Concorso Funzionari CNR – 110 posti per laureati

Scopri come partecipare e in che modo puoi iniziare a studiare

Concorso Funzionari CNR

Torna tra i Concorsi in Primo Piano il Concorso Funzionari CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche, con 110 posti per i candidati in possesso della laurea.

Infatti, dato che il concorso non è mai partito sono stati recentemente riaperti i termini di partecipazione con alcune modifiche al bando.

In relazione a tale concorso ti mostreremo come funziona e come partecipare e in che modo iniziare a studiare per le prove previste dal bando.

Concorso Funzionari CNR – Requisiti e prove

Quanti sono i posti disponibili?

I posti a disposizione sono 110.

Qual è il titolo di studio richiesto?

Per poter partecipare al concorso è necessaria una qualsiasi laurea, anche triennale.

È previsto un limite di età?

No, non è previsto alcun limite di età per partecipare.

Com’è articolato il concorso?

Inizialmente erano previste una prova preselettiva, due prove scritte ed una prova orale ma, con le modifiche al bando di Ottobre 2021, alcune prove non sono più previste.

In particolare, l’iter di selezione è ora così composto:
– preselezione per titoli;
– prova scritta;
– prova orale.

Quali sono i titoli valutabili?

Come indicato nelle modifiche al bando, i titoli che verranno valutati per la preselezione sono:
– voto di laurea triennale;
– media degli esami della laurea triennale.

In particolare, anche in possesso di lauree magistrali/specialistiche sarà possibile ottenere punteggio in fase di preselezione solo con la laurea triennale.

Inoltre, è ammesso alle prove scritte un numero di candidati pari a 5 volte i posti messi a concorso.

In cosa consiste la prova scritta?

La prova scritta, che si svolgerà mediante l’ausilio di strumenti informatici e digitali, consiste in un questionario con quesiti a risposta sintetica sulle materie indicate nel bando.

Inoltre, la durata della prova non è stata ancora stabilita dalla commissione, ma non sarà superiore alle 6 ore.

Infine, il punteggio minimo per ottenere l’idoneità è di 42/60

Cosa viene chiesto all’orale?

L’orale prevede la verifica di tutte le materie indicate nel bando.

Inoltre, sono previste domande per l’accertamento della conoscenza della lingua inglese, dell’informatica e di Statuto e Regolamenti del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Quali sono le materie oggetto delle prove?

L’Art. 7 del bando indica tutte le materie che saranno oggetto delle prove.

In particolare, le prove del concorso prevedono la verifica di:
– Diritto Amministrativo;
– Diritto Civile con particolare riferimento alle obbligazioni ed ai contratti;
– Normativa in materia di rapporto di lavoro pubblico;
– Normativa in materia di trattamento dei dati personali;
– Contabilità degli Enti Pubblici non Economici;
– Normativa fiscale e tributaria;
– Gestione e rendicontazione di progetti di ricerca nazionali, europei ed internazionali;
– Normativa in materia di trasparenza e anti corruzione;
– Gestione dei fondi strutturali;
– Statuto e Regolamenti del Consiglio Nazionale delle Ricerche;
– Elementi di informatica di base e dei principali pacchetti applicativi;
– Lingua inglese;
– Lingua italiana (per i candidati di cittadinanza diversa da quella italiana).

Come si inoltra la domanda?

La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente online, attraverso il portale ufficiale concorsi del CNR.

Inoltre, prima di inviare la domanda, ti consigliamo di leggere attentamente il bando e le successive modifiche al bando pubblicate ad Ottobre 2021.

Infine, puoi inoltrare la domanda entro il 27 Ottobre 2021.

È necessario presentare nuovamente la domanda?

No, l’avviso di riapertura termini specifica che non è necessario presentare una nuova domanda, tuttavia occorre riaprirla per effettuare tutte le integrazioni necessarie.

