Concorso RIPAM Funzionari Amministrativi – 2.736 posti per laureati

Scopri come partecipare e in che modo iniziare a studiare

Concorso RIPAM Funzionari Amministrativi

Torna tra i Concorsi in Primo Piano il Concorso RIPAM Funzionari Amministrativi, per il quale sono stati riaperti i termini di partecipazione ed i posti sono stati elevati a 2.736.

In questo articolo ti spieghiamo come partecipare e in che modo puoi iniziare a studiare per la prova unica.

Le prove scritte si svolgeranno dal 30 Settembre all’8 Ottobre nelle sedi di Roma, Milano, Pescara, Napoli, Foggia, Cagliari, Reggio Calabria, Catania e Siracusa.
Per visualizzare la comunicazione completa clicca qui.

Concorso Unico RIPAM Funzionari Amministrativi – Come partecipare

Quanti sono i posti messi a bando?

Inizialmente erano previsti 2.133 posti, che con la recente riapertura dei termini di partecipazione di Luglio 2021 sono stati elevati a 2.736.

In che modo sono suddivisi i posti?

I 2736 posti sono così suddivisi:

– 24 unità da inquadrare, con il profilo di funzionario amministrativo, nell’Area funzionale III – F1 dei ruoli dell’Avvocatura Generale dello Stato;

– 123 unità di Categoria A – F1, con il profilo professionale di specialista giuridico legale finanziario, di cui: 110 unità da inquadrare nel ruolo della Presidenza del Consiglio dei ministri, di cui n. 5 (cinque) posti riservati ai sensi dell’articolo 3 della legge 12 marzo 1999, n. 68;

– 13 unità da inquadrare nel ruolo speciale della Protezione civile della Presidenza del Consiglio dei ministri;

– 550 unità da inquadrare, con il profilo di funzionario amministrativo, nell’Area funzionale III – F1 dei ruoli del Ministero dell’interno;

– 48 unità da inquadrare, con il profilo di funzionario amministrativo, nell’Area funzionale III – F1 nei ruoli del Ministero della difesa;

– 410 unità da inquadrare, con il profilo di collaboratore amministrativo, nell’Area funzionale III – F1 dei ruoli del Ministero dell’economia e delle finanze;

– 290 unità da inquadrare, con il profilo di funzionario amministrativo, nell’Area funzionale III – F1 dei ruoli del Ministero dello sviluppo economico, fermi restando gli esiti della mobilità ai sensi dell’articolo 34-bis del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;

– 70 unità da inquadrare, con il profilo di funzionario amministrativo, nell’Area funzionale III – F1 dei ruoli del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, di cui n. 6 (sei) posti riservati ai sensi dell’articolo 3 della legge 12 marzo 1999, n. 68;

– 67 unità da inquadrare, con il profilo di funzionario amministrativo, nell’Area funzionale III – F1 dei ruoli del Ministero della transizione ecologica;

– 210 unità da inquadrare, con il profilo di funzionario amministrativo contabile, nell’Area funzionale III – F1 dei ruoli del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti;

– 92 unità da inquadrare, con il profilo di funzionario area amministrativa giuridico contenzioso, nell’Area funzionale III – F1 dei ruoli del Ministero del lavoro e delle politiche sociali;

– 159 unità da inquadrare, con il profilo di funzionario amministrativo, giuridico, contabile, nell’Area funzionale III – F1 dei ruoli del Ministero dell’istruzione;

– 22 unità da inquadrare, con il profilo di funzionario amministrativo, giuridico, contabile, nell’Area funzionale III – F1 dei ruoli del Ministero dell’università e della ricerca;

– 300 unità da inquadrare, con il profilo di funzionario amministrativo, nell’Area funzionale III – F1 dei ruoli del Ministero della Cultura;

– 19 unità da inquadrare, con il profilo di funzionario giuridico di amministrazione, nell’Area funzionale III – F1 dei ruoli del Ministero della salute;

– 300 unità da inquadrare, con il profilo di funzionario amministrativo, giuridico-contenzioso, nell’Area funzionale III – F1 dei ruoli dell’Ispettorato nazionale del lavoro;

– 45 unità da inquadrare, con il profilo di funzionario amministrativo, nell’Area funzionale III – F1 dei ruoli dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata;

– 5 unità da inquadrare nei ruoli dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, con il profilo di funzionario amministrativo – V livello;

– 2 unità da inquadrare, con il profilo di funzionario amministrativo – F1, nei ruoli dell’Agenzia per l’Italia digitale, fermi restando gli esiti della mobilità ai sensi dell’articolo 34-bis del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.

