Nuovo DPCM Natale – Continua la sospensione dei concorsi tranne alcune eccezioni

Scopri se il tuo concorso è stato sospeso

Per fronteggiare l’Emergenza Sanitaria dovuta al Covid-19 il nuovo DPCM Natale di Dicembre mantiene la sospensione di tutti i concorsi pubblici tranne alcune eccezioni, tra cui i Concorsi nelle le Forze Armate e di Polizia, e nei Vigili del Fuoco.

In questo articolo analizzeremo nel dettaglio il significato di tale sospensione, e i casi in cui non opera.

Sospensione concorsi pubblici – Tutti i dettagli del blocco e le eccezioni previste

Il nuovo DPCM ha sospeso tutti i concorsi pubblici?

Si, il nuovo DPCM Natale di Dicembre – come si evince dall’art .1, comma 10, lettera Z – mantiene la sospensione di tutti i concorsi pubblici in atto, confermando quanto deciso con il precedente DPCM di inizio Novembre.

Inoltre, restano confermate anche le eccezioni già presenti a Novembre, tra cui alcuni concorsi militari ed i concorsi del settore sanitario.

Il blocco riguarda anche i concorsi privati e gli esami di abilitazione all’esercizio delle professioni?

Si riguarda anche tali categorie di concorsi.

Quanto durerà il blocco?

Il blocco dovrebbe durare più di un mese.

Infatti, le nuove regole entrano in vigore il 4 Dicembre e resteranno attive fino al 15 Gennaio.

Nello specifico questo blocco cosa significa?

Nello specifico, resta la conferma dell’impossibilità di svolgere le prove preselettive e le prove scritte dei concorsi.

Quindi le prove orali potranno svolgersi?

Sì, le prove orali rientrano nuovamente tra le eccezioni del DPCM.

Tuttavia, saranno le singole amministrazioni che decideranno come procedere.

Inoltre, potranno svolgersi prove orali in modalità a distanza (ovvero in videoconferenza, come quelle effettuate dal Comune di Milano).

Quali sono i concorsi non soggetti al blocco?

Non sono soggetti al blocco :
– i concorsi nelle forze armate e di polizia e nei vigili del fuoco (come previsto dall’art. 1, comma 10, lett. aa del nuovo DPCM Natale);
– i concorsi per il personale sanitario;
– gli esami di Stato e di abilitazione all’esercizio della professione di medico chirurgo;
– i concorsi la cui valutazione dei candidati sia effettuata esclusivamente su basi curriculari ovvero in modalità telematica;
– i concorsi per il personale della protezione civile.

Sono sospesi anche i concorsi nelle Forze Armate, di Polizia e nei Vigili del Fuoco?

No, come si legge dall’articolo 1, comma 10, lettera aa) del nuovo DPCM:
Per la durata dello stato di emergenza epidemiologica, fino al permanere di misure restrittive e/o di contenimento dello stesso, per lo svolgimento delle procedure concorsuali indette o da indirsi per l’accesso ai ruoli e alle qualifiche delle Forze armate, delle Forze di polizia, del Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica e del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, al fine di prevenire possibili fenomeni di diffusione del contagio da COVID-19, si applica quanto previsto dagli articoli 259 e 260 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77“.

In ogni caso, consigliamo comunque sempre la relativa pagina ufficiale del concorso, per verificare la presenza di eventuali comunicazioni in merito.

Quindi dove trovo la disciplina per i Concorso nelle Forze Amate, di Polizia e dei Vigili del Fuoco?

La disciplina la puoi leggere nell’art. 260 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77.

E per i Concorsi RIPAM FORMEZ?

Al momento non ci sono informazioni ufficiali da parte di Ripam Formez sull’eventuale adozione di misure adatte a svolgere i concorsi prima del 15 Gennaio.

Sto partecipando ad un concorso, come faccio a capire se è sospeso?

Il blocco, salvo le eccezioni previste, riguarda tutti i concorsi.

Tuttavia, per essere sicuro che il tuo concorso sia stato di fatto bloccato, contatta l’ente che lo ha bandito oppure controlla se esso non abbia già pubblicato sul suo sito web una comunicazione ufficiale al riguardo.

Ma continueranno a essere pubblicati nuovi concorsi sulla gazzetta ufficiale?

Certo, il blocco riguardo solo lo svolgimento delle prove concorsuali.