In particolare, i candidati che hanno già presentato domanda devono seguire le seguenti istruzioni:
– accedere nuovamente al portale;
– selezionare l’opzione “riapri domanda” dal menù “Le mie domande” per accedere alla modalità di “modifica domanda”;
– apportare le integrazioni dei dati relativi al titolo di studio richiesti per la preselezione per titoli;
– procedere all’eventuale aggiornamento del proprio curriculum vitae mediante sostituzione del precedente documento caricato in procedura;
– aggiornare la dichiarazione sostitutiva di certificazione e l’informativa sul trattamento dei dati personali stampando e reinserendo i moduli generati automaticamente dalla procedura;
– salvare le modifiche apportate;
– inviare nuovamente la domanda di partecipazione.

È necessaria la PEC per partecipare?

Sì, per poter inoltrare la domanda è necessario avere un indirizzo PEC personale.

Come si attiva una PEC velocemente?

Attivare la PEC con SoluzioniPEC è molto semplice e veloce, dato che il gestore garantisce l’attivazione della casella PEC entro e non oltre 30 minuti.

Per scoprire come attivare una casella di Posta Elettronica Certificata usufruendo del codice promozionale di Concorsando.it leggi la nostra guida alla PEC per Concorsi Pubblici.

Quali saranno le sedi di destinazione?

Per consultare la lista completa di tutte le sedi del CNR coperte dal concorso, puoi leggere l’Allegato A del bando.

Dove trovo la pagina ufficiale del concorso?

La pagina ufficiale del concorso, da cui è scaricabile il bando e in cui trovi tutte le informazioni utili, è raggiungibile cliccando qui.

Concorso 110 Funzionari CNR – Come e dove iniziare studiare

Simulatore Quiz

Se hai intenzione di partecipare al Concorso Funzionari CNR, ti conviene esercitarti fin da subito utilizzando il nostro simulatore quiz.

Per farlo, puoi aggiungere alla tua area di studio la banca dati apposita che abbiamo caricato sul simulatore quiz.

Banca Dati Concorso Funzionari CNR

Il simulatore è disponibile sul Web e su tutti i dispositivi Android, Apple e Huawei!

Simulatore Quiz Concorsando.it

Corsi Online

Oltre all’utilizzo del Simulatore, ti consigliamo di iscriverti ad alcuni Corsi Online complementari tra loro, che rappresentano uno strumento utile per la preparazione di una o più materie oggetto di esame.

Corsi Online di Diritto

Qualora volessi prepararti nello specifico sulle materie di esame, ti consigliamo i nostri Corsi Online di Diritto.

I nostri Corsi Online hanno lo scopo di fornire un quadro chiaro e sintetico delle nozioni basilari di Diritto.

Inoltre, i corsi sono sia diretti a chi si avvicina per la prima volta alle materie giuridiche, sia utili a chi conosce già il Diritto ed ha la necessità di ripetere velocemente i concetti essenziali.

Corsi Online di Diritto

Manuali Edizioni Simone

Uno strumento essenziale per la preparazione al Concorso Funzionari CNR è rappresentato dai Manuali Edizioni Simone.

Per prepararti a questo concorso, ti consigliamo il manuale specifico, che ti offrirà una preparazione completa in vista delle prove.

Inoltre, ti ricordiamo che acquistandolo dal nostro store potrai godere del 5% di sconto!

Concorso CNR – 110 Funzionari di amministrazione – Manuale di preparazione – Materie giuridiche – Tomo 1

Concorso CNR – 110 Funzionari di amministrazione – Manuale di preparazione – Materie giuridiche – Tomo 1

€44€41,80

• Diritto Amministrativo •  Diritto Civile •  Rapporto di lavoro pubblico •  Trattamento dei dati personali •  Trasparenza anticorruzione •  Contabilità degli Enti Pubblici e non economici • Normativa fiscale e tributaria •  Gestione e rendicontazione di progetti di ricerca •  Gestione dei fondi strutturali

Altre informazioni →

3 Commenti

  1. Visto che sono domande separate, Sul portale si può inoltrare la domanda per tutti i profili?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.