I posti sono in tutta Italia?

Si certo i posti riguardano sedi centrali e periferiche delle amministrazioni Interessate.

A quanto ammonto lo stipendio del funzionario amministrativo?

Lo stipendio di un funzionario di area III, F1, ammonta a 1.870,65 € mensili.

Come faccio a indicare l’amministrazione in cui desidererei essere assunto?

Le preferenze potrai manifestarle sono in fase di assunzione, quindi dopo aver vinto il concorso

Che titolo di studio bisogna possedere per partecipare?

Basta possedere una qualsiasi laurea, anche quella triennale.

Posso partecipare con il diploma?

No, non puoi partecipare

È previsto un limite di età?

No, non è previsto nessun limite di età

Mi sono laureato/a nel 2021, posso partecipare?

No, come indicato nella pagina della riapertura dei termini, tutti i requisiti di partecipazione ed i titoli valutabili devono essere stati acquisiti entro la prima data di scadenza del concorso, ovvero il 25 Luglio 2020.

In quante e in quali fasi si articola il concorso?

Inizialmente il concorso prevedeva un iter composto da prova preselettiva, prova scritta e orale.

Tuttavia, con la recente riapertura dei termini il bando il nuovo iter concorsuale è così composto:
– prova scritta unica, svolta mediante l’utilizzo di sistemi informatici;
– valutazione titoli.

In cosa consiste la prova scritta?

La prova unica selettiva scritta, svolta esclusivamente mediante l’utilizzo di strumenti informatici e digitali anche in sedi decentrate, consiste nella risoluzione di 40 quesiti a risposta multipla e si articola in più parti.

La prima parte è composta da 32 quesiti volti a verificare le conoscenze rilevanti afferenti alle seguenti materie:
– diritto pubblico (diritto costituzionale, ivi compreso il sistema delle fonti e delle istituzioni dell’Unione europea);
– diritto amministrativo, con particolare riferimento al codice dei contratti pubblici e alla disciplina del lavoro pubblico e responsabilità dei pubblici dipendenti;
– reati contro la pubblica amministrazione;
– diritto civile, con esclusivo riferimento alla responsabilità contrattuale ed extracontrattuale;
– organizzazione e gestione delle pubbliche amministrazioni;
– contabilità di Stato;
– elementi di economia pubblica.

Inoltre, la recente rettifica del bando aggiunge alla prima parte della prova unica scritta le seguenti materie:
– capacità logico deduttiva;
– ragionamento critico verbale;
– conoscenza della lingua inglese (livello B1);
– conoscenza delle tecnologie informatiche e le competenze digitali volte a favorire processi di innovazione amministrativa e di trasformazione digitale della pubblica amministrazione.

A ciascuna risposta è attribuito il seguente punteggio:
– esatta: +0,75 punti;
– mancata o per la quale siano state marcate due o più opzioni: 0 punti;
– errata: -0,25 punti.

La seconda parte, invece, è composta da 8 quesiti situazionali relativi a problematiche organizzative e gestionali ricadenti nell’ambito degli studi sul comportamento organizzativo. I quesiti descriveranno situazioni concrete di lavoro, rispetto alle quali si intende valutare la capacita’ di giudizio dei candidati, chiedendo loro di decidere, tra alternative predefinite di possibili corsi d’azione, quale ritengano più adeguata.

A ciascuna risposta è attribuito in funzione del livello di efficacia il seguente punteggio:
– più efficace: +0,75 punti;
– neutra: +0,375 punti;
– meno efficace: 0 punti.

Infine, alla suddetta prova sarà assegnato un punteggio complessivo massimo di trenta punti. La prova si intende superata con una votazione minima di ventuno trentesimi.

Per la prova scritta è prevista la pubblicazione della banca dati?

No, non è prevista la pubblicazione di una banca dati.

Per partecipare è necessaria possedere la PEC?

Si, per la partecipazione al concorso il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato.

