Concorso Allievi Marescialli Guardia di Finanza 2021 – 1030 posti anche per civili

Scopri come inoltrare la domanda e come studiare!

Tra i Concorsi in Primo Piano troviamo il nuovo Concorso Allievi Marescialli Guardia di Finanza 2021, con 1030 posti totali anche per civili. In questa guida ti mostreremo come parteciparvi analizzando i requisiti di ammissione e le modalità di svolgimento.

Se invece hai già inoltrato la domanda per il concorso in atto (o hai intenzione di partecipare al prossimo bando) e vuoi iniziare a studiare ti consigliamo di leggere Come studiare per il Concorso Allievi Marescialli GdF

Concorso Allievi Marescialli Guardia di Finanza 2021 – Come partecipare

Il concorso è aperto anche ai civili?

Si, il concorso è aperto anche ai civili.

Quanti sono i posti e come sono suddivisi?

In totale i posti disponibili sono 1030, sono così ripartiti:
– 983 sono destinati al contingente ordinario;
– 47 sono destinati al contingente di mare.

Inoltre, dei 47 posti destinati al contingente di mare:
– 15 sono riservati per la specializzazione «nocchiere abilitato al comando» (NAC);
– 13 sono riservati per la specializzazione «nocchiere» (NCH);
– 16 sono riservati per la specializzazione «tecnico di macchine» (TDM);
– 3 sono riservati per la specializzazione «tecnico dei sistemi di comunicazione e scoperta» (TSC).

C’è un limite di età per partecipare?

Sì, i candidati che intendono partecipare devono aver compiuto il 18° anno di età e avere fino a 25 anni (26 NON compiuti).

Inoltre, il limite di età è valido sia per i militari sia per civili.

Qual è il titolo di studio richiesto?

Per poter diventare Maresciallo della Guardia di Finanza, è richiesto il diploma di scuola secondaria di II grado (diploma di maturità).

Posso partecipare se non ho ancora conseguito il diploma?

Sì, possono partecipare anche coloro che non sono ancora in possesso del diploma alla data di scadenza per la presentazione delle domande, purché lo conseguano alla fine dell’anno scolastico 2020/2021.

Come si articolo il concorso?

L’iter di selezione prevede diverse prove culturali e psicofisiche:
– prova scritta di preselezione;
– prove di efficienza fisica;
– accertamento dell’idoneità attitudinale;
– accertamento dell’idoneità psicofisica;
– prova orale;
– valutazione titoli.

Com’è strutturata la prova scritta di preselezione?

La prova scritta di preselezione consiste in un questionario a risposta multipla con 100 domande, di cui:
– 35 domande sulla logica matematica;
– 25 domande sulle abilità linguistiche e sulla conoscenza orto grammaticale e sintattica della lingua italiana;
– 30 domande su argomenti di storia, educazione civica e geografia (10 per ogni disciplina);
– 10 domande sulla conoscenza della lingua inglese e dell’informatica (5 per ogni disciplina).

Per la prova preselettiva è prevista una banca dati?

No, come specificato nell’Art. 11 comma 7 del bando, non è prevista la pubblicazione di una banca dati ufficiale.

Inoltre, nell’allegato 3 del bando è disponibile l’elenco completo degli argomenti su cui verte la prova scritta di preselezione.

In cosa consistono le prove di efficienza fisica?

Tutti i candidati che superano la prova scritta devono sottoporsi alle seguenti prove di efficienza fisica:
– salto in alto;
– corsa piana 1000 metri;
– piegamenti sulle braccia (solo contingente ordinario);
– nuoto in stile libero 25 metri (solo contingente di mare).

Inoltre, puoi consultare tutti i parametri delle prove di efficienza fisica nel bando completo.

Dove posso trovare informazioni sulle altre prove?

Puoi trovare tutti i dettagli sulle prove successive nel bando.

Come posso inoltrare la domanda di partecipazione?

È possibile inoltrare la domanda di partecipazione esclusivamente online, tramite il portale concorsi Guardia di Finanza.

Inoltre, prima di inoltrare la domanda ti consigliamo di leggere attentamente il bando completo.

Come si attiva una PEC velocemente?

Attivare la PEC con SoluzioniPEC è molto semplice e veloce, dato che il gestore garantisce l’attivazione della casella PEC entro e non oltre 30 minuti.

Per scoprire come attivare una casella di Posta Elettronica Certificata usufruendo del codice promozionale di Concorsando.it leggi la nostra guida alla PEC per Concorsi Pubblici.

Quando scade il termine per inoltrare la domanda?

È possibile inoltrare la domanda entro e non oltre le ore 12:00 del 20 Maggio 2021.

Come posso restare aggiornato sul concorso?

Se sei interessato e ricevere notifiche sugli sviluppi del Concorso Allievi Marescialli GDF manifesta il tuo interesse al nostro BOT cliccando qui.

Come posso conoscere gli altri candidati?

Inoltre, iscriviti al gruppo di studio Concorso Allievi Marescialli Guardia di Finanza.

Come posso iniziare a studiare?

Se sei interessato a tutti gli strumenti didattici che consigliamo per la preparazione di questo concorso, leggi Come studiare per il Concorso Allievi Marescialli GdF.

Video Lezioni

Abbiamo caricato sull’area Premium del Simulatore Quiz di Concorsando.it la prima di una lunga di serie di video lezioni che stiamo realizzando per aiutare i candidati dell’ultimo Concorso Allievi Marescialli Guardia di Finanza ad affrontare lo studio degli argomenti indicati nel bando.

I video presenti in questa playlist sono anteprime. Buona visione!

23 Commenti

  1. Salve, ho un dubbio. Se la banca dati non è prevista come da bando, come mai sul vostro simulatore è inserita? È affidabile studiare la banca dati o è meglio studiare le materie?

    • La nostra banca dati presenta le tipologie di domande che saranno presenti alla prova ed è basata sulle banche dati precedenti. È molto utile per esercitarsi sulle domande, ma ovviamente non saranno identiche in sede di esame.

    • La prova scritta di preselezione consiste in un questionario a risposta multipla con 100 domande, di cui:
      – 35 domande sulla logica matematica;
      – 25 domande sulle abilità linguistiche e sulla conoscenza orto grammaticale e sintattica della lingua italiana;
      – 30 domande su argomenti di storia, educazione civica e geografia (10 per ogni disciplina);
      – 10 domande sulla conoscenza della lingua inglese e dell’informatica (5 per ogni disciplina).

  2. Vengono attribuiti punteggi in più se si facessero le prove facoltative ad esempio informatica?

  3. ciao ! come si compone il quiz ? nel senso quante domande ci sono di grammatica, quante di logica e quante di grammatica ? inoltre la banca dati esce 20 giorni prima della convocazione ? grazie in anticipo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.