso della cittadinanza italiana

  55. Praticamente che ha svolto servizio per 10 anni come discontinuo,ed ha 37 anni compiuti con moglie è figlio a carico non gli viene scalato nemmeno un anno?

  56. salve!Io ho conseguito un diploma Nautico,mi incrementa quindi il punteggio?
    Grazie in anticipo.

  57. Da semplice civile senza essere stato un discontinuo o vfp1 o non aver prestato servizio civile, posso partecipare avendo 24 anni e il diploma?

  58. Salve! Il mio ragazzo compie 30 anni a giugno se im bando esce anche solo un giorno dopo il suo compimento potrà partecipare lo stesso? O è entro i 30?

  59. Un soggetto che ha una placca con viti (placca che verrá tolta fra un anno) in seguito a frattura del perone, può partecipare al concorso prima che venga tolta la placca?

  60. salve , avendo l’alopecia universale , potrei partecipare al concorso o è una forma di esclusione?

  61. Io ho il diploma tecnico informatica e telecomunicazioni….questo diploma da i 10 punti per i titoli di studio

  62. mio figlio ha fatto tutte le visite richieste per fare il discontinuo circa quattro anni fa’ ma non e’ stato mai chiamato in servizio, in questo caso si deve considerare come discontinuo e quindi partecipare al concorso considerando che ha ormai compiuto 31 anni.grazie

  63. Scusate, siete sicuri che nel prossimo bando sarà ancora presente il limite di età dei 30 anni? Cercando in rete ho trovato alcuni articoli che dicono che questo limite voleva essere tolto, come è stato tolto quello di altezza.
    Grazie.

  64. Buonasera ma si sa se uscira anche una stabilizzazione per i discontinui?

  65. Scusate, siete sicuri che nel prossimo bando sarà ancora presente il limite di età dei 30 anni? Cercando in rete ho trovato alcuni articoli che dicono che questo limite voleva essere tolto, come è stato tolto quello di altezza.
    Grazie.

  66. Salve quando uscira il bando?

  67. Ho 30 anni e 6 mesi…posso partecipare?

  68. Ho 30 anni e sei mesi posso partecipare?

  69. Stefano Ancis // 12/04/2016 a 15:11 // Rispondi

    Salve, una domanda riguardo i titoli di studio. La maturità viene considerata al pari di un diploma o se ho fatto lo scientifico partecipo al concorso come se avessi la terza media?

    • Partecipa come se avesse la terza media

      • Salve io ho il decreto e sono iscritto nell’ elenco dei c.n.v.v.f dal 2012….e ho 34 anni posso partecipare lo stesso anche senza aver fatto il discontinuo…per mancanza di corso…visto che nel mio comando sono in lista …ma non hanno più fatto il corso??

  70. salvatore messina // 12/04/2016 a 11:03 // Rispondi

    Salve io ho compiuto 37 anni l’otto aprile di quest anno,ho fatto il servizio militare nei vvf nel 1998 poi fino al 2003 ho sempre prestato servizio come vigile discontinuo,poi per dieci anni rifiutavo purtroppo i richiami per cause lavorative,adesso da circa tre anni dopo aver effettuato le visite mediche sono stato riinserito come discontinuo e ho risposto agli ultimi tre richiami l ultimo nel dicembre 2015,secondo voi posso avere possibilità di parteciparvi? Grazie,dio vi benedica.

  71. se ad esempio il concorso viene fatto nel
    Mese di giugno, luglio ed agosto posso andare fuori Italia o nei mesi successivi al concorso ci sono altre prove da sostenere ?

  72. Salve! Quali sono i requisiti oculistici per poter fare il concorso?
    È ammessa la correzione con lenti a contatto?

    • Bisogna possedere un acutezza visiva naturale non inferiore a 14/10 complessivi, quale somma del visus dei duo occhi, con non meno di 6/10 nell’occhio cge vede meno. Non è ammessa la correzione con lenti

  73. Chi ha la talassemia può partecipare al concorso?

  74. Innanzitutto grazie per le informazioni che fornite agli utenti e secondariamente volevo chiedervi, non potendo accedere con la riserva del servizio civile perché superati i 30 anni quest’ ultimo (servizio civile ) attribuisce qualche punteggio in più o titolo di preferenza ?