Come si attiva una PEC velocemente?

Attivare la PEC con SoluzioniPEC è molto semplice e veloce, dato che il gestore garantisce l’attivazione della casella PEC entro e non oltre 30 minuti.

Per scoprire come attivare una casella di Posta Elettronica Certificata usufruendo del codice promozionale di Concorsando.it leggi la nostra guida alla PEC per Concorsi Pubblici.

Come posso inoltrare la domanda?

Come indicato anche nella pagina ufficiale del concorso, la domanda di ammissione al concorso, deve essere presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando l’apposito modulo elettronico sul sistema “Step-One 2019”, raggiungibile sulla rete internet l’indirizzo https://www.ripam.cloud

Inoltre, con la recente riapertura dei termini è possibile inoltrare la domanda entro il 30 Agosto 2021.

Infine, prima di inoltrare la domanda leggi con attenzione tutto il bando di concorso e le successive rettifiche.

Ma inoltrando la domanda concorrerò per tutti i profili?

Si certo concorrerai per tutti i profili, salvo poi indicare in fase di assunzione quali amministrazioni preferisci.

Bisogna pagare una tassa prima d’inoltrare la domanda?

Si, è previsto il pagamento di una tassa di concorso unica di 10,00 euro. Il pagamento della tassa vale per tutti i profili.

Cosa succede alle domande già inviate nel 2020?

Le domande già inviate entro il 25 Luglio 2020 sono ancora valide, con la possibilità di modificare, integrare o sostituire le domande già presentate senza dover pagare nuovamente la tassa di iscrizione.

Inoltre, ti ricordiamo che i requisiti di partecipazione ed i titoli valutabili devono essere stati acquisiti entro Luglio 2020.

Concorso Unico Funzionari Amministrativi RIPAM – Come studiare

Simulatore Quiz

Se hai intenzione di partecipare al Concorso RIPAM Funzionari Amministrativi, avrai sicuramente bisogno del nostro simulatore quiz.

Per iniziare fin da subito a esercitarti per la prova unica scritta scarica il nostro Simulatore Quiz e aggiungi alla tua area di studio la banca dati che abbiamo appositamente creato per il concorso:

  • Funzionario Amministrativo – RIPAM – 2021
Banca Dati Concorso RIPAM Funzionari Amministrativi

Ti evidenziamo in particolare che con il nostro simulatore potrai:

✅ esercitarti con tutti i tuoi dispositivi mobile (iPhone, Android, Huawei) e con qualsiasi PC collegato in rete (non avrai bisogno di scaricare nessun programma apposito), potendo sempre riprendere lo studio dal punto in cui l’hai lasciato in precedenza;

✅ monitorare costantemente i tuoi progressi, individuando le materie e i quiz su cui sei più carente;

✅ sfidare gli altri candidati in una vera e propria simulazione del concorso, con tanto di graduatoria anonima;

✅ leggere le spiegazioni dei quiz ove presenti;

✅ studiare anche quando hai le mani impegnate, grazie alla modalità ascolto;

✅ stampare l’intera banca dati e/o i quiz su cui sei più carente;

✅ trascrivere e/o registrare delle note per ogni singolo quiz;

✅ studiare per singole parole chiave;

✅ e tanto altro ancora.

Inoltre, ricorda che il nostro simulatore quiz è presente sul web e sugli store mobile di AppleGoogle Huawei.

App concorsando store

Corsi Online

Per uno studio approfondito delle materie concorsuali, e per imparare a risolvere i quiz di Logica RIPAM/FORMEZ ti consigliamo d’iscriverti ai nostri corsi online.

Corsi Online per il Concorso Funziona Amministrativi RIPAM

Manuali Edizioni Simone

Uno strumento essenziale per la preparazione al Concorso RIPAM Funzionari Amministrativi è rappresentato dal Manuali Edizioni Simone.

Per prepararti a questi concorsi, ti consigliamo il manuale specifico, che ti offrirà una preparazione completa sia sulla parte teorica che su quella pratica.

Infine, ti ricordiamo che acquistandoli dal nostro store potrai godere del 5% di sconto!