Gli enti pubblici potranno continuare a bandire nuovi concorsi, pubblicando i relativi bandi sulla gazzetta ufficiale, le cui prove necessariamente potranno svolgersi dopo la rimozione del blocco.

Sono sospesi e bloccati anche i termini di partecipazione di concorsi già banditi e non scaduti?

No, per i concorsi che sono attualmente aperti restano in vigore i termini di partecipazione, compresa la data di scadenza.

Ti consigliamo pertanto d’inoltrare la relativa domanda di partecipazione e di pagare la tassa (se prevista) il prima possibile.

Come posso ricevere una notifica per tutti i concorsi pubblici?

Collegandoti al BOT di Concorsando.it potrai ricevere una notifica relativa a tutti gli aggiornamenti sui principali concorsi pubblici.

Clicca qui per collegarti al nostro BOT.

Concorsi e Coronavirus – Perché è importante continuare a studiare

Anche se le prove dei Concorsi Pubblici sono attualmente bloccate fino al 15 Gennaio, ti consigliamo di sfruttare questo tempo “extra” per studiare o ripetere le materie del concorso a cui stai partecipando.

Inoltre, ti consigliamo di leggere anche la nostra guida su Come studiare per i concorsi ai tempi del Coronavirus

Per ottimizzare il tempo e massimizzare lo studio, puoi utilizzare uno degli strumenti didattici di Concorsando.it

  1. Simulatore Quiz

    Nel nostro Simulatore Quiz troverai centinaia di banche dati, organizzate per profilo o per ente e, in assenza di una banca dati specifica per il concorso a cui stai partecipando, potrai utilizzare la funzione materie ed aggiungere tutti gli argomenti di cui hai bisogno.

  2. Corsi Online

    Se vuoi prepararti su una specifica materia, imparare a risolvere i quesiti di logica in poco tempo o memorizzare tutte le domande di una banca dati, considera l’iscrizione ad uno dei nostri Corsi di Formazione Online.

  3. Manuali Edizioni Simone

    Uno strumento essenziale per la preparazione a qualunque concorso pubblico è rappresentato dai Manuali Edizioni Simone.

    Visita il nostro store, cerca il libro più adatto alle tue esigenze ed acquistalo con il 5% di sconto e spedizione gratuita cliccando qui.

21 Commenti

  1. Buonasera,
    Per i conscorsi rimandati è possibile riaprano il bando?
    Perché sarei interessato al concorso per l’insegnamento e vorrei capire se sia possibile riaprano temporaneamente il bando per potersi iscrivere

    • La riapertura dei termini di partecipazione ai concorsi è a discrezione delle singole Amministrazioni

  2. Buongiorno,
    sulle varie testate giornalistiche si parla di nuove aperture straordinarie dopo il 3 dicembre (ristoranti, bar, centri commerciali….) ma nessuno si sbilancia sui concorsi. Qualcuno ha letto se dopo il 3 dicembre sarà prevista un’ulteriore sospensione causa COVID? GRAZIE

  3. Buongiorno,vorrei sapere per poter iscrivermi ad un concorso pubblico per le strutture sanitarie nella regione Veneto,quando sarà possibile? Grazie.

  4. Ma al comune di Nocera Inferiore, zona rossa, li stanno facendo lo stesso sia orali che scritte , per cui dovendo partecipare al concorso poichè vengo da un altro comune, ci posso andare?
    Perchè se e tutto bloccato compresi i concorsi il comune non li hà sospesi?

    • Essendo una questione specifica e delicata, le consigliamo di contattare l’ente che gestisce il concorso per informazioni di questo tipo.

    • Il comune di nocera inferiore ha sospeso gli orali del 16 novembre e gli scritti stanno dopo il 4 dicembre

  5. buon pomeriggio, mio figlio è stato convocato per il concorso di vfp4 che si terrà a foligno il 19 novembre 2020. lui ha la convocazione per quella data, visto che fa parte della refgione puglia (zona arancione) , deve raggiungere la sede di foligno con autocertificazione?

  6. Buongiorno, è possibile sapere se il concorso per Funzionario pedagogista giuridico è stato sospeso e fino a quando? Grazie.

  7. Nel passaggio del DPCM in cui si dice “resta ferma la possibilità per le Commissioni di procedere alla correzione delle prove scritte con collegamento da remoto” si intende dire che le prove scritte svolte fino, e non oltre, il 4 Novembre potranno essere corrette, ma non che le prove scritte ancora da svolgersi (salvo modalità telematica) possano comunque essere svolte, anche in deroga, giusto?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.