  75. Salve se ho 37 anni e 1 giorno ed ho 2 figli il limite di eta si allunga?

  76. Salve, io sono un vfp1 in servizio, ho già partecipato ad al concorso nei carabinieri quest’anno. Si sa se il nuovo bando consentirà di fare questa domanda a chi ha già partecipato ad un concorso per le altre forze? Perché solitamente negli altri bandi ti negano di fare domanda se già hai presentato domanda per un altro concorso. Grazie

  77. Scusate volevo sapere un informazione, se si pertecipa al concorso con la riserva del servizio civile l’età di accesso resta quella dei 30 anni oppure esiste l’elevazione ha 37 come per i vigili discontinui ? Grazie

  78. Scusate ma il bando quando uscirà ??grazie in anticipo

  79. ciao a tutti,
    io ho fatto il discontinuo fino al 2009, dopo aver partecipato al concorso ed essere stato scartato ho lasciato tutto.
    Volendo ora potrei accedere a questo nuovo concorso??
    grazie mille anticipatamente

  80. Signori, è una presa in giro, a gennaio ho fatto la visita medica ma non mi hanno chiamato ora ho 46 anni e faccio tutt’altro fuorché cio che desideravo.

  81. ma può partecipare anche una persona esterna che ha compiuto 30 anni? cioè 30 più 1 giorno..ma ovviamente ancora non ha raggiunto i 31…

  82. Se si ha 37 anni e 1 giorno si può partecipare al concorso?

  83. Ma le prove motorie nello specifico quella acquatica è obbligatoria farla?

  84. franco magurno // 09/04/2016 a 07:25 // Rispondi

    chi se la prende in quel posto sono i discontinui come me che hanno 48 anni e nn possono partecipare dopo anni di servizio pero siamo idonei ancora adesso e svolgiamo servizio nn ci sono parole
    che brutto paese

  85. per partecipare bisogna avere 18 anni compiuti?…e si pensa che il bando esca prima o dopo l’estate?

  86. e chi e’ idoneo al concorso degli 814 posti che fine fa? La scaleranno fino al termine del nuovo concorso?

    • Per terminare il concorso ci vorranno mediamente due anni, quindi nel frattempo dovrebbero continuare a chiamare dalla vecchia graduatoria

      • Sono un giovane sommozzatore diplomato con qualifiche di sicurezza e incendi. ..quali sono le modalità per partecipare. ?

  87. per cortesia ma se hai 37 anni compiuti quindi 37 e un giorno etc…fino a quando nn compi i 38 puoi partecipare come discontinuo con piu di 120 ore e iscritto all albo?

  88. Io sono idonea non in graduatoria del concorso del 2008 che facciamo noi rimaniamo a casa???

  89. Per chi ha fatto il vfp1 l età si eleva

  90. salvatori anna // 08/04/2016 a 16:26 // Rispondi

    Va bene qualsiasi diploma per partecipare al concorso?

  91. Possono partecipare le donne?

  92. Fare sport a livello agonistico può dare punteggio?

  93. Se sono un volontario vvf ed ho due figli e 40 anni posso partecipare?

  94. E poi, perché mettere il limite di età anche a quelle persone che sono dentro
    come discontinui da anni?
    Se si può fare il vigile del fuoco discontinuo al pari di un permanente ma senza gli stessi diritti..perchè non si può fare il concorso o la stabilizzazione anche a 38/40/45 anni..che essendo da anni che lo fanno, spesso hanno più esperienza dei giovani e tanti sono molto in forma.

  95. Io sono un vigile del fuoco discontinuo dal 2007 e mi hanno chiamato nel 2011
    Da quando sono dentro, ho visto più raccomandazioni che meritocrazia e bravura..
    Ora ho 40 anni ( e non si è vecchi, se consideriamo che, ora, si va in ” pensione ” a non meno di 65 anni ) e per colpa dello stato e dei raccomandati io non posso entrare più neanche con la stabilizzazione!
    Questo è giusto?
    Ci sono molte cose sbagliate, la politica è una di queste.

  96. Felici risanna // 08/04/2016 a 13:14 // Rispondi

    Mio figlio è un discontinuo. Ha dei punteggi o vantaggi nel concorso? Mi mandate mail quando esce. Concorso?

  97. Mi pare ma minchiata….sembra il copia e incolla del concorso 814 del 2008….. Ancora devono decidere tutto …..ovvero riserve e limiti di accesso..

  98. Dite 45% di posti riservati ai militari.
    Rientrano anche i militari(vfp1 – vfp4) in congedo?

  99. Alessandro Ciprini // 08/04/2016 a 04:55 // Rispondi

    Le solite cazzate Italiane , ci sono i precari che lo fanno a chiamata da anni , senza diritti alcuni riconosciuti ,già vestiti e operativi , equiparabili ai permanenti professionalmente parlando, e vanno a fare un concorso pubblico con il 65% di esterni …pori stronzi

  100. Chi ha fatto liceo?

  101. quando uscirà all’incirca?

  102. Vorrei più notizie su cosa consiste il bando

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.