Concorso RIPAM Aggiornamenti normativi 2021 – Manuale di aggiornamento per la preparazione ai concorsi RIPAM/Formez 2019/2020

Concorso RIPAM Aggiornamenti normativi 2021 – Manuale di aggiornamento per la preparazione ai concorsi RIPAM/Formez 2019/2020

€24€22,80

Manuale di aggiornamento per la preparazione ai concorsi RIPAM/Formez 2019/2020 – Diritto amministrativo – Lavoro pubblico – Contabilità  di Stato e degli enti pubblici – Informatica nella P.A. – con SOFTWARE per la simulazione

Altre informazioni →
Concorso RIPAM 2133 Funzionari Amministrativi – Manuale per la prova preselettiva

Concorso RIPAM 2133 Funzionari Amministrativi – Manuale per la prova preselettiva

€34€32,30

TOMO I - Manuale per la prova preselettiva • Diritto costituzionale • Diritto amministrativo • Contabilità di Stato e degli enti pubblici • Lingua inglese - con SOFTWARE per la simulazione della prova

Altre informazioni →
Concorso RIPAM 2133 Funzionari amministrativi – Quiz

Concorso RIPAM 2133 Funzionari amministrativi – Quiz

€34€32,30

TOMO II - Quiz attitudinali RIPAM commentati • Ragionamento logico-deduttivo • Ragionamento logico-matematico • Ragionamento critico-verbale - con SOFTWARE per la simulazione

Altre informazioni →
Concorso RIPAM 2133 Funzionari amministrativi – Prova scritta

Concorso RIPAM 2133 Funzionari amministrativi – Prova scritta

€38€36,10

Teoria e Quiz • Diritto pubblico • Codice dei contratti pubblici • Lavoro pubblico e responsabilità dei pubblici dipendenti • Reati contro la P.A. • Diritto civile • Organizzazione e gestione delle pubbliche amministrazioni • Elementi di economia pubblica • Contabilità di stato (quiz commentati) • Diritto costituzionale (quiz commentati) Diritto amministrativo (quiz commentati) • Quesiti situazionali

Altre informazioni →

84 Commenti

  1. Vista la modifica della selezione, i manuali “Concorso ripam 2133” e “aggiornamenti normativi” sono sufficienti per la preparazione?
    Grazie mille

  2. Ciao, vorrei chiedere: di media quanto passa dalla scadenza dei termini per inoltrare la domanda all’assegnazione di data e luogo per la prova? grazie

    • Purtroppo non si conoscono le date di inizio delle prove ed i tempi variano in base al concorso.

  3. Io avevo già inviato la domanda per questo concorso, quando era per 2133 unità; com’è che non mi risulta più? Devo ripagare la tassa di iscrizione e rinviarla? Non mi pare corretto.

  4. Quali manuali sono necessari per affrontare la prova aggiornata?
    Cioè a quali va affiancato il manuale delle prove aggiornato? A quello della prova scritta o a quello per la preselettiva?

    • Consigliamo entrambi i manuali (prova preselettiva e prova scritta) dato che la nuova prova comprende molte delle materie precedentemente divise in due prove.

  5. ho capito bene? il concorso partirà dalla prova scritta? Quella preselettiva non si farà più?

  6. Buongiorno, ma è normale che per questo concorso si debba aspettare così tanto (dalla scorsa estate)!!!! Qualcuno ha la più pallida idea di quando usciranno le date??? Grazie

  7. Volevo sapere se sono uscite le date del concorso Ripam 2133 unita’ di personale non dirigenziale

  8. Salve, sono ancora in tempo per presentare la domanda di iscrizione al concorso? Vedo scritto luglio, ma ancora mi arrivano notifiche per studiare. Grazie

  9. Buonasera a tutti, scusate ma non ho trovato sulla gazzetta informazioni relative al rinvio delle prove… che voi sappiate è uscita qualche informazione ufficiale? Ho provato più volte a contattare RIPAM Formez ai numeri di Roma e Napoli indicati sul loro sito senza esito…Grazie per quanto potrete dirmi.

      • Ma si sa qualcosa per il concorso in questione?
        Ho avuto problemi e volevo avere contezza , anche se non ho ricevuto alcuna comunicazione.
        Grazie

        • No, non ci sono aggiornamenti ufficiali al riguardo. Le consigliamo di collegarsi al nostro BOT (link nell’articolo) per ricevere tutti gli aggiornamenti.

  10. salve, mi sono accorto di aver inserito nella domanda di partecipazione una data di scadenza errata, in particolare l’anno è sbagliato.
    Cosa posso fare? Chi posso contattare? E’ possibile richiedere la correzione dell’errore? Grazie

  11. Salve ho un dubbio sulla mia compilazione della domanda, il bando tra i requisiti di partecipazione inserisci il seguente requisito:
    a) essere cittadini italiani o di altro Stato membro dell’Unione
    europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro
    che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno
    permanente o cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di
    soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello
    status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria, ai sensi
    dell’art. 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165. Per i soggetti
    di cui all’art. 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 essere in
    possesso dei requisiti, ove compatibili, di cui all’art. 3 del decreto del
    Presidente del Consiglio dei ministri 7 febbraio 1994, n. 174;

    Io sono cittadini italiana e anche tutti i miei parenti. Nella domanda di partecipazione c’era due domande:
    1. Dichiaro di essere cittadino italiano ed ho risposto SI;
    2. di essere cittadini italiani o di altro Stato membro dell’Unione europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, o cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria, ai sensi dell’articolo 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165. per i soggetti di cui all’articolo 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 essere in possesso dei requisiti, ove compatibili, di cui all’articolo 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 7 febbraio 1994, n.174, ho risposto di NO.

    Secondo voi sono state esclusa dal concorso?

    Vi ringrazio per l’attenzione e la risposta che eventualmente mi fornirete.

  12. Riguardo al Diploma estero ho appena inviato la documentazione come richiesto agli Ministeri indicati nel bando. Dopo quanto tempo potro’ ricevere risposta dell’accettazione di equivalenza o meno? Questo ovviamente per evitare di iniziare a studiare per poi venire a sapere a distanza di 1/2 mesi di non avere una laurea equivalente.
    Grazie

    • Ciao! Sul sito MUR cè una tabella con i termini dei procedimenti, per il diproma straniero è pari a 90 giorni. Nel caso non rispondessero entro questo termine, bisogna scrivere alla direttrice è lei deve provvedere alla conclusione entro altri 45 giorni.

  13. Salve,

    io non ho chiaro se posso utilizzare la laurea triennale in storia come requisito di accesso al concorso, e la laurea magistrale in relazioni internazionali come titolo aggiuntivo. Ho anche chiesto assistenza a ripam ma mi hanno risposto di consultare le tabelle del miur, senza risolvere il dubbio. Io vorrei solo sapere se utilizzare direttamente la laurea magistrale come requisito (omettendo che ho una magistrale che non è la naturale prosecuzione della laurea triennale), oppure indicare come ho fatto, prima la laurea triennale in storia (come requisito è corretto?) e poi quella magistrale in RI.

    Grazie!

    Danilo

    • Anche io ho avuto lo stesso dubbio per la mia situazione. Ho Laurea Triennale in Lettere e Laurea Magistrale in Filologia Moderna. Alla fine ho inserito la Laurea Triennale quale requisito di accesso e la Magistrale nella sezione Ulteriori Titoli. Spero di aver fatto correttamente. Vorrei inoltre aggiungere che il servizio ticket di assistenza che forniscono è davvero pessimo ed inutile.

  14. In concorsi del genere, orientativamente, dopo quanto tempo rispetto al termine previsto per l’invio delle domande vengono fissate le prove preselettive? Con quanto anticipo verrà comunicata la data? Grazie!

  15. Buonasera,
    Quale è il LINK per sapere le date delle prove e tutte le informazioni riguardanti i vincitori, notifiche varie e aggiornamenti?

    Grazie

  16. Ho presentato la domanda in data 14.07.2020 che è andata a buon fine ma non ho inserito il codice vcl relativo al bollettino pagato..al momento è impossibile accedere per modificare la domanda…Può essere questo un motivo di esclusione?

  17. Esiste un limite di età vero? Nell’art. del bando si parla di età non inferiore ai 18 e non superiore ai 40, giusto?
    Però dopo cita delle deroghe che non possono superare il limite massimo di 45. Insomma non è chiaro.
    Io ho 46 anni, sono sposata e ho 2 figli per cui se avessi 43 potrei partecipare considerando 1 anno in più x ciascun figlio e per il fatto di essere sposata.
    Quindi dedico che non posso partecipare, giusto?
    Vi prego di rispondermi al più presto perché scade domani….grazie mille!!!!

    • Federica, scusi, da dove desume il limite massimo di età? Io non l’ho trovato….

      Qualcuno, però, mi sa spiegare l’ultimo comma dell’art 13 del bando che dice che il rapporto di lavoro a tempo indeterminato non sara’ instaurato con coloro che abbiano superato i limiti di età previsti dalla normativa vigente….
      Qual’e il limite di età???
      Grazie

  18. Mi dite il numero di conto, la causale e l’intestatario su cui fare il versamento di € 10,00?

  19. Buonasera, senza identità digitale non si può inoltrare la domanda? Ancora non ho ricevuto conferma di avvenuta attivazione Spid poste

  20. da dove si evince se la mia abilitazione è attinente ad uno dei profili messi a concorso?
    ad esempio: io ho l’abilitazione alla professione di Architetto e tra i profili c’è n. 250 unità da inquadrare nei ruoli del Ministero per i beni e le attività culturali;

  21. Ho attivato il servizio su Messnger per tenermi aggiornata sugli sviluppi del concorso. Verrò avvertita anche quando il manuale per la prova preselettiva sarà pronto, dato che c’è scritto che è in preparazione?

  22. Io sono in possesso di una laurea triennale in lingue e culture orientali e africane, posso lo stesso partecipare?

      • Ma come si trova lingue orientali? Perchè quando metto laurea triennali ci sono tantissimi titoli ma non trovo lingue orientali!

  23. Buongiorno, qualcuno sa dirmi se la partecipazione al concorso Ripam sia incompatibile con altre procedure concorsuali pubblico impiego? Grazie mille.

  24. Buongiorno, è possibile conoscere la data nella quale si dovrà sostenere la prova pre selettiva ?

    • Salve a breve mi laureo (tra pochi giorni ho la seduta che è fissata dopo il 14 luglio) posso partecipare lo stesso al concorso

      • Tutti i requisiti devono essere posseduti entro la data di scadenza del bando, senza riserve.

  25. il fatto che non ci siano banche dati significa che saranno tutte domande nuove? se no cosa si intende?

    Grazie

  26. Buongiorno, ho una laurea triennale che non ho mai ritirato materialmente, basterebbe una dichiarazione sostituiva di certificazione per poter partecipare al concorso?

    • Essendo una questione specifica e delicata, le consigliamo di contattare l’ente che gestisce il concorso per informazioni di questo tipo.

    • Anche io ho lo stesso problema ..ho provato a contattare la sede centrale ma non ho ricevuto nessuna risposta..ho una laurea magistrale in giurisprudenza mai materialmente ritirata..come devo procedere?

    • Ma non serve che consegni il diploma di laurea fisico per partecipare al concorso basta che hai la laurea

  27. L’abilitazione forense è considerata pertinente o meno ai profili?
    Varrà, in sede di titoli, 1 oppure 3 punti?
    Grazie.

  28. Buongiorno,
    Si può partecipare a questo concorso se in possesso di un diploma di Laurea in Amministrazione aziendale, conseguito nel 1997 (durata effettiva da settembre 1995 a dicembre 1997 – 23 esami totali sostenuti – votazione 101/110)?
    In caso contrario, ci sono prossimi concorsi che prevedono l’accesso con questo titolo di studio? Grazie.

  29. Scusate un’informazione
    Nei quiz di ragionamento logico matematico non sono comprese le serie numeriche ?

    • Trova tutti i manuali che consigliamo all’interno dell’articolo: uno dei tre è specifico per la prova scritta.

      • Buonasera, m’inserisco nella conversazione per chiedere un’informazione sulla prova preselettiva: nel bando è indicato che sarà svolta tramite una postazione informatica e che è fatto diviet (cosa più che comprensibile) di portare materiale proprio, come carta, nella sede d’esame.
        Vorrei sapere: sarà però possibile, in base alla vostra presenza, richiedere carta e penna al personale presente all’esame? Credo che possa essere d’aiuto per ragionare. Grazie

    • Salve ho un diploma conservatorio v.o. equipollente a laurea magistrale, posso partecipare?
      Grazie